Le statistiche del Buenos Aires ePrix di Formula E

Le statistiche del Buenos Aires ePrix di Formula E

4 feb, 2016

Fonte:

 

Buenos Aires, Argentina. 3 Febbraio 2016. Il del 2015, nella stagione inaugurale della Formula E, ha avuto molti colpi di scena quali la prima pole di Sebastièn Buemi, quattro diversi leader durante la gara, l’uscita della Safety Car durante otto giri e la prima e unica vittoria fino ad oggi del portoghese Antonio Felix Da Costa.

Un altro da interessante è che Da Costa ha vinto partendo dal ottavo posto in griglia e nessun altro pilota è riuscito a vincere in Formula E partendo da così lontano.

Questi sono i numeri della prima edizione del Buenos Aires ePrix

• La pista dell’ePrix di Buenos Aires con i suoi 2.407Km è stata la sesta più lunga della stagione

• Con una velocità media di 103.435Km/h, il Buenos Aires ePrix è stato l’ottavo più veloce della stagione

• Il giro più veloce è stato segnato da  Sébastien Buemi nelle seconde prove libere, in 1:08.933s

•  Il giro più veloce in gara è stato di 1:11.540s ed è stato segnato da Sam Bird, il primo dei suoi due giri più veloci in gara nella sua carriera in Formula E fino ad oggi.

• La velocità media di 121.123Km/h del giro più veloce di Bird ha significato che quello di Buenos Aires è stato il quarto giro più veloce del calendario.

• Dei 20 piloti che sono partiti 15 sono arrivati al traguardo e si sono classificati, mientre Salvador Duran è stato squalificato e Daniel Abt non è riuscito a completare il percorso minimo totale.

• C’è stata una sola uscita della Safety Car che si è protratta per otto giri

• Ci sono stati quattro diversi leader della gara  – Buemi, Heidfeld, di Grassi e Da Costa – con il vincitore da Costa che è stato leader soltanto nel giro finale

Antonio Felix Da Costa, vincitore del Buenos Aires ePrix 2015

• Buemi segnò la pole position – la prima del suo record di cinque pole. Buemi era stato sorteggiato nel gruppo uno ed ha ottenuto la pole con un vantaggio di 0.027s registrando il suo giro in 1:09.134s. E’ stata la terza qualifica più serrata della stagione

• Marco Andretti ha fatto la sua unica comparsa in Fórmula E finora, correndo per il team Andretti Autosport.

• La gara di Buenos Aires è stato l’ultimo ePrix di Michela Cerutti, di Ho-Pin Tung e di Oriol Servià

• La vittoria di Antonio Felix Da Costa è stata la prima per lui e per il Team Aguri in Fórmula E. Di fatto, è l’unica volta che sia il pilota che il team hanno raggiunto il podio nella serie

• La vittoria di Da Costa dall’ottavo posto della grilla è quella più arretrata da cui un vincitore della Formula E sia mai partito fino ad oggi

• Il secondo posto di Nico Prost è stato il suo primo podio in Formula E.

• Il quarto posto di Jaime Alguersuari è stato il suo miglior risultato in Formula E.

• Il sesto posto di Jean-Eric Vergne è stata la prima volta che il pilota francese è arrivato nei top ten

• L’undicesimo posto di Ho-Pin Tung è stato il suo miglior risultato in Fórmula E.

• Il dodicesimo posto di Marco Andretti è stato il suo miglior risultato in Formula E.

Costruendo i record

Il circuito di Puerto Madero, Buenos Aires

Uno dei dati forse più curiosi di questa nuova ed innovatrice Formula E è che ancora non c’è stato un vincitore dalla partenza all’arrivo, ovvero che quelli che sono arrivati primi alla prima curva, non hanno mai potuto vincere un ePrix.

Di seguito, i principali record in vigore:

• Sébastien Buemi ha una serie positiva di nove gara finite nei punti, da quella di Long Beach

• Lucas di Grassi ha una serie positiva di sei gare nei punti

• Buemi ha una serie positiva di tre giri più veloci, che tradotto nei punti equivale ad un settimo posto finale

• La Fórmula E attende ancora di avere un vincitore “coast to coast”

• Simona De Silvestro ha il record negativo della maggior quantità di partenze (5) in Formula E senza riuscire a segnare nemmeno un punto

• Non riuscendo a prendere parte alla gara Jacques Villeneuve dopo aver danneggiato la sua auto in qualifica, a Punta del Este la Formula E ha avuto la griglia di partenza più ridotta, 17 vetture

Le statistiche della presente stagione

• Finora sette piloti sono stati leader per almeno un giro in questa stagione – Buemi (65 giri), di Grassi (10), D’Ambrosio (7), Prost (4), Duval (3), Piquet (2), Frijns (1).

• Buemi è stato il leader di oltre il 70 per cento di tutti i giri di corsa di questa stagione

• Soltanto un pilota ha completato un giro con i 18 piloti in pista nel 18esimo e ultimo posto – Piquet.

• Il nuovo pilota Venturi Mike Conway sarà il 40esimo pilota a correre in Fórmula E. E’ il sesto britannico (Bird, Legge, Wilson, Turvey, Rowland).

• In media, le gare della seconda stagione sono state 9.844Km/h più veloci rispetto quella precedente*

• In media, i giri più veloci della seconda stagione sono stati 2.805Km/h più veloci rispetto quella precedente*.

* i cambiamenti nei tracciati di Pechino e Punta del Este non permettono fare un paragone tra i due anni

I numeri

Non ci sono dubbi che Sébastien Buemi è l’uomo da battere in questo Buenos Aires ePrix. Come prova ecco i freddi numeri: vittore, pole position, giri più veloci, giri in testa, punti nel campionato… tutto tranne il FanBoost, dove comanda il campione Nelson Piquet

Vittorie

Buemi – 5

Piquet – 2

Bird – 2

Di Grassi – 2

Da Costa – 1

Prost – 1

D’Ambrosio – 1

Podio

Di Grassi – 9

Buemi – 7

Piquet – 5

Bird – 4

D’Ambrosio – 4

Prost – 2

Vergne – 2

Duval – 2

Heidfeld – 2

Montagny – 1

Da Costa – 1

Speed – 1

Abt – 1

Frijns – 1

Pole

Buemi – 5

Vergne – 3

Prost – 2

Abt – 1

Trulli – 1

Sarrazin – 1

D’Ambrosio – 1

Prime file di partenza

Prost – 5

Buemi – 5

Di Grassi – 3

Vergne – 3

D’Ambrosio – 3

Piquet – 2

Sarrazin – 2

Servia – 1

Alguersuari – 1

Abt – 1

Trulli – 1

Duval – 1

Giri più veloci

Buemi – 4

Piquet – 2

Bird – 2

Sato – 1

Alguersuari – 1

Abt – 1

Prost – 1

Vergne – 1

Di Grassi – 1

Punti

Buemi – 205

Di Grassi – 194

Piquet – 148

D’Ambrosio – 141

Bird – 127

Prost – 100

Vergne – 76

Da Costa – 67

Duval – 66

Senna – 50

Heidfeld – 48

Abt – 42

Sarrazin – 38

Alguersuari – 30

Montagny – 18

Chandhok – 18

Speed – 18

Frijns – 17

Servia – 16

Pic – 16

Trulli – 15

Duran – 13

Turvey – 12

Berthon – 4

Sato – 2

Liuzzi – 2

Wilson – 1

Gare in testa

Buemi – 8

Piquet – 7

Bird – 4

Di Grassi – 4

Heidfeld – 3

Vergne – 3

Prost – 3

Abt – 2

Duval – 2

D’Ambrosio – 2

Servia – 1

Da Costa – 1

Senna – 1

Sarrazin – 1

Frijns – 1

Giri in testa

Buemi – 178

Piquet – 88

Di Grassi – 47

Prost – 28

Sarrazin – 27

Abt – 23

Bird – 23

Vergne – 22

Heidfeld – 11

D’Ambrosio – 8

Servia – 4

Duval – 3

Da Costa – 1

Senna – 1

Frijns – 1

FanBoost

Piquet – 8

Vergne – 6

Senna – 4

Heidfeld – 4

Turvey – 4

Duran – 3

Buemi – 3

Bird – 3

Legge – 2

di Grassi – 2

Pic – 1

Yamamoto – 1

Sarrazin – 1

.

 

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: Buenos Aires ePrix FIA Formula E Championship formula e

Lascia una risposta

 
Pinterest