Partnership Formula E con la Fondazione Alberto II di Monaco

Partnership Formula E con la Fondazione Alberto II di Monaco

9 lug, 2014

Fonte: Championship

 

Principato di Monaco. 8 luglio 2014. Gli organizzatori del FIA di Formula E Championship hanno annunciato oggi una partnership congiunta con la Fondazione Principe Alberto II di Monaco, mostrando il loro sostegno alle azioni ambientali condotte dalla Fondazione e contribuendo a raccogliere fondi per i progetti futuri.

La Fondazione, creata da SAS il Principe Alberto II di Monaco, nel 2006, è dedicata alla tutela dell’ambiente e alla promozione dello sviluppo sostenibile. L’impegno della Fondazione si concentra su tre settori principali: i cambiamenti climatici e le energie pulite, la biodiversità e la gestione integrata e sostenibile delle acque.

A partire da questo settembre a Pechino, la Formula E, il campionato motoristico globale della FIA che si caratterizza completamente per le competizioni delle monoposto da corse elettriche a ruote scoperte in 10 delle più importanti città del mondo tra cui Londra, Miami e Monaco. Il debutto della Formula E inaugura un’epoca innovativa le corse sulla scena mondiale è diventata la piattaforma per presentare e promuovere la tecnologia sostenibile per l’ambiente.

La Fondazione Principe Alberto II di Monaco si aggiunge alla precedentemente annunciata ONE DROP come partner ufficiale della Formula E.

Durante ogni weekend di gara, la Formula E ospiterà attività per aiutare a raccogliere fondi da distribuire tra ogni iniziativa ufficiale caritatevole, con progetti in tutto il paese ed altre modalità in ambito locale.

SAS il Principe Alberto II di Monaco Foundation ha dichiarato:

“La Formula E è un esempio perfetto di ciò che può essere raggiunto in termini di mobilità pulita con veicoli elettrici. Il passaggio a un’economia a basse emissioni di CO2 è una delle sfide principali di questo secolo di cui il cambiamento climatico globale e il livello di conseguenze negative per la popolazione del pianeta dipenderà molto. Lo sviluppo di una serie di gare spettacolari ed emozionanti sarà certamente un fattore chiave per aumentare la consapevolezza di questi temi cruciali e siamo entrambi soddisfatti e orgogliosi che gli organizzatori, riconoscendo l’azione attuata dalla mia Fondazione, hanno scelto di far parte del loro impegno”.

, Amministratore Delegato di , ha dichiarato:

“Siamo grandi sostenitori della Fondazione Principe Alberto II di Monaco e il loro impegno per la sostenibilità e le iniziative verdi, che lega con l’ethos della FIA di Formula E Championship. Condividiamo molte credenze di base e gli obiettivi connessi con entrambe le società sono molto simili: aumentare la consapevolezza delle problematiche ambientali e, a sua volta promuovere le fonti di energia rinnovabili”.

La Formula E correrà nelle strade del Principato, il 9 maggio 2015 e sarà l’ottava gara del Campionato di Formula E 2014/2015. I percorsi per la gara sono in fase di ultimazione ma come per tutti gli eventi della Formula E, si svolgerà per le vie della città, che include lo scenario dello storico Porto di Monaco.

 

.

 

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: Alejandro Agag FIA Formula E Championship formula e Formula E holdings Principe Alberto II Monaco

Lascia una risposta

 
Pinterest