La gara di Londra ha attirato un ospite speciale

La gara di Londra ha attirato un ospite speciale

4 lug, 2015

Fonte:

 

Londra, Gran Bretagna. 2 Luglio 2015. Gli spettatori dell’evento della Formula E lo scorso fine settimana al Battersea Park sono stati senza dubbio sorpresi di vedere un orso polare a grandezza naturale che camminava in mezzo a loro!

Chiamata , il modello animale è il protagonista di un nuovo video per la campagna di .

L’organizzazione caritativa ha utilizzato il come sfondo per il loro nuovo video, progettato per ricordare alla gente i vantaggi della sostenibilità dei veicoli elettrici e come possono essere alimentati da fonti rinnovabili al 100%.

Paula prima presenti nella campagna di Greenpeace Save the Artic è gestito da due burattinai alloggiati all’interno e vanta caratteristiche e movimenti incredibilmente realistici.

L’inizio del film vede l’orso infelice che gira sulle strade trafficate piene di veicoli inquinanti ma che cambia presto quando raggiunge l’evento della Formula E e si rende conto che le auto elettriche di Formula E stanno contribuendo a ridurre le emissioni di CO2, che attualmente stanno danneggiando la sua patria artica.

Quasi 60 mila spettatori hanno partecipato alla manifestazione della Formula E a Londra e molti sono rimasti scioccati nel vedere l’orso polare in luoghi come l’eVillage, con i team ed i piloti, anche sorpresi di vederlo camminare su e giù per la corsia box.

Foto per gentile concessione di Matteo Pritchard / Greenpeace

 

Potete vedere il video prodotto da Greenpeace


Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: cleaner futures FIA Formula E Championship formula e greenpeace london visa eprix paula

Lascia una risposta

 
Pinterest