Quinto posto per Audi nelle qualifiche in Bahrain

Quinto posto per Audi nelle qualifiche in Bahrain

15 nov, 2014

/ / in terza fila

/ / partono dalla 13esima posizione

prepara nuova R18 e-tron quattro

Fonte: Audi Motorsport

 

Ingolstadt, Germania e . 14 novembre 2014. Audi ha avuto una gara prima della gara nella FIA () a .

Mentre Marcel Fässler / André Lotterer / Benoît Tréluyer nella vettura numero 2 hanno raggiunto il quinto posto in qualifica, l’Audi Sport Team Joest ha dovuto contemporaneamente preparare la vettura numero uno di nuovo da zero.

Dopo la prima giornata di prove sul Bahrain International Circuit, Audi Sport Team Joest aveva scoperto danni alla monoscocca dell’auto da corsa di Lucas di Grassi / Loïc Duval / Tom Kristensen nella tarda notte di giovedi. Di conseguenza, il trio non ha potuto partecipare sia al terzo turno di prove libere e nemmeno alle qualifica, ma saranno ammessi ad iniziare la gara.

La ragione di dover preparare la macchina da zero è stata dovuta ad un danno simile a quello che è stato notato su entrambe le vetture da corsa dopo la gara di Shanghai, che ha richiesto due scocche da modificare. Di conseguenza, Audi aveva due azioni da fare: sostituire la monoscocca della vettura numero uno al fine di garantire la piena funzionalità della cella di sicurezza. Inoltre, la squadra tecnica ha modificato i sottopavimenti di entrambe le auto da corsa per evitare il ripetersi dei danni. Non appena la vettura ha superato le verifiche tecniche è stata autorizzata a correre.

Lucas di Grassi dovrà partire ultimo della categoria LMP1 nelle 6 Ore del Bahrain, che equivale la 13esima posizione in griglia.

“ Un enorme ‘grazie’ alla nostra squadra, Loïc Duval, Lucas di Grassi e Tom Kristensen hanno detto all’unanimità”. “E incredibile quello che tutta la squadra è riuscita a fare in questi giorni. I ragazzi hanno preparato la nostra macchina due volte da zero. Naturalmente non abbiamo intenzione di lasciare nulla di intentato per premiare il lavoro della squadra con una grande gara”.

I vincitori di Le Mans Fässler / Lotterer / Tréluyer hanno raggiunto il quinto miglior tempo al buio nella notte di Venerdì. Il team ha concentrato i preparativi per la gara perché la gestione delle gomme sarà cruciale.

La gara di 6 ore a Bahrain inizia il Sabato alle 15.00, ora locale. Cioè, quando si prevede una temperatura dell’aria di 27 gradi centigradi. Tuttavia, quando il sole tramonta intorno alle 17.00 l’aria e l’asfalto saranno notevolmente freddi. La R18 e-tron quattro deve essere impostata in modo ottimale per queste condizioni mutevoli.

 

Classifica

1 Dumas / Jani / Lieb (Porsche) 1m 43,145s

2 Buemi / Davidson (Toyota) 1m 43.410s

3 Bernhard / Hartley / Webber (Porsche) 1m 44.191s

4 Conway / Sarrazin / Wurz (Toyota) 1m 44.260s

5 Fässler / Lotterer / Tréluyer (Audi R18 e-tron quattro) 1m 45.599s

6 Beche / Heidfeld / Prost (Rebellion-Toyota) 1m 47.047s

7 Belicchi / Kraihamer / Leimer (Rebellion-Toyota) 1m 47.705s

8 Canale / Pla / Rusinov (Ligier-Nissan) 1m 50.236s

9 Mediani / Minassian / Zlobin (Oreca-Nissan) 1m 50.939s

10 Ladygin / Ladygin / Shaitar (Oreca-Nissan) 1m 51.019s

 

 


Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: André Lotterer audi sport team joest Bahrain Benoît Tréluyer Loïc Duval lucas di grassi Marcel Fässler Tom Kristensen WEC world endurance championship

Lascia una risposta

 
Pinterest