Incredibile fine di stagione per Sam Bird

Incredibile fine di stagione per Sam Bird

28 giu, 2015

Fonte:

 

Londra, Gran Bretagna. 28 Giugno 2015.  Il vincitore della gara 2 del ha descritto la fine di stagione di Virgin Racing come ‘incredibile’ dopo essersi aggiudicato la sua seconda vittoria in Formula E nella sua gara di casa.

Il britannico nato a Roehampton non era riuscito a salire sul podio dopo la sua vittoria in Malesia, ma ha concluso la sua stagione con una vittoria tanto necessaria.

“E’ stata una stagione mista per noi della Virgin” ha ammesso Bird.  ”Ma che bel modo per finire, incredibile, incredibile. Nella gara di oggi ho fatto un grande inizio al quarto posto. Eravamo molto forti e sono stato in grado di attaccare alla curva 11 e abbiamo fatto le mosse giuste, che è molto bello.

La strategia era buona, siamo stati in grado di fare un giro in più di Stephane [Sarrazin] prima di cambiare auto, e lo braccai tutta la gara fino al traguardo. Sapevo che sarebbe stato molto stretto in materia di energia, oppure che sarebbe finita, ed è andata così”.

Il vincitore di due corse è arrivato quinto nella classifica dei driver e ora spera di prolungare il momendo di fine stagione, dove una partnership tecnica con il marchio DS mira a metterlo in condizioni di contendere il titolo.

“Una vittoria nella gara finale della stagione dà sempre ai ragazzi di nuovo la base di un po’ di fiducia per andare fino al prossimo anno. Non è un segreto che abbiamo lavorato molto duramente con la nostra azienda scelta per un lungo periodo di tempo”.

Bird ha anche reso omaggio al vincitore del campionato Nelson Piquet Jr e la sua notevole velocità per tutta la seconda metà della stagione.

Bird ha concluso: “Secondo me è il campione più meritevole per la velocità che ha mostrato da metà dell’anno che schiacciava tutti noi – era orribile. Penso che è un campione degno”.

 


Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: FIA Formula E Championship formula e london visa eprix sam bird virgin racing team

Lascia una risposta

 
Pinterest