I Team di Formula E limitati a due cambi pilota per auto

I Team di Formula E limitati a due cambi pilota per auto

29 set, 2015

Fonte:

 

Londra, Gran Bretagna. 28 Settembre 2015. Le 10 squadre di formula E saranno limitati a due soli cambi pilota per auto durante la stagione due.

La scorsa stagione 30 piloti hanno preso parte alla categoria, con alcune squadre che hanno cambiato piloti più volte. Questa stagione sarà limitata a solo due cambiamenti, e nessuna modifica sarà consentita nel corso delle ultime tre gare della stagione per evitare potenziali conflitti nella lotta per il campionato.

In caso di forza maggiore se il driver non è disponibile per un motivo imprevisto, un cambio di pilota sarà consentito, a discrezione dei Commissari Sportivi.

Tutti i piloti devono anche rispettare il nuovo sistema di e-licenza, che è un requisito obbligatorio per partecipare ad un evento del . Oltre a prendere parte a una specifica sessione di formazione FIA per coprire i punti più importanti della sicurezza elettrica, aspetti tecnici e sportivi della serie, i conducenti devono aver accumulato 20 punti nelle precedenti tre stagioni sotto il sistema di punti FIA utilizzato per beneficiare di una Super Licenza F1.

Un pilota giudicato dalla FIA per aver sempre dimostrato capacità eccezionale in monoposto da Formula, ma senza possibilità di beneficiare di alcuna delle requisiti di cui sopra, può anche ottenere un’e-licenza.

Qualsiasi cambio pilota deve ora essere annunciato due settimane prima dell’evento.

 

In English

Formula E teams limited to two driver changes per car

Source: Formula E

 

London, UK. 28 September 2015. The 10 Formula E teams will be limited to just two driver changes per car during season two.

Last season 30 drivers took part in the all-electric racing series, with some teams changing drivers multiple times. This season they will be limited to just two changes, and no changes will be permitted during the final three races of the season to avoid any potential conflict in the fight for the championship.

In the event of force majeure and the driver is unavailable for an unforeseen reason, a change of driver will be permitted at the discretion of the Stewards.

All drivers must also comply with the new e-Licence system, which is a mandatory requirement to participate in an FIA Formula E Championship event. As well as taking part in a specific FIA training session to cover the most important points of electrical safety, technical and sporting aspects of the series, drivers must have accumulated 20 points in the previous three seasons under the FIA points system used to qualify for an F1 Super Licence.

A driver judged by the FIA to have consistently demonstrated outstanding ability in single-seater formula cars, but with no opportunity to qualify under any of the requirements above, can still obtain an e-Licence.

Any driver change now has to be announced two weeks prior to the event.


Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: FIA Formula E Championship formula e l

Lascia una risposta

 
Pinterest