La Formula E presenta il circuito di Putrajaya

La Formula E presenta il circuito di Putrajaya

19 apr, 2014

Primo sguardo del circuito dove si terrà il secondo round del 2014/2015

Fonte:

 

, Malaysia. 17 aprile 2014. E’ stato presentato oggi il circuito dove si terrà il secondo turno del FIA Formula E Championship 2014/2015, il ePrix.

La gara di Formula E della città di Putrajaya, o ePrix, si svolgerà tra sei mesi, il 18 ottobre, e costituisce la seconda delle 10 gare della stagione inaugurale 2014/2015. Il circuito è stato allestito insieme dalla FIA , dalla Formula E e dal promotore locale Formula E Malaysia (FEM).

Formula E è il nuovo campionato della FIA di monoposto completamente elettriche che si svolgerà a partire da settembre.

Le corse si svolgeranno interamente su piste temporanee nel centro delle città, gareggeranno di 10 squadre, ciascuna con due piloti, utilizzando le auto in grado di raggiungere velocità superiori a 150 mph (225 km/h).

Il campionato è stato progettato per attrarre una nuova generazione di appassionati di automobilismo, accelerando allo stesso tempo l’interesse per i veicoli elettrici e la promozione della sostenibilità.

Il circuito cittadino di 1,59 miglia (2,56 km) di lunghezza con 12 curve, si trova vicino alla , residenza ed ufficio del Primo Ministro, utilizzando molte strade principali e passando davanti a molti degli edifici più riconoscibili della città, come ad esempio il Ministero delle Finanze. Esso comprende anche il bellissimo Ponte e la Moschea di Putra. Si vedrà i piloti affrontare un mix di rettilinei, curve lente e di medie velocità, un tornante più una stretta chicane nella prima curva che offre buone opportunità di sorpasso.

, Amministratore Delegato di Formula E Holdings, ha dichiarato:

“Siamo lieti di svelare il layout della Formula E Putrajaya ePrix. Tra sei mesi, 20 piloti con le loro rispettive monoposto elettriche saranno in lotta sulle strade di Putrajaya ed io per primo non vedo l’ora di vedere questo spettacolo. I miei ringraziamenti vanno a tutti coloro che sono coinvolti nella creazione di questo circuito fantastico e naturalmente al nostro partner malese e il loro team per il loro continuo sostegno e impegno a promuovere la mobilità sostenibile”.

Il mese scorso gli organizzatori hanno rivelato la progettazione del circuito della gara inaugurale della stagione del FIA Formula E Championship, un circuito cittadino a Pechino da 2,14 miglia (3,44 km) attorno all’iconico stadio olimpico “Nido d’uccello” Stadium. Il prossimo circuito della Formula E, quello di Punta del Este ePrix (terza gara) che si svolgerà il 13 dicembre 2014, sarà rivelato sei mesi prima della competizione.

, CEO della Formula E Malesia, ha dichiarato:

“Il circuito di Putrajaya è stato progettato con precisione, tenendo conto il fattore ambiente urbano e l’impegno e l’obiettivo sostenibile della Formula E di correre in un circuito impegnativo per i piloti. Avendo il sostegno da parte delle autorità competenti e dei rispettivi sponsor, costruiremo un campionato che fornisce un ricordo indelebile per tutti gli spettatori quel giorno”.

Il pilota di Formula E , che ha firmato per correre per il team , ha dichiarato:

“La Malesia è un Paese molto speciale per le corse. Il tracciato sembra molto interessante e ha molte curve diverse. Hai una chicane alla prima curva dopo il rettilineo principale che dà una buona prima occasione di sorpasso. Dopo c’è un mix di curve lente e di media velocità che è ideale per svolgere battaglie serrate con i rivali. Penso che il posto molto buono per i sorpassi sarà il T6, che è di fronte all’eVillage (Fan Zone) e dovrebbe dare agli spettatori una splendida vista dell’azione di gara. La curva 9 mi ricorda il tornante molto stretto del circuito di Macau. Tutto sommato il layout sembra davvero promettente e di sicuro sarà una grande corsa. Inoltre, le condizioni meteorologiche estreme e inaspettate della Malesia dovrebbero aggiungere una dimensione extra alla corsa, cosa che dà sempre più adrenalina ai piloti”.

 


Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: Alejandro Agag Audi Sport Abt Daniel Abt Datoo’ Sri Johann Young FIA Formula E Championship Formula E holdings Perdana Putra Putrajaya Seri Wawasan

Lascia una risposta

 
Pinterest