NextEV NIO Formula-e Team al New York City ePrix

NextEV NIO Formula-e Team al New York City ePrix

12 lug, 2017

Fonte: NextEV NIO

New York, USA. 10 Luglio 2017. Il FIA Campionato si sposta negli States questa settimana e la prima serie di auto elettriche tiene il suo primo ePrix a New York.
Il weekend avrà la forma di un doppio confronto, con una gara di 43 giri il sabato e un evento di 49 giri domenica.
e saranno in corsa per il team NextEV NIO di Formula-e nelle gare nove e dieci della stagione 2016/17.

Nelson Piquet Jr (Car # 3):

“Sono molto entusiasta di questa gara. Ho detto prima che quello che Formula E ha fatto per portare le gare in alcune città veramente iconiche è davvero impressionante. Adesso aggiungere New York a questa lista è sorprendente;è una delle località più famose del mondo. Non ho dubbi che questo sarà uno dei momenti più importanti della Formula E finora. Abbiamo avuto alcuni risultati incoraggianti, in particolare in qualifica quest’anno, quindi se il tracciato di Brooklyn ci soddisfa un po’ di più, il mio obiettivo è combattere per la Super Pole in entrambi i giorni e lavorare per trasformarlo in risultati in gara. Dobbiamo venire via da New York con dei punti davvero importanti”.

Oliver Turvey (Car # 88):

“Il tracciato di New York sembra emozionante e non vedo l’ora di uscire in pista. Sembra avere un buon mix di curve con tornantini, chicanes e una curva finale veloce, oltre a una serie di linee che offrono opportunità di sorpasso in gara. La combinazione delle curve due e tre sembrano la sezione più impegnativa della pista. I miei obiettivi per New York sono quelli di ottenere il miglior risultato possibile per la squadra. Voglio mirare alla superpole e qualificarmi in pole position e in gara ho intenzione di puntare al gradino più alto del podio “.

Gérry Hughes, Team Principal:

“La corsa in una nuova sede è sempre un misto di anticipazione e di eccitazione, specialmente in un luogo di alto profilo come la Grande Mela, ma è lo stesso per tutte le squadre e la preparazione pre-evento per gli ingegneri e per i piloti è più importante che mai. La qualificazione è dove i nostri punti di forza sono attualmente e, mentre ciò è positivo, dobbiamo cominciare a convertire queste eccellenti posizioni in griglia in punti tangibili finali nelle gare. E con il layout specifico della pista di NYC, che dovrebbe essere più adatta alla nostra vettura, cercheremo di garantire risultati in gara per il team NextEV NIO di Formula-e”.

In English

NextEV NIO Formula-e Team at New York City ePrix

Source: NextEV NIO
New York, USA. 10th July 2017. The moves Stateside this week as the all-electric race series holds its first ever ePrix in New York.
The weekend will take the format of a double-header, with a 43-lap race on Saturday and a 49-lap event on Sunday. Nelson Piquet Jr and Oliver Turvey will be racing for the NextEV NIO Formula-e Team at rounds nine and ten of the 2016/17 season.

Nelson Piquet Jr (Car #3):

“ I’m very excited about this race. I’ve said before that what Formula E has done to bring races to some truly iconic cities is really impressive. To now add New York to this list is amazing; it’s one of the most famous locations in the world. I have no doubts this is going to be one of Formula E’s most important moments so far. We’ve had some encouraging results, particularly in qualifying this year, so if the track suits us a bit more in Brooklyn, my aim is to be fighting for Super Pole on both days and working to convert that into results in the race. We need to come away from New York with a really strong points haul.”

Oliver Turvey (Car #88):

“ The New York track looks exciting and I can’t wait to get out on track. It seems to have a good mix of corners with hairpins, chicanes and a fast final corner, as well as a number of straights offering overtaking opportunities in the race. The turn two and turn three combination looks like the most challenging section of the track. My aims for New York are to achieve the best possible result for the team. I will be aiming to reach superpole and to qualify on pole position, and in the race I will be aiming to stand on the top step of the podium.”

Gérry Hughes, Team Principal:

“Racing at a new venue is always a mixture of anticipation and excitement; especially one in a place as high profile as the Big Apple. However, it’s the same for all of the teams, and pre-event preparation for the engineers and drivers is more important than ever. Qualifying is where our strengths currently lie and, while that is a positive, we need to start converting these excellent grid positions into tangible points finishes in the races. Given the more conventional Formula E circuit and specific layout of the NYC track, which should suit our car more, we will be aiming to secure strong race results for the NextEV NIO Formula-e Team.”

.

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: FIA Formula E Championship formula e Gerry Hughes nelson piquet jr new york eprix oliver turvey

Pinterest