Prost il più veloce nella giornata conclusiva dei test

Prost il più veloce nella giornata conclusiva dei test

26 ago, 2015

Fonte:

 

Park, Gran Bretagna. 25 Agosto 2015. I test pre-stagione a Park si sono conclusi con il ritorno di e dell’e.dams Renault al top della classifica.

Il francese ha trovato il suo miglior tempo di 1m30s513 durante la sessione mattutina. Con la pioggia che è caduta verso la fine del pomeriggio di prove, non vi era alcuna possibilità per chiunque di abbassare il punto di riferimento.

“La settimana scorsa ci siamo un pò persi, ma gli ultimi due giorni da parte mia sono stati molto positivi”, ha detto. “Abbiamo avuto un ritmo molto, molto buon. Sono abbastanza soddisfatto, ma Abt è andato veramente forte così come Sam Bird. L’affidabilità per noi è stato molto buona”.

Prost è stato in grado di provare la macchina a 170 kW, la potenza gara prevista per la seconda stagione ed è rimasto soddisfatto dai risultati.

“Per me e il mio stile di guida penso che sia meglio avere più potenza. La rende molto più bella da guidare. 170 kW la rende anche più difficile”.

C’è stato un inizio cupo della prova quando tutti i team ed i piloti si sono allineati nella pitlane a osservare un minuto di silenzio in rispetto per Justin Wilson, deceduto durante la notte per le lesioni alla testa nel incidente subito a Pocono la scorsa domenica.

Con una folla impressionante ancora una volta a vedere le macchine in azione, è stato Sebastien Buemi ad essere il secondo più veloce per fare la doppietta .

“Avremmo potuto fare meglio alcune cose, ma la cosa più importante è quella di essere pronti per Pechino”, ha detto, “e quindi non siamo stati in grado di dimostrare quello che potevamo fare. Le vetture sembrano essere buone, abbiamo migliorato molto l’affidabilità, abbiamo provato in tutte le condizioni, da questo punto di vista sono abbastanza contento. Sono fiducioso che possiamo avere un fine settimana forte a Pechino e non vedo l’ora di vedere il comportamento della vettura nel circuito giusto”.

Jerome D’Ambrosio ha segnato il terzo giro più veloce per la Dragon Racing.

Ha detto: “Abbiamo avuto una buona giornata, ovviamente i tempi sul giro non sono troppo rappresentativi. Penso che in questa fase, dovendo mettere tutto insieme, siamo stati relativamente vicini alla parte alta della classifica. Questo è positivo, ma è stato difficile gli ultimi due giorni per il tempo, non siamo stati in grado di svolgere l’intero programma previsto. Penso che abbiamo imparato molto e possiamo guardare avanti a Pechino”.

Una svolta tecnologica trovata durante la notte ha permesso ed il neoarrivato in Formula E ad effettuare alcuni giri di pista per il team Andretti ed alla fine della giornata, Frijns ha registrato il secondo giro più veloce della sessione pomeridiana con un tempo di 1:m31s434, completando 21 giri. De Silvestro ha percorso 11 giri perché anche il suo test pre-stagione è iniziato in ritardo.

La vettura di Trulli ha inoltre completato un giro per la prima volta, anche se non è stato in grado di registrare un tempo rappresentativo. La sessione pomeridiana ha anche dato la possibilità al vincitore di una gara di GP2 Stefano Coletti di un primo assaggio della vettura di Formula E. Il monegasco ha fatto 20 giri per il Team Aguri.

La seconda stagione di Formula E prende il via con la Pechino ePrix il 17 ottobre.

 

Formula e – Donington Park

Test pre-stagione (Giorno 6) – Risultati:

1. Nicolas Prost, Renault e.dams, 1:30.513s

2. Sebastien Buemi, Renault e.dams, 1:30.801s

3. Jerome D’Ambrosio, DRAGON RACING, 1:30.860s

4. Bruno Senna, Mahindra Racing, 1:30.869s

5. Stephane Sarrazin, Venturi, 1:30.923s

6. Jean-Eric Vergne, DS Virgin Racing, 1:30.997s

7. Loic Duval, DRAGON RACING, 1:31.259s

8. Robin Frijns, Andretti, 1:31.434s

9. Jacques Villeneuve, Venturi, 1:31.895s

10. Stefano Coletti, Team Aguri, 1:32.573s

11. Simona de Silvestro, Andretti, 1:33.180s

12. Nelson Piquet Jr, NEXTEV TCR, 1:33.679s

13. Daniel Abt, ABT Schaeffler Audi Sport, 1:34.384s

14. Nick Heidfeld, Mahindra Racing, 1:36.176s

15. Vitantonio Liuzzi, Trulli, no time set

 

In English

Prost fastest as testing concludes

 

Source: Formula E

 

Donington Park, United Kingdom. 25 August 2015. Pre-season testing at Donington Park concluded with Nico Prost returning Renault e.dams to the top of the times.

The Frenchman set his best lap of 1:30.513s during the morning session. With heavy rain falling towards the end of afternoon running, there was no opportunity for anyone to lower the benchmark.

“Last week we were a bit lost but the last two days from my side have been really positive,” he said. “We had a really, really good pace. I’m quite happy but not over-confident as Abt was looking really strong, Sam Bird is looking strong. Reliability for us has been good too.”

Prost was able to try the car at 170kw, the planned race power for season two, and was pleased by the results.

“For me and my driving style I think it’s better to have more power. It makes it a lot nicer to drive. 170kw makes it more challenging.”

There was a sombre start to the test as all the teams and drivers lined the pitlane to observe a minute’s silence in respect for Justin Wilson, who succumbed overnight to the head injuries he suffered at Pocono on Sunday.

With an impressively large crowd once again turning out to see the cars in action, it was Sebastien Buemi who went second fastest to make it a Renault e.dams one-two.

“We could have done some things better, but the most important thing is to get ready for Beijing,” he said, “so we were not able to show what we could do. The cars seems to be good, we’ve improved the reliability a lot, we drove in all kinds of conditions, so from that side I’m quite happy and I’m confident we can have a strong weekend in Beijing and I’m looking forward to seeing how the car behaves on a proper circuit.”

Jerome D’Ambrosio set the third fastest lap for Dragon Racing. He said: “We had a good day, obviously lap times are not too representative I think at this stage. Without putting everything together we have been relatively near the front. That’s positive but it has been a difficult last two days with the weather, we haven’t been able to go through the whole programme. I think we learnt a lot and can look forward to Beijing.”

An overnight switch to the season one technology allowed Simona de Silvestro and Formula E newcomer Robin Frijns to get some laps on the board for Andretti at last. Frijns actually recorded the second fastest lap of the afternoon session with a lap of 1:31.434, completing 21 laps in the process. De Silvestro managed 11 laps as her pre-season testing started belatedly.

The Trulli car also completed a lap for the first time, although Vitantonio Liuzzi was unable to record a representative time. The afternoon session also gave GP2 race winner Stefano Coletti a first taste of the Formula E car. The Monegasque managed 20 laps for Team Aguri.

The second season of Formula E kicks off with the Beijing ePrix on October 17.

 

– Donington Park

Pre-season testing (Day 6) – Results:

1. Nicolas Prost, Renault e.dams, 1:30.513s

2. Sebastien Buemi, Renault e.dams, 1:30.801s

3. Jerome D’Ambrosio, DRAGON RACING, 1:30.860s

4. Bruno Senna, Mahindra Racing, 1:30.869s

5. Stephane Sarrazin, Venturi, 1:30.923s

6. Jean-Eric Vergne, DS Virgin Racing, 1:30.997s

7. Loic Duval, DRAGON RACING, 1:31.259s

8. Robin Frijns, Andretti, 1:31.434s

9. Jacques Villeneuve, Venturi, 1:31.895s

10. Stefano Coletti, Team Aguri, 1:32.573s

11. Simona de Silvestro, Andretti, 1:33.180s

12. Nelson Piquet Jr, NEXTEV TCR, 1:33.679s

13. Daniel Abt, ABT Schaeffler Audi Sport, 1:34.384s

14. Nick Heidfeld, Mahindra Racing, 1:36.176s

15. Vitantonio Liuzzi, Trulli, no time set

 


Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: donington FIA Formula E Championship formula e nico prost renault e.dams Robin Frijns Sébastien Buemi simona de silvestro vitantonio liuzzi

Lascia una risposta

 
Pinterest