Mahindra Racing per la sostenibilità dei team di Formula E

Mahindra Racing per la sostenibilità dei team di Formula E

16 nov, 2016

imposta il punto di riferimento per la sostenibilità delle squadre di Formula E

Il team Mahindra Racing di Formula E sarà accreditata dal Programma di Sostenibilità FIA Institute.

Il team si propone di raggiungere le operazioni di carbonio neutro dal 2018 in poi.

Fonte: Mahindra Racing

 

Marrakesh, Marocco. 11 Novembre 2016. Mahindra Racing è diventata la prima squadra di Formula E ad ottenere l’accredito del programma Sostenibilità del FIA Institute.

La squadra ha raggiunto lo stato di ‘progresso verso l’eccellenza’ nel suo primo audit nel quadro del programma, che si rivolge ad aiutare le parti interessate del motorsport mondiale per misurare e migliorare le loro prestazioni ambientali.

Questo risultato è particolarmente significativo in quanto coincide con la Convenzione delle Nazioni Unite sui cambiamenti climatici (COP22) in Marocco. Questo fine settimana il Marrakesh ePrix si propone di evidenziare ulteriormente la sostenibilità ambientale attraverso lo sviluppo della tecnologia dei veicoli della prima serie di corse globale completamente elettrica al mondo.

Con un chiaro obiettivo di diventare carbon neutral dal 2018, Mahindra Racing è solo la seconda squadra Motorsport al mondo ad essere accreditata.

I Sindaci sono rimasti impressionati dall’impegno di Mahindra Racing per ridurre al minimo il suo impatto ambientale attraverso una forte politica ambientale e obiettivi di miglioramento specifici. Il team è stato incoraggiato a monitorare ed attuare le procedure attuali in modo efficace per aiutare a raggiungere il più alto livello di accreditamento, realizzazione ed eccellenza. Sulla base della sua recente valutazione, i revisori dei conti sono sicuri che la squadra possa raggiungere questo obiettivo.

, ha detto:

“Siamo stati attratti dalla Formula E per il suo impegno per lo sviluppo di soluzioni di mobilità sostenibili e pulite, e siamo onorati di diventare il primo team di Formula E ad essere accreditato dal Programma di Sostenibilità del FIA Institute. Questo è un altro esempio del profondo e crescente impegno del Gruppo Mahindra per la sostenibilità attraverso le sue imprese e una tappa importante nel nostro cammino verso il futuro della mobilità”.

, e ambasciatore ambientale ha detto:

“Come prima squadra di Formula E a diventare accreditata per l’iniziativa, mi congratulo con Mahindra per i suoi sforzi e l’impegno per la sostenibilità. Come sempre quando si parla di ambiente c’è sempre di più che possiamo fare ed io incoraggio le altre squadre della serie elettrica a seguire l’esempio di Mahindra e iscriversi per partecipare al programma”.

, Team Principal, Mahindra Racing di Formula E ha detto:

“Questo è qualcosa in cui noi veramente crediamo in Mahindra. La sostenibilità ambientale richiede un buon sistema di pratiche e fa parte dell’ethos nella nostra ampia organizzazione. Come Mahindra Racing, il più giovane braccio del gruppo Mahindra, non vediamo l’ora di lavorare verso il raggiungimento dell’accreditamento del livello superiore di sostenibilità e ulteriormente sottolineare la nostra posizione come una delle squadre più progressive della Formula E”.

Un elenco completo delle organizzazioni esistenti che sono state riconosciute dal FIA Institute nel suo quadro delle migliori pratiche può essere trovato qui (http://www.fiainstitute.com/sustainability-3/environmental-accreditation/). Formula E ha ricevuto il raggiungimento dell’eccellenza, alla fine del 2015 ed è stato il primo promotore di un campionato a farlo.

In English

Mahindra Racing sets sustainability benchmark for Formula E teams

 

Mahindra Racing first Formula E team to be accredited by the FIA Institute’s Sustainability Programme

The team aims to achieve carbon neutral operations from 2018 onwards

Source: Mahindra Racing

 

Marrakesh, Marocco. 11 November 2016. Mahindra Racing has become the first Formula E team to achieve accreditation in the FIA Institute’s Sustainability Programme.

The team has attained ‘Progress Towards Excellence’ status from its first audit within the programme’s framework, which is aimed at helping motorsport stakeholders worldwide to measure and enhance their environmental performance.

This achievement is particularly significant as it coincides with the United Nations Convention on Climate Change (COP22) in Morocco. This weekend’s Marrakesh ePrix aims to further highlight environmental sustainability through vehicle technology development in the world’s first fully electric global racing series.

With a clear aim to become carbon neutral from 2018, Mahindra Racing is just the second motorsport team in the world to be accredited.

Auditors were impressed by Mahindra Racing’s commitment to minimising its environmental impact through a strong environmental policy and specific improvement targets. The team has been encouraged to monitor and implement the current routines in an efficient manner to help attain the highest level of accreditation, Achievement of Excellence. Based on its recent assessment, auditors are confident the team could achieve this objective.

Anand Mahindra, Chairman, Mahindra Group said:

“We were drawn to Formula E by its commitment to the development of sustainable and clean mobility solutions, and are honoured to become the very first Formula E team to be accredited by the FIA Institute’s Sustainability Programme. This is another example of the Mahindra Group’s deep and growing commitment to sustainability across its businesses, and an important milestone in our journey toward the Future of Mobility.”

Garry Connelly, FIA Institute Deputy President and Environmental Ambassador said:

“As the first Formula E team to become accredited in the initiative, I congratulate Mahindra for its efforts and commitment to sustainability. As ever when it comes to the environment there is always more that we can do and I encourage the other teams in the all-electric series to follow the example set by Mahindra and sign up to join the programme.”

Dilbagh Gill, Team Principal, Mahindra Racing Formula E Team said:

“This is something that we genuinely believe in at Mahindra. Environmental sustainability requires a good system of practices and it is part of the ethos in our wider organisation. As Mahindra Racing, the youngest arm of the Mahindra Group, we look forward to working towards attaining the top level of Sustainability Accreditation and further underlining our position as one of the most progressive Formula E teams.”

A full list of existing organisations that have been recognised by the FIA Institute against its best practice framework can be found here (http://www.fiainstitute.com/sustainability-3/environmental-accreditation/). Formula E was awarded Achievement of Excellence at the end of 2015 and was the first championship promoter to do so.

.

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: Anand Mahindra Dilbagh Gill Garry Connelly mahindra racing Presidente Gruppo Mahindra Vice Presidente FIA Institute

Lascia una risposta

 
Pinterest