Kumho fornitore gomme del team Inmotion

Kumho fornitore gomme del team Inmotion

24 mag, 2017

approvato come fornitore esclusivo delle gomme della rivoluzionaria auto elettrica di

• Lancio – tentativo di record elettrico nel circuito di

• Obiettivo intermedio – record nel Nordschleife Nürburgring

• Obiettivo finale – competere nella Classe Garage 56 delle 24 Ore di Le Mans

Fonte: Kumho

 

Lutterworth, Gran Bretagna. 19 Maggio 2017. Ciò che può essere attualmente la più veloce auto da corsa completamente elettrica ha fatto il suo debutto nel circuito di Zandvoort in Olanda, con gli pneumatici Kumho. Durante l’incontro annuale nella pista di Pinksterraces (3-4 giugno), la giovane squadra automobilistica olandese InMotion, che comprende principalmente studenti dell’Università di Tecnologia di Eindhoven e dell’Università di Scienze applicate di Fontys, tenterà di rompere l’attuale record di auto elettriche del circuito di 2m04s52. Tuttavia, il pubblico in generale ha avuto l’opportunità di vedere in anteprima InMotion e la sua IM/e nello stesso circuito durante le giornate annuale di famiglia dello scorso fine settimana (20-21 maggio). La squadra era in buona compagnia, in quanto l’attrazione principale dell’evento è stato il pilota olandese di F1 Max Verstappen e la sua Red Bull Grand Prix.

Sulla base della loro precedente Formula Bio alimentata da bioetanolo, l’IM/e di InMotion dispone di un powertrain composto da un paio di motori elettrici ad alta potenza che generano 550 CV, mantenendo il peso totale dell’auto inferiore a 650 kg. Di prestazioni superiori alla monoposto di Formula E, accelera da 0 a 100 km/h in 3 secondi e raggiunge velocità fino a 280 km/h. Tuttavia, questo è solo uno stadio per i giovani imprenditori, poiché servirà come test per la loro imminente IM01 – un’auto da corsa ibrida da 1100 cavalli con cui spera di rompere il record di Stefan Bellof di 6m 11s13 nel Nordschleife Nürburgring di 20,8 km, prima di competere nella classe Garage 56 della mitica 24 ore Le Mans – la classe riservata ai veicoli di innovazione tecnica. Questa spettacolare auto da corsa del futuro è destinata a superare un’attuale vettura di F1 mentre consuma meno della metà della quantità di carburante.

Parlando dell’abbinamento di InMotion con Kumho, , Direttore Marketing di Kumho Europe ha dichiarato:

“Siamo molto felici della collaborazione con questa giovane squadra, dove sono chiare le innovazioni e la visione futuristica. Questi giovani olandesi altamente motivati ​​sono costretti a dimostrare che l’azionamento elettrico e il motorsport possono essere una partita perfetta e siamo orgogliosi di sostenere i loro piani”.

 

In English

Kumho appointed exclusive tyre supplier for the revolutionary Electric Racing Car of Inmotion

  • Launch – Zandvoort circuit electric record attempt
  • Intermediate goal – outright circuit record
  • Ultimate goal – compete in Garage 56 class of Le Mans 24 Hours

Source: Kumho

Lutterworth, UK. May 19, 2017. What may presently be the world’s fastest fully-electric racing car will shortly make its debut at the Zandvoort motorsport circuit in Holland, shod with Kumho tyres. During the track’s annual Pinksterraces meeting (June 3-4), the young Dutch racing team InMotion, that primarily comprises students from Eindhoven University of Technology and Fontys University of Applied Sciences, will attempt to break the circuit’ s existing electric car record of 2:04.52 minutes. However, the general public has been the opportunity to preview InMotion and its IM/e at the same circuit during this weekend’s (May 20-21) annual Family Days. The team has been in good company, as the main attraction of the event will be none other than the Dutch F1 sensation Max Verstappen and his Red Bull Grand Prix car.

Based on their previous Formula Bio bio-ethanol racecar, InMotion’s IM/e features a powertrain consisting of a pair of high power electric motors that generate a mighty impressive 550bhp, while retaining the car’s total weight as low as 650kg. Of higher specification than a Formula E single-seater, it will sprint from 0-100kph within 3 seconds and reach speeds of up to 280kph. However, this is only stage one for the young entrepreneurs, as it will serve as a test-bed for their forthcoming IM01 – an 1100-plus horsepower hybrid sports racing car with which they hope to break Stefan Bellof’s outright record of 6:11.13 minutes for the 20.8km Nürburgring Nordschleife, before competing in the Garage 56 class of the legendary Le Mans 24 Hour race – the class reserved for vehicles of technical innovation. This spectacular racing car of the future is intended to outperform a current F1 car while consuming less than half the amount of fuel.

Speaking of InMotion’s association with Kumho, Dirk Rockendorf, Marketing Director of Kumho Europe said:

“We are very happy about the partnership with this young team, where it is clear innovations are dared and visions realised. These highly motivated Dutchmen are set on demonstrating that electric drive and motorsport can be a perfect match and we are proud to be supporting their plans.”

.

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: dirk rockendorf inmotion inmotion im/e kumho Nürburgring Nordschleife zandvoort

Lascia una risposta

 
Pinterest