L’Ecorally San Marino dà il benvenuto al “biometano”

L’Ecorally San Marino dà il benvenuto al “biometano”

7 mag, 2014

Per testimoniare la rivoluzione “green” del biometano nell’autotrasporto, il partecipa alla IX edizione del rally delle vetture più ecologiche

Le vetture transiteranno per la rilevazione del tempo intermedio su un pressostato collocato accanto all’impianto Iraci Borgia di Bevagna (Pg), esempio di Biogas Fatto Bene

Fonte: Consorzio Italiano Biogas

 

Lodi, Italia. 6 maggio 2014. Anche il Cib, Consorzio Italiano Biogas, che rappresenta la filiera italiana del biogas agricolo, sarà al via del IX Ecorally internazionale Fia San Marino-Città del Vaticano, competizione che dal 2006 è interamente dedicata alle auto più ecologiche. La partenza è fissata alle 9 di mattina del 10 maggio da San Marino, l’arrivo previsto nella mattina di domenica 11 maggio nella Città del Vaticano prima dell’inizio della recita di Papa Francesco dell’Angelus alle 12.

L’edizione di quest’anno dà il benvenuto al biometano, il primo carburante green interamente nazionale, indipendente da importazioni, ottenuto in modo sostenibile dal biogas e recentemente autorizzato nell’autotrasporto da un decreto interministeriale. Oggi si attendono solo alcune delibere tecniche del Gse (Gestore elettrico nazionale) e dell’Autorità del gas perché diventi effettivamente operativo. Nel primo pomeriggio di sabato, le vetture in gara transiteranno per una rilevazione intermedia su un pressostato collocato accanto all’impianto a biogas dell’Azienda agricola Iraci Borgia di Bevagna (Pg), esempio di Biogas Fatto Bene, secondo i principi promossi dal Cib, basato su un utilizzo efficiente dei residui della sansa di olive e dell’acqua di vegetazione olearia provenienti dai frantoi della zona.

L’Ecorally San Marino – Città del Vaticano è una competizione automobilistica internazionale di regolarità giunta alla 9° edizione che vede protagoniste le auto più ecologiche. La gara, organizzata dalla SMRO – San Marino Racing Organization, è regolamentata dalla Fia – Federazione Internazionale dell’Automobile e inserita nel calendario della FIA Alternative Energies Cup, gestita dalla Commissione Energie Alternative. Ha come obiettivo la promozione e lo sviluppo dei veicoli a energie alternative e a basso impatto ambientale, con l’intento di dimostrare al pubblico le performance e l’adattabilità all’uso quotidiano.

 


Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: consorzio italiano biogas ecorally san marino vaticano

Lascia una risposta

 
Pinterest