Mahindra Europe accoglie con entusiasmo il “gran premio elettrico” di Roma

Mahindra Europe accoglie con entusiasmo il “gran premio elettrico” di Roma

2 lug, 2017

La corsa riservata alle monoposto di , categoria nella quale Mahindra compete direttamente dalla prima edizione, rappresenta per Mahindra Europe un’importante occasione per valorizzare l’immagine del costruttore indiano nel nostro Paese

Fonte: Mahindra

Roma, Italia. 30 Giugno 2017. Il campionato di Formula E riservato alle monoposto a propulsione 100% elettrica arriva per la prima volta in Italia e precisamente a Roma con un circuito cittadino che sarà allestito nella zona del quartiere EUR per ospitare Sabato 14 Aprile 2018 la prima edizione dell’ePrix di Roma.

«Come amministrazione» ha detto , assessore allo Sport, alle Politiche Giovanili ed ai Grandi Eventi del Comune di Roma «siamo interessati a tutte quelle manifestazioni che promuovano la mobilità sostenibile e che abbiano ricadute concrete positive sulla città anche dopo l’evento».

La Federazione Internazione Automobile (FIA) prevede infatti nel progetto di tenere a propria cura in manutenzione le strade interessate dalla gara, riasfaldandole e dotandole di servizi aggiuntivi come colonnine di ricarica per veicoli elettrici e postazioni di bike e car sharing.

«Per Mahindra Europe. che attraverso Mahindra Racing è presente in questa specialità fino dal 2014 ovvero dalla prima edizione del campionato mondiale e che lo sarà almeno per le prossime tre edizioni, è una grande opportunità per valorizzare l’immagine di marca ha detto , . «La categoria si sta arricchendo di nuovi costruttori, di nuove tecnologie e di sempre maggior numero di appassionati. Penso che l’esperienza acquisita partecipando a questa categoria fino dalle sue prime gare ci permetterà di competere tra i primi e di trasferire le conoscenze acquisite nella produzione di serie».

Il fatto poi che Mahindra Europe abbia sede alle porte di Roma a mezzora di distanza dalla sede dell’ePrix rappresenta poi per l’azienda un’ulteriore motivo di entusiasmo.

«Non solo perché l’Italia è il nostro principale mercato europeo, ma anche perché qui risiedono i suoi dipendenti» ha sottolineato Jose Ebenezer Valsalam direttore generale di Mahindra Europe. «Avere una gara di Formula E nella città sede della filiale europea della Mahindra è di sicuro entusiasmante per tutto il team europeo. La gara ci permetterà di mettere in evidenza il grande impegno di Mahindra nel settore dell’elettrico e sarà una vetrina di prestigio per un marchio che punta molto sul mercato italiano».

.

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: assessore allo Sport alle Politiche Giovanili ed ai Grandi Eventi del Comune di Roma Daniele Frongia direttore generale di Mahindra Europe FIA Formula E Championship formula e Jose Ebenezer roma eprix

Pinterest