Sebastien Buemi primo nel test finale a Donington Park

Sebastien Buemi primo nel test finale a Donington Park

20 ago, 2014

Sebastien Buemi primo nel test finale della Formula E a  a Donington Park

Il pilota del team e.dams-Renault apre la strada verso la prima della gara inaugurale della stagione a Pechino

Electric Motor News nella storia: l’unica testata italiana accreditata per seguire tutto il campionato inaugurale della Formula E

di Marcelo Padin

Fonte: Electric Motor News

 

Donington Park, Gran Bretagna. 19 agosto 2014. La notizia secca segnala che Sebastien Buemi (e.dams-Renault) ha segnato il miglior tempo nell’ultima giornata di test di pre-stagione a Donington Park in vista della prima gara del FIA Formula E Championship di apertura, che si terrà a Pechino il 13 settembre.

Il pilota svizzero ha stabilito un tempo di 1m31s792 ed ha raggiunto l’alto della classifica con oltre tre decimi di vantaggio sul suo compagno di squadra , nel corso di una giornata in cui tutte le 10 squadre hanno concentrato la loro attenzione sulle simulazioni di gara.

Buemi, che ha ormai superato quattro dei cinque test di pre-stagione, era agli inizi delle prove subito dietro ai tempi di del Virgin Racing con 1m32s519 e di Jerome d’Ambrosio del team Dragon Racing nella sessione del mattino.

Nel frattempo, ha concluso la giornata al quarto posto con il davanti a Bird, che ha appena sorpassato il pilota del team Audi Sport Abt Lucas in sesta posizione.

Karun Chandhok è arrivato settimo con il team Mahindra Raching davanti a D’Ambrosio ed al pilota del team Venturi Stephane Sarrazin. Nick Heidfeld ha completato la top 10 nella seconda auto della Venturi, con tutti i 10 i primi racchiusi in meno di un secondo.

“Siamo davvero soddisfatti dalle prove di oggi, soprattutto essendo l’ultimo test prima di Pechino”, ha detto Buemi. “Abbiamo ancora qualche problema con la macchina, con la quale abbiamo bisogno di lavorare e anche per capire meglio i limiti della vettura. Nel complesso ci sentiamo bene per la prima gara ma dovremo aspettare e vedere cosa succederà, perché molte squadre sono anche alla ricerca di tempi veloci e di affidabilità”.

Il giorno è stato luminoso ma ventoso, i piloti hanno dovuto convivere con forti raffiche di vento che hano interessato la gestione delle loro vetture Spark Renault SRT_01E.

“Il vento era bello forte”, ha detto il pilota del team Andretti Autosport . “Ma è lo stesso per tutti e non possiamo cambiarlo, dobbiamo solo lavorare con lui e cercare di trovare una soluzione”.

E.dams-Renault ora va a Pechino fresca come il secondo posto di Nicolas Prost, con Montagny che ha registrato il terzo tempo assoluto.

“Abbiamo avuto alcuni problemi con il traffico di oggi, ma nel complesso è andato bene e la squadra è ora concentrata su Pechino, che sarà un’esperienza completamente diversa per tutti”, ha detto Nicolas.

“Fin qui tutto bene”, ha aggiunto Montagny. “In termini di tempo sul giro non siamo male, in termini di prestazioni, vere prestazioni; in modalità gara siamo messi bene, quindi sono molto fiducioso. “

Il pilota cinese ha fatto il suo debutto in prove nella Formula E con il team ed ha condiviso il test con , che ha segnato il miglior tempo della coppia.

 

L’intervista che abbiamo fatto con a Donington

In occasione di un intervallo delle prove a Donington, abbiamo avuto l’occasione di parlare con Jarno Trulli che ci ha raccontato alcuni particolare che potete vedere in quest’intervista

 

Più di cinquemila tifosi erano iscritti per partecipare alla giornata conclusiva di test e la grande affluenza ha potuto vedere le squadre, le prove con tutte e quattro le vetture, che complessivamente hanno completato un totale di 1.222 giri a Donington.

La giornata ha visto anche la conferma che la serie nella stagione inaugurale sarà dotata della tecnologia di ricarica wireless -- un sistema di ricarica induttiva che permette la batteria della vettura da caricare senza l’uso di cavi. Con la specifica finale del settaggio che sarà annunciata a breve, il team tecnico del campionato ha testato due BMW i8 e due BMW i3 con l’obiettivo di valutare la loro sicurezza ufficiale della serie’, vetture che avranno i ruoli di Medical Car e Doctor Car.

 

I tempi finali

FIA Formula E Championship -- Donington Park -- Risultati della quinta prova del 19 agosto 2014 (tempi combinati)

 

1. Sebastien Buemi, e.dams-Renault, 1:31.792s

2. Nicolas Prost, e.dams-Renault, 1:32.117s

3. Franck Montagny, Andretti Autosport, 1:32.143s

4. Bruno Senna, Mahindra Racing, 1:32.249

5. Sam Bird, Virgin Racing, 1:32.292s

6. Lucas di Grassi, Audi Sport ABT, 1:32.293s

7. Karun Chandhok, Mahindra Racing, 1:32.369s

8. Jerome d’Ambrosio, Dragon Racing, 1:32.646s

9. Stephane Sarrazin, Venturi, 1:32.663s

10. Nick Heidfeld, Venturi, 1:32.775s

11. Nelson Piquet, China Racing, 1:32.808s

12. Jaime Alguersuari, Virgin Racing, 1:32.821s

13. Charles Pic, Andretti Autosport, 1:32.841s

14. Daniel Abt, Audi Sport ABT, 1:32.867s

15. Jarno Trulli, Trulli, 1:32.892s

16. Oriol Servia, Dragon Racing, 1:33.411s

17. Antonio Garcia, China Racing, 1:33.469s

18. Takuma Sato, Amlin Aguri, 1:35.425s

19. Michela Cerruti, Trulli, 1:35.444s

20. Katherine Legge, Amlin Aguri, 1:38.112s

 


Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: abt Alain Prost antonio garcia Bruno Senna china racing Franck Montagny Ho-Pin Tung Jarno Trulli Jérôme d'Ambrosio karum chandhok lucas di grassi mahindra racing nick heidfeld nicolas prost Qualcomm Halo sam bird Sébastien Buemi Stéphane Sarrazin

Lascia una risposta

 
Pinterest