Forte impegno Porsche nel WEC

Forte impegno Porsche nel WEC

28 nov, 2014

Forte impegno Porsche nel FIA ()

Porsche iscrive la terza 919 Hybrid da LMP1 nelle 24 Ore di Le Mans 2015

Fonte: Porsche

 

Porsche ha annunciato l’ingresso di una terza nella categoria LMP1 nelle 24 Ore di Le Mans 2015 che si terranno in Francia il 13/14 giugno. Come prova generale per l’evento, la vettura sarà anche inserita nelle Sei Ore Endurance World Championship (WEC) sul circuito di Spa-Francorchamps (Belgio) il 2 maggio.

Non vi è ancora alcuna decisione definitiva sui piloti di questa terza macchina.

Per le due Porsche 919 Hybrid già confermate per gareggiare nell’intera stagione 2015 del WEC, l’attuale team ufficiale di fabbrica schiererà in LMP1 Timo Bernhard (Germania), Romain Dumas (Francia), Brendon Hartley (Nuova Zelanda), Neel Jani (Svizzera), Marc Lieb (Germania) e Mark Webber (Australia), che saranno tutti confermati.

, membro del consiglio, ricerca e sviluppo, Porsche AG, ha dichiarato:

“Nel 2014 siamo stati competitivi subito con l’auto da corsa più complessa e innovativa che Porsche abbia mai costruito finora. Fino ad oggi abbiamo ottenuto cinque podi, tre pole position e due giri record, a Shanghai e Bahrain. Questi sono ottimi risultati. Ma questo programma LMP1 non si limita a produrre successi sui circuiti, ma anche sul lato engineering. L’obiettivo è il massimo delle prestazioni massimizzando l’efficienza in dimensioni sempre crescenti. Questo è il motivo per cui prenderemo la sfida con tre ibride Porsche 919 nel 2015. “

Per , Presidente del Consiglio di Porsche AG, questa decisione esprime anche un forte impegno nel FIA World Endurance Championship:

“La nostra decisione di competere con una squadra Porsche nella categoria LMP1 del WEC dimostra di essere quella giusta. Questo è ciò che sentiamo ad ogni gara. Il programma sportivo molto esigente contribuisce direttamente allo sviluppo delle future vetture sportive per la strada. Per lo sviluppo e la sperimentazione di sistemi ibridi futuri, non si può chiedere qualsiasi banco di prova più duro del Campionato Mondiale Endurance e soprattutto le 24 Ore di Le Mans. Lo stesso vale per l’equipaggio Porsche LMP1 di nuova costituzione. Più di 230 persone hanno dovuto crescere insieme rapidamente per formare una squadra forte. Il fattore umano non è solo fondamentale per gli uomini al volante, ma per l’intero progetto – e questo si riflette molto la filosofia Porsche “.

 


Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: Matthias Müller porsche 919 hybrid WEC Wolfgang Hatz world endurance championship

Lascia una risposta

 
Pinterest