Il pilota cinese Ho-Pin Tung prova la Formula E

Il pilota cinese Ho-Pin Tung prova la Formula E

1 mag, 2014

Fonte:

 

Monteblanco , Spagna. 30 aprile 2014. , il primo pilota cinese a testare una vettura di Formula 1, pensa che il nuovo FIA Championship sarà caratterizzato da gare molto serrate e combattute, dopo aver testato la monoposto Spark – Renault STR_01E per la prima volta la settimana scorsa.

Tung, che ha testato vetture di F1 per la Williams e la Renault, ha pilotato la monoposto sul circuito di Monteblanco in Spagna. Ha completato tre simulazioni di gara ed è stato colpito da ciò che ha vissuto.

“Ci saranno delle super gare perché è possibile frenare molto tardi “, ha detto. “Dopo aver visto il tracciato di Pechino, sembra che ci saranno molte opportunità di sorpasso e con il sistema Fan Boost dovranno essere davvero strategici nel modo in cui lo si utilizza. Ovviamente è possibile risparmiare su alcuni giri e poi utilizzare l’energia accumulato su altri giri, quindi una strategia di risparmio energetico sarà molto importante durante la gara e penso che vedrete molti piloti cercare e creare occasioni di sorpasso con delle opportune mosse all’entrata in curva”.

Il 31enne, che attualmente corre nella Asian Le Mans Series e l’Asian Carerra Cup, è stato sorpreso dalla performance della monoposto elettrica che sarà utilizzata da tutte le 10 squadre di Formula E quando la stagione prenderà il via a Pechino il 13 settembre 2014.

“E ‘molto diverso da quello che mi aspettavo e credo che la ragione principale è che sinceramente io non sapevo cosa aspettarmi ! Ovviamente la monoposto elettrica è diversa da ogni altra macchina di Formula a cui siete abituati. Ha un diverso tipo di pneumatico, cosa che è una differenza significativa. E’ difficile spiegare a qualcuno che non ha mai guidato vetture da formula, ma la costruzione dei pneumatici rendono lo pneumatico molto rigido, che direi è ancora più influente rispetto al fatto che si tratta di un pneumatico scanalato. E’ una gomma senza fianchi ed ha un grande diametro – 18 pollici – e così la parete laterale è molto rigida e rende la macchina molto rigida”.

Dopo aver gareggiato in A1GP e Superleague Formula, Tung pensa che il concetto della Formula E ha un grande potenziale.

“Penso che la Formula E potrebbe essere il futuro delle corse” – ha detto. “Sostenibilità e responsabilità ambientale è qualcosa che è molto alta all’ordine del giorno delle corse, ma anche nella vita quotidiana e penso che questa sia una grande iniziativa. Ora è qualcosa che ho avuto la possibilità di assaggiare e dopo guidare la macchina sono diventato più entusiasta e convinto di avere una serie come questa”.

Formula E è un nuovo campionato FIA e la prima serie di gare completamente elettrica al mondo.

A partire da quest’anno, il campionato si sfidera su 10 circuiti del centro città in tutto il mondo tra cui Londra , Buenos Aires e la gara di apertura a Pechino. Dieci squadre, ciascuna con due piloti, correranno per creare un unico ed emozionante campionato di corse automobilistiche disegnato per attrarre una nuova generazione di fan ed accelerare il mercato dei veicoli elettrici e la promozione della sostenibilità.

Dopo più di 3.000 km di test, la SRT_01E è ora completa con la prima consegna di vetture che arrivano presso la nuova sede della Formula E a Donington Park il 15 maggio quando le porte della nuova struttura saranno ufficialmente aperte.

 

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: FIA Formula E Championship formula e Formula E holdings Ho-Pin Tung

Lascia una risposta

 
Pinterest