Il team Tajima con Rimac alla Pikes Peak 2015

Il team Tajima con Rimac alla Pikes Peak 2015

2 giu, 2015

Fonte: Rimac Automobiles

 

Zagabria, Croazia. 1° Giugno 2015. Il team APEV con MONSTER SPORT, guidata dalla leggenda delle corsa Nobuhiro “Monster” Tajima, ha collaborato con Rimac Automobili.

Di conseguenza, la Pikes Peak International Hill Climb Race 2015 avrà una nuova bestia da 1,1 MW di potenza sulla linea di partenza, la .

Rimac Automobili dimostra ancora una volta il proprio DNA da corsa accettando la sfida in una delle più prestigiose gare del mondo.

Una lunga esperienza di decenni di Mr. Tajima nelle corse e lo stato dell’arte della tecnologia e il know-how di Rimac Automobili danno vita una creazione sconcertante, la Tajima Rimac E-Runner Concept_One.

E’ alimentata da quattro motori elettrici indipendenti, che conferiscono alla vettura una potenza complessiva di oltre 1,1 MW (1.475 CV). Questo è più del doppio della potenza che Mr. Tajima aveva in macchina nel 2014 quando ha battuto il suo stesso record della Pikes Peak, fermando il cronometro a 9m43s90.

Non ci sono cambi o differenziali su questa vettura. La potenza di ogni motore indipendente viene trasferita ad ogni ruota da un innovativo sistema di trasmissione a catena sviluppato appositamente per questo progetto, che permette di risparmiare peso e spazio.

Abbracciando la tecnologia Rimac Automobili, la Tajima Rimac E-Runner Concept_One dispone di una versione da corsa adattata del sistema All Wheel Torque Vectoring Rimac, prima implementato nel Rimac Concept_One.

Il Rimac AWTV regola la coppia di ogni motore 100 volte al secondo. Il sistema può variare la coppia su ciascuna ruota in funzione dell’angolo di sterzata, la velocità, le forze longitudinali e laterali, l’angolo d’imbardata ed un numero elevato di altre variabili.
La centralina gestisce i dati raccolti dai sensori attraverso complessi algoritmi matematici che calcolano la distribuzione della coppia ottimale su un livello di millisecondo. Questo consente al veicolo di sfruttare appieno i pneumatici e spremere il massimo delle loro potenzialità, dando al conducente la dinamica del veicolo desiderata in un dato momento. Mr Tajima avrà quindi sia la potenza da 1,1 MW e la massima aderenza in ciascuna delle 156 curve della Pikes Peak.

“Abbiamo misurato l’accelerazione da 0-100 km/h in 2,2 secondi. 200 chilometri all’ora si raggungono in 5,4 secondi da fermo. I numeri della sterzata e l’arresto sono impressionanti, ma cerchiamo di non rovinare la sorpresa. Siamo abbastanza sicuri che Tajima Rimac e-Runner Concept_One sarà batterà il record dell’anno precedente. Lui è un grande pilota con tonnellate di esperienza. Il fatto interessante è che lui ha corso per la prima nella Pikes Peak un anno prima che io nascessi. 28 anni dopo, lavoriamo insieme per superare i limiti. Con il supporto dei nostri migliori ingegneri e tecnici, la nostra tecnologia, powertrain, batteria e sistema Torque Vectoring, egli sarà in grado di spingere i confini della auto da corsa elettriche a un livello completamente nuovo. Lavorare con Mr. Tajima e il suo team è un’esperienza straordinaria di cui godiamo ogni secondo”, rivela .

La collina della salita Pikes Peak è lunga 19,9 km e termina a 4.301 m sul livello del mare.

I motori a benzina hanno dei problemi di ossigeno a quelle quote – la potenza del motore si riduce di oltre il 40 per cento. Tuttavia, i motori elettrici non usano l’ossigeno, così il signor Tajima avrà piena potenza in tutti e quattro i motori elettrici disponibili dall’inizio fino al traguardo.

 

Gara Pikes Peak

La gara in salita Pikes Peak International Hill Climb in Colorado ha avuto luogo dal 1916. In media partecipano circa 130 concorrenti provenienti da tutto il mondo. Quest’anno l’evento inizia con le sessioni di prove il martedì 23 giugno, e si conclude il giorno della gara, Domenica 28 giugno.

La pista è lunga 19,99 km (12,42 miglia), ha 156 spire in salita dall’inizio nel settimo miglio della Pikes Peak Highway a 1.440 m (4.720 piedi), fino al traguardo a 4.300 metri (14.110 piedi).

 

Tajima Rimac E-Runner Concept_One

Dati tecnici:

Trazione integrale

Quattro motori elettrici a magneti permanenti indipendenti Rimac

Rimac All Wheel Torque Vectoring

Potenza massima: 1100 kW

Coppia massima: 1500 Nm

Massima frenatura a recupero: 400 kW

Batteria 57 kWh Rimac Automobili

Quattro sistemi di trasmissione a catena singola riduzione Rimac

Telaio tubolare in lega di alluminio Monster Sport con carrozzeria in fibra di carbonio

Servosterzo elettrico assistito

Ammortizzatori regolabili

Dischi freno ventilati Ø370 mm sistema di frenata rigenerativa Rimac anteriori e posteriori + ruote 340/710 gomme slick R18 / 13 “× 18″

Peso a vuoto: kg 1.500

0-100 km / h 2,2 s

Velocità massima: 270 kmh


Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: Mate Rimac monster tajima nobuhiro tajima pikes peak international hillclimb Rimac Concept One tajima rimac e-runner concept_one

Lascia una risposta

 
Pinterest