Le interviste del giovedì in Formula E

Le interviste del giovedì in Formula E

21 apr, 2016

di Marcelo Padin, dal Parigi ePrix di Formula E

 

Parigi, Francia. 21 Aprile 2016. Ecco le interviste del giovedì del Formula E Prix di Parigi, con le riprese e montaggio di Daniele Drago.

 

deciso a far bene nella gara di casa

Il pilota francese del team Renault e.Dams pensa soltanto a far bene nel Parigi ePrix in modo di raddrizzare una stagione nella quale ha sempre avuto dei problemi.

Intervista di Marcelo Padin da Parigi. Cameraman Daniele Drago.

 

 

Louis Marie Blondel e lo sviluppo tecnico del team Venturi

Il Responsabile dello sviluppo tecnico del team Venturi ha parlato con Electric Motor News riguardo i lavori svolti dal team Venturi per la stagione tre; e pur mantenendo il segreto degli sviluppi fatti ha manifestato una grande soddisfazione per aver già compiuto i crash test obbligatori dalla FIA nella vettura della terza stagione.

Intervista di Marcelo Padin da Parigi. Cameraman Daniele Drago.

 

 

Il crash test della FIA sulle auto di Formula E

ha mostrato alla telecamera di Electric Motor News i punti principali dove la FIA esige una grande sicurezza nella costruzione della vettura. La zona posteriore dell’auto è sottoposta a severe prove di crash, mentre la parte anteriore è uguale per tutti quindi resta omologata in comune a tutti i team.

Intervista di Marcelo Padin da Parigi. Cameraman Daniele Drago.

 

 

Serge Grisin, Responsabile Programma Formula E

Il Responsabile del Programma Michelin Formula E, Serge Grisin, racconta questi quasi due anni di Formula E, quelli che ci si può aspettare nella prossima stagione per quanto riguarda le gomme da usare e alcuni progetti di cui si è parlato tempo fa per ridurre l’uso di set di pneumatici.

Intervista di Marcelo Padin da Parigi. Cameraman Daniele Drago.

 

 

.

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: louis marie blundel michelin nico prost sergè grisin venturi formula e team

Lascia una risposta

 
Pinterest