I campioni del motorsport del 2016 premiati a Vienna

I campioni del motorsport del 2016 premiati a Vienna

5 dic, 2016

Fonte: – Federazione Internazionale dell’Automobile

 

I vincitori di campionati FIA di quest’anno sono stati onorati in una scintillante premiazione FIA 2016 presso la splendida Hofburg a Vienna, Austria.

Punto forte del gala annuale è stata la consegna del Trofeo del campionato mondiale piloti FIA di Formula Uno a .

Un momento emozionante già risuonava ancora di più alla luce del precedente annuncio del tedesco che, dopo aver raggiunto il suo sogno d’infanzia di vincere il titolo, si sarebbe ritirato dalla F1 con effetto immediato.

La prima vittoria del titolo di Rosberg è arrivata alla fine di una stagione di titanica battaglia con il compagno di squadra Mercedes e campione in carica Lewis Hamilton. E’ anche arrivata 34 anni dopo che il padre di Rosberg, Keke, ha sigillato la sua vittoria nel campionato del mondo.

Dopo 20 gare e con nove vittorie a testa per Rosberg e Hamilton la lotta è stata fino alla fase finale ad Abu Dhabi lo scorso fine settimana. E alla fine di un duello da mangiarsi le unghie, il secondo posto di Rosberg dietro il suo grande rivale è stato sufficiente per lui per prendere la corona per soli cinque punti. 19 vittorie del duo e 20 pole segnano nuovi parametri di riferimento in questo sport per il Mercedes AMG Petronas F1 Team, che ha vinto il terzo titolo Costruttori consecutivo.

“Quest’anno è stato estremamente difficile perché ho messo assolutamente tutto. Ho spinto come un matto in tutte le direzioni”, ha detto Rosberg del suo trionfo al termine della più lunga stagione di Formula Uno di sempre con 21 gare.

“Ho raggiunto questo sogno d’infanzia ora e io non sono disposto a fare ancora questo tipo di impegno”, ha aggiunto. “Ho deciso di seguire il mio cuore e il mio cuore mi ha detto di smettere e passare ad altre cose. E’ stato meraviglioso, ma questo mi sembra giusto “.

Per il secondo anno consecutivo, l’equipaggio vincitore del Campionato Mondiale FIA ​​Endurance 2015 sono tutti per la prima volta campioni del mondo, e per il secondo anno di fila per Porsche.

Dopo il trionfo di Mark Webber, Brendon Hartley, e Timo Bernhard l’anno scorso, la corona di quest’anno è andato alla squadra di Neel Jani, Romain Dumas e Marc Lieb.

Nel corso della stagione di nove gare, i piazzamenti sono stati la chiave per i piloti della Porshce 919 Hybrid n° 2. Accanto a due vittorie e un secondo posto il trio ha segnato quattro quarti posti in modo di accumulare un totale di 160 punti, 12,5 in più dei rivali più vicini dell’Audi Sport Team Joest.

Dopo aver perso il primo posto nella prima edizione del Campionato di Formula E per un solo punto, lo svizzero si è assicurato il titolo 2015-2016 in un week-end finale senza fiato presso il London e-Prix di fine stagione, battendo Lucas Di Grassi per soli due punti.

.

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: federazione internazionale automobile fia jean todt nico rosberg Sébastien Buemi

Lascia una risposta

 
Pinterest