Lucas di Grassi sempre leader del campionato

Lucas di Grassi sempre leader del campionato

12 mag, 2015

Fonte: ABT Sportsline

 

Monaco. 9 Maggio 2015. arriverà alla gara di casa della sua squadra tedesca ABT Sportsline a Berlino come leader del campionato: il brasiliano ha mostrato quello che un combattente che si trova nelle strade di Monaco è capace di fare e con il secondo posto ha aumentato il suo vantaggio nella classifica generale del campionato della serie di corse elettriche.

Per il compagno di squadra , l’ePrix è finito alla prima curva dopo che un concorrente l’ha costretto ad andare contro le barriere.

Questo è il quinto podio per Lucas di Grassi nella settima gara di .

Il secondo posto a Monaco era uno dei suoi risultati più combattuti: il brasiliano ha seguito il vincitore

Sébastien Buemi in tutti i 47 giri ed ha quasi preso il comando dopo il pit stop. Nella seconda metà di gara, di Grassi è stato sempre più sotto pressione dal suo connazionale Nelson Piquet Jr., che ha anche attaccato il leader del campionato, con l’aiuto del FanBoost – ma senza successo. E ‘stata una battaglia sul filo dei millesimi: i primi tre in tutta la linea sono stati separati solo da quattro secondi e mezzo.

“Volevo attaccare dalla seconda posizione in griglia e lottare per la vittoria, ma purtroppo non ha funzionato”, dice Lucas di Grassi. Tuttavia, la gioia è di gran lunga superato la delusione: “Cinque gare sul podio parlano da sé, ed aver ricevuto oggi un trofeo dal Principe Alberto è un’esperienza straordinaria. Tuttavia, ciò che è ancora più importante è che arriviamo a Berlino come leader del campionato. Con il sostegno dei tanti tifosi e partner miriamo a finire sul gradino più alto del podio a Berlino”.

Un trofeo era anche l’obiettivo dichiarato da Daniel Abt, che brillò in qualifica ancora una volta prendendo il quinto posto sulla griglia di partenza. Tuttavia, il giovane è stato vittima delle stradine del circuito alla prima curva: Nico Prost ha cercato di sorpassare intorno alla parte esterna e spinse il tedesco contro le barriere. Il risultato: un bagno in anticipo per Daniel Abt, con altre cinque vetture coinvolte e una safety car per ripulire la pista dai detriti e dalle vetture colpite.

“Non mi aspettavo che la gara finisse così. Io semplicemente non capisco il comportamento alla prima curva” – ha detto un arrabbiato Daniel Abt. “Tutti sanno che è stretta Monaco e si deve fare spazio. È un vero peccato che dopo una tale manovra alcune auto siano fuori gara dopo appena un paio di centinaia di metri” I commissari di gara hanno studiato l’incidente, ma hanno deciso di non prendere qualsiasi ulteriore azione. “Volevo venire a Berlino con buon risultato. Purtroppo, questo non è il caso, ma questo non cambia nulla circa il mio entusiasmo per la nostra gara di casa. Non vedo l’ora di guidare in una gara di Formula E in Germania per la prima volta tra una quindicina di giorni. “

La gara di Monaco è stato il primo evento della serie in Europa – e anche uno dei punti salienti della stagione fino ad ora.

“Questo evento di Monaco è stato l’apice della Formula E. Organizzazione perfetta, tribune piene e fan entusiasti”, afferma Hans-Jürgen Abt.

Riassunto sportivo del Team Boss:

“Certo che sono deluso per Daniel, che a mio parere è una vittima innocente in una situazione così tipica per Monaco. Ma ha dimostrato ancora una volta la sua velocità e colpirà di nuovo a Berlino. Lucas ha combattuto brillantemente, ha attaccato il leader e ha difeso la sua posizione da dietro. Con solo quattro gare dalla fine, siamo in una vera e propria lotta per il titolo con lui. Ma dobbiamo migliorare perché siamo incredibilmente vicino a Berlino, Mosca e Londra”.

Lucas di Grassi ha aumentato il suo vantaggio nella classifica piloti da uno a quattro punti.

Nella classifica delle squadre, ABT Sportsline rimane secondo dietro il team ufficiale Renault.

La battaglia in Formula E continua in solo due settimane – con un altro punto culminante dell’unico team tedesco: ABT Sportsline correra la sua gara di casa a Berlino.

L’evento si svolgerà sulla base del vecchio aeroporto di Tempelhof il 23 maggio.

La risonanza nei media e tra gli appassionati per la seconda uscita europea è già da record.

 

.

 

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: audi abt sportsline team Daniel Abt FIA Formula E Championship formula e Hans Jürgen Abt lucas di grassi monaco eprix

Lascia una risposta

 
Pinterest