Incidente di Buemi nelle seconde prove libere

Incidente di Buemi nelle seconde prove libere

13 set, 2014

Di Marcelo Padin

Direttore Editoriale Electric Motor News

 

Pechino. Cina. 13 settembre 2014. Sebastien Buemi del team e-Dams Renault ed il pilota cinese Ho Ping Tung del China Racing sono stati i primi ad inaugurare i muretti del circuito cittadino di Pechino.

Entrambi i piloti hanno avuto due incidenti nella seconda sessione di prove libere della prima gara del Campionato di , senza nessuna conseguenza fisica.

Durante la conferenza stampa di Alejandro Agag e Jean Todt, il manager della Formula E ha accennato all’accaduto dicendo:

“Vedete, questo è anche uno dei vantaggi della Formula E. Sono passato prima di venire qui dal box di e.Dams, dove c’era la vettura rovinata di Sebastién Buemi, ho chiesto se ci fossero dei problemi per fare la prove di qualifica e mi hanno detto che assolutamente no, perché la faranno con l’altra auto mentre riparano quella incidentata”.

Sono tanti i parametri delle corse automobilistiche che cambiano con questa serie di competizioni, come ad esempio essere al lavoro all’interno del Media Center e sentire solo il ronzio delle auto da competizione ed il suono delle gomme quando sono in mezzo alle prove libere.

Ieri sera, venerdì, sono state fatte anche le prove generali del suono e degli inni nazionali, pronti per la cerimonia di premiazione dopo la gara di oggi pomeriggio (alle 16 ora cinese e 10.00 del mattino ora italiana) sul totale di 25 giri al circuito cittadino di Pechino.

 

Classifica seconde prove libere a Pechino

 

1° Bruno Senna – 1m41s341 a 158,2

2° Lucas di Grassi – 1m41s676

3° Ho Ping Tung – 1m41s824

4° Franck Montagny – 1m41s845

5° Daniel Abt – 1m41s172

6° Jarno Trulli – 1m42s457

7° Jaime Alguersuari – 1m42s601

8° Jérome D’Ambrosio – 1m42s720

9° Nick Heidfeld – 1m42s779

10° Nelson Piquet Jr. – 1m42s788

11° Charles Pic – 1m42s904

12° Nicolas Prost – 1m42s934

13° Karun Chandhok – 1m43s159

14° Stephane Sarrazin – 1m43s713

15° Oriol Servia – 1m43s853

16° Michela Cerruti – 1m45s489

17° Katherine Legge – 1m46s171

18° Takuma Sato – 1m68s499

19° Sam Bird – 1m48s956

20° Sebastien Buemi – 2m24s162

 

 

 

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: beijing e-prix formula e

Lascia una risposta

 
Pinterest