L’accordo tra Team Aguri e Renault è una questione di marchio

L’accordo tra Team Aguri e Renault è una questione di marchio

12 mar, 2016

di Marcelo Padin

Direttore Editoriale Electric Motor News

 

Città del Messico, Messico. 12 Marzo 2016. Sembra cosa fatta l’accordo tra ed il , accordo che permetterebbe la squadra di di usare il pregiato powertrain nella prossima stagione. Ma… c’è sempre un ma… ci sarebbe ancora da ultimare dettagli dei marchi da usare.

Come sappiamo, Renault è parte dell’Alleanza Renault , entrambi nomi importanti nel mondo delle auto elettriche – sia la casa francese che quella giapponese – ed il Gruppo non vedrebbe male l’inserimento del marchio nella livrea della vettura del Team Aguri della stagione 2016-2017.

Il problema sorge perché l’ex pilota di Formula Uno , che dà il nome al team, è fortemente legato a Honda in tutto il mondo ed in modo particolare in Giappone, di conseguenza ovviamente ci sarebbe un conflitto tra i marchi.

Il Team Aguri ha la sede in Inghilterra e spinge per avere il marchio Nissan, considerando anche che la casa giapponese ha un importante stabilimento produttivo a Sunderland, con tutto quello che ciò comporta a livello di investimenti in immagine e promozioni.

Al momento tutte le bocche sono cucite, Marc Faggionato non ha voluto commentare e ha dichiarato che molto probabilmente ci sarà un altro team ad avere il powertrain Renault nella prossima stagione.

In tutta questa operazione si inserisce anche la forte intenzione di trattenere in squadra il pilota portoghese Antonio Felix Da Costa, che ha dimostrato la sua bravura in molte occasioni, ma che è nel mirino di molte squadre per la prossima stagione.

.

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: aguri suzuki FIA Formula E Championship formula e jean paul driot marc faggionato nissan renault team aguri

Lascia una risposta

 
Pinterest