Il circuito è stretto ed il pavimento ondulato

Il circuito è stretto ed il pavimento ondulato

26 giu, 2015

di Marcelo Padin

Direttore Editoriale Electric Motor News

 

Londra, Gran Bretagna. 25 Giugno 2015. Appena il tempo di conoscere il circuito del e di scambiare i primi saluti con gli adetti ai lavori ed alcuni piloti della , che subito sono arrivate alle nostre orecchie alcune considerazioni riguardo il circuito.

Come avevamo visto noi nel pezzo di pista che abbiamo percorso a piedi, ha tre caratteristiche fondamentali di cui tutti i piloti farebbero a meno. E’ stretto, ha una superficie molto ondulata e non è perfettamente piatto bensì con le cadute per il deflusso delle acque verso i laterali.

“Qui sicuramente ci sarà lavoro per la safety car, non ci sono vie di fughe e forse non tanto nella prima gara; ma nella seconda dove si decide il campionato sarà una lotta per l’ultimo metro di pista disponibile” – ha detto Thierry Apparu, Direttore Informazione e Comunicazione Venturi Automobiles prima di fare l’intervista che abbiamo pubblicato precedentemente.

Sicuramente, due gare da non perdere anche perché saranno due gare che consegneranno alla storia il primo Campione di Formula E.

 

Gli orari di Gara 1

La gara 1, decima gara del campionato, si terrà sabato 27 Giugno 2015 con il seguente programma previsto, dove abbiamo aggiunto tra parentesi l’ora italiana della gara:

Prime prove libere – 08:15 – 09:00 (9.15 – 10.00)

Seconde prove libere – 10:30 – 11:00 (11.30 – 12.00)

Qualifiche – 12:00 – 12:55 (13.00 – 13.55)

Gara – 16:00 (17.00)


Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: battersea park FIA Formula E Championship formula e london visa eprix

Lascia una risposta

 
Pinterest