La Tokai University vince in Australia

La Tokai University vince in Australia

22 ott, 2011

La quadra giapponese vince gara australiana di

Comunicazione dei dati da James Grubel

Fonte: Yahoo!

Canberra, . Reuters. 20 ttobre, 2011. Un team dal Giappone ha vinto il attraverso il continente australiano, arrivando al traguardo lo scorso giovedì dopo aver combattuto per oltre 3.000 km (1.800 miglia) di strade remote, schivando i canguri e altri animali selvatici ed evitando un incendio boschivo.

I giudici di gara hanno detto che il team della , con sede vicino a Tokyo, ha concluso la gara dalla città settentrionale di alla città meridionale di verso mezzogiorno di giovedi 20 ottobre.

La squadra Nuon Solar Car dall’Olanda è arrivata seconda, mentre una squadra degli Stati Uniti dall’, è arrivata terza.

Il conducente del Nuon Javier Sint Jago ha detto che ha dovuto evitare un incendio boschivo, trovando per strada come conseguenza di questo bovini, ovini e lucertole, anche se la sfida più grandeL  è stata quella di combattere i forti venti con raffiche che condizionavano il comportamento della sua vettura di 140 kg (300 lb).

“E ‘stata piuttosto dura. I venti laterali erano dai 50 ai 60 km/h (30-40 mph), e spingevano lateralmente l’auto molto facilmente”, ha detto.

“Ho dovuto mantenere una grande concentrazione durante molto tempo.”

Trentasette veicoli provenienti da 21 Paesi hanno cominciato a Darwin, in direzione sud e utilizzando solo la potenza generata dal sole l’11° edizione della gara.

Le auto solare ad alta tecnologia utilizzano strade pubbliche durante il trekking, con squadre di appoggio e campaggio su strada durante la notte quando le loro auto restano a corto di energia dopo il tramonto.

Lungo la strada, si deve schivare il traffico di altri, così come trovarsi con canguri, cammelli e altri animali selvatici vaganti nei deserti dell’entroterra australiano.

La gara di quest’anno è stata resa più pericolosa degli incendi divampati nel territorio remoto del Nord, che ha costretto alcune auto da corsa a fermarsi il martedì ed a campeggiare in un posto di blocco della polizia, dovuto al fuoco che attraversava l’autostrada, 300 km a nord della città centrale di Alice Springs.

Una macchina delle Filippine ha preso fuoco all’inizio della gara quando la batteria è esplosa. Nessun membro del team è stati feriti, l’incendio è stato spento e la macchina ha ripreso la corsa con un pacco batteria di ricambio.

La gara è una delle preferite per le squadre e per i ricercatori universitari in cerca di nuove fonti di energia verde da impiegre nelle auto al posto del carburante.

La classifica finale dei veicoli arrivati al traguardo alla sera di venerdì 21 ottobre

1° Tokai University

3° University of Michigan
4° Ashiya University
5° Solar Team Twente

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: adelaide australia auto solare darwin nuon solar team tokai university university of michigan world solar challenge World Solar Challenge 2011 wsc

2 commenti

  1. Ha partecipato anche un team italiano con l’auto Emilia II, http://www.ondasolare.com

Lascia una risposta

 
Pinterest