Formula E: Calendario 2014

Formula E: Calendario 2014

20 lug, 2013

Calendario confermato per il 2014 della

Di Antony Ingram
Fonte: GreenCarReports

16 luglio 2013. L’ultima gara della serie di corse di auto elettriche Formula E del 2014 ha finalmente confermato che si svolgerà nella capitale tedesca, Berlino.

E’ la decima e ultima location ad ospitare la nuova serie di corse elettriche, che si svolgerà da settembre 2014 al giugno 2015 – nella stagione invernale in modo da evitare scontri con altri serie motorsport.

Secondo il nostro sito fratello Motor Authority, le altre città che hanno confermato di ospitare un appuntamento della stagione di Formula E sono Bangkok, Pechino, Buenos Aires, Londra, Roma, Los Angeles, Miami, Putrajaya (Malaysia) e Rio de Janeiro.

Quei luoghi della città dovrebbero essere fantastici per gli spettatori e per evidenziare il maggior vantaggio dei veicoli elettrici – con zero inquinamento locale.

Questo include anche il rumore. Mentre la competizione sarà ancora più silenziosa del rumore medio dei veicoli nel traffico, l’uscita di 80 decibel è inferiore a quella degli autobus e significativamente minore rispetto ai 130 decibel di una tipica vettura di Formula Uno, con il risultato che ci si potrebbe effettivamente gareggiare di notte senza disturbare il sonno dei residenti locali!

Altri tipi di disagi dovrebbero essere minimi, gli organizzatori hanno confermato che ogni evento si svolgerà in un solo giorno, tra cui le qualifiche e la stessa gara.

Insolitamente, ciascuna delle dieci squadre avrà di due veicoli per i loro due piloti – una decisione che diventerà chiara quando si deciderà che ogni gara è prevista per durare circa un’ora, e ogni auto da corsa in grado di girare solo per metà del tempo. I piloti potranno scambiare le auto nei box durante una sosta prima di uscire nuovamente ed i monoposti raggiungeranno una velocità superiori a 135 mph (217 km/h).

Le corse saranno disciplinate dalla Fédération Internationale de l’Automobile o FIA, lo stesso gruppo che controlla la Formula Uno.

Diverse aziende di grande nome hanno già mostrato interesse a competere o sponsorizzare la serie, tra cui i costruttore di telai Dallara – che fornirà tutte le squadre nella stagione inaugurale – così come McLaren, Renault, Michelin e Tag Heuer.

La squadra britannica Bluebird ha recentemente svelato il suo interesse a partecipare nelle gare di Formula E presentano la sua auto e persino un attuale team di Formula IndyCar sta valutando l’ingresso nella serie – con conta con un budget di 3,3 milioni dollari. Gli organizzatori della serie dicono che 18 squadre hanno già confermato il loro interesse per le stagioni future.

Sarà certamente una serie che guardare il futuro, e potrebbe segnare un’altra direzione a tutto il motorsport.

 

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: formula e

Lascia una risposta

 
Pinterest