Formula E & Kinetik annunciano “Roborace”

Formula E & Kinetik annunciano “Roborace”

29 nov, 2015

Formula E & annunciano “”, il campionato globale senza piloti

Fonte: Formula E

 

Londra, Gran Bretagna. 27 Novembre 2015. Formula E e Kinetik hanno oggi annunciato una partnership con l’intenzione di lanciare una serie globale di corse per le auto elettriche senza conducente. Questo nuovo campionato denominato ‘Roborace’ fornirà una piattaforma competitiva per le soluzioni di guida autonome che sono ora in fase di sviluppo da molti grandi operatori del settore automobilistico e della tecnologia industriale, nonché dalle migliori università tech.

Il piano prevede che Roborace faccia parte del pacchetto di sostegno del , con la prima gara prevista durante la stagione 2016-2017. Roborace ha lo scopo di prendere posto prima di ogni gara di Formula E, utilizzando gli stessi circuiti nelle principali città di tutto il mondo. Dieci squadre, ciascuna con due auto senza conducente, si sfideranno in gare di un’ora nel corso della stagione di campionato. Tutte le squadre avranno le stesse vetture e si sfideranno utilizzando algoritmi di elaborazione in tempo reale e le tecnologie di intelligenza artificiale.

, fondatore di Kinetik e Roborace, ha dichiarato:

“Crediamo fermamente che, in futuro, tutti i veicoli del mondo, saranno assistiti e alimentati da energia elettrica, migliorando così l’ambiente e la sicurezza stradale. Roborace è una celebrazione della tecnologia rivoluzionaria e dell’innovazione che l’umanità ha raggiunto in questo settore finora. Si tratta di una piattaforma globale per dimostrare che le tecnologie robotiche e AI possono coesistere con noi nella vita reale. Così, chi è protagonista di questa trasformazione ha ora una piattaforma per mostrare i vantaggi delle loro soluzioni automatiche e questo deve spingere lo sviluppo della tecnologia”.

La missione di Robrace è dimostrare che il futuro della tecnologia automobilistica e informatica è già qui e può anche lavorare in condizioni estreme. Roborace ritiene che ci siano molti talenti indipendenti nel mondo che possono contribuire a questa iniziativa. Ecco perché uno dei team in gara sarà organizzato come una squadra della comunità di crowd-sourced aperta ad esperti e appassionati di software e tecnologia di tutto il mondo.

Ulteriore supporto sia per la Formula E che per Roborace verrà da Charge, una start-up del settore auto fondata da Kinetik che sviluppa innovativi propulsori elettrici Range-extended per i veicoli commerciali. Charge diventerà Official Truck Partner del FIA Formula E Championship e fornirà truck elettrici per la parata dei piloti, camion da traino per il recupero di emergenza delle auto da corsa e navette per il trasporto di ospiti e visitatori del campionato attorno all’eVillage.

, amministratore delegato di Formula E, ha dichiarato:

“Siamo molto entusiasti di collaborare con Kinetik su questo che è sicuramente uno degli appuntamenti sportivi più all’avanguardia nella storia. Roborace è una sfida aperta alle più innovative società scientifiche e tecnologiche di tutto il mondo. E’ molto eccitante creare una piattaforma che permetta loro di mostrare quello di cui sono capaci e credo che ci sia un grande potenziale per noi per portare alla luce la prossima grande idea attraverso il concorso crowd-sourced”.

Ulteriori dettagli e annunci sulle squadre e le tecnologie da utilizzare sarà effettuato all’inizio del prossimo anno.

 

In English

Formula E & Kinetik announce “Roborace”, a global driverless championship

 

Fonte: Formula E

 

London, UK. November 27, 2015. Formula E and Kinetik today announced a partnership with the intention to launch a global race series for driverless electric cars. This new championship called ‘ROBORACE’ will provide a competitive platform for the autonomous driving solutions that are now being developed by many large industrial automotive and technology players as well as top tech universities.

The plan is for ROBORACE to form part of the support package of the FIA Formula E Championship, with the first race intended to take place during the 2016-2017 season. ROBORACE is aimed to take place prior to each Formula E race, using the same circuits in major cities across the world. Ten teams, each with two driverless cars, will compete in one-hour races over the full championship season. All the teams will have the same cars however will compete using real-time computing algorithms and AI technologies.

Denis Sverdlov, Founder of Kinetik and ROBORACE, said:

“We passionately believe that, in the future, all of the world’s vehicles will be assisted by AI and powered by electricity, thus improving the environment and road safety. ROBORACE is a celebration of revolutionary technology and innovation that humanity has achieved in that area so far. It’s a global platform to show that robotic technologies and AI can co-exist with us in real life. Thus, anyone who is at the edge of this transformation now has a platform to show the advantages of their driverless solutions and this shall push the development of the technology.”

The mission of ROBORACE is to demonstrate that the future of automotive and information technology is already here and can even work in extreme conditions. ROBORACE believes that there is a lot of independent talents in the world that might contribute to this initiative. That is why one of the race teams will be organised as a crowd-sourced community team open for enthusiastic software and technology experts all over the world.

Further support for both Formula E and ROBORACE shall come from Charge, an automotive start-up founded by Kinetik that develops revolutionary range-extended electric powertrains for commercial vehicles. Charge will become Official Truck Partner of the FIA Formula E Championship and will provide electric trucks for the drivers’ parade, towing trucks for emergency recovery of the racing cars and shuttles for transportation of guests and visitors of the championship around the eVillage.

Alejandro Agag, CEO of Formula E, said:

“We are very excited to be partnering with Kinetik on what is surely one of the most cutting-edge sporting events in history. ROBORACE is an open challenge to the most innovative scientific and technology-focused companies in the world. It is very exciting to create a platform for them to showcase what they are capable of and I believe there is great potential for us to unearth the next big idea through the unique crowd-sourced contest.”

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: Alejandro Agag Denis Sverdlov FIA Formula E Championship formuola e kinetik roborace

Lascia una risposta

 
Pinterest