Formula E annuncia partnership con The Climate Group

Formula E annuncia partnership con The Climate Group

24 set, 2017

La serie di corse di auto elettrica si unisce alle forze con le aziende leader per la rapida acquisizione di veicoli elettrici

Fonte:

 

New York, USA. 19 settembre 2017. Formula E collaborerà con come Ambasciatore Globale di – per contribuire a promuovere l’assorbimento diffuso di veicoli elettrici.

EV100 è l’unica iniziativa del suo genere per incoraggiare attivamente le aziende leader a livello mondiale per impegnarsi in una transizione più rapida e più agevole all’elettricità, contribuendo a conseguire obiettivi di sostenibilità e operazioni di cambiamento della mobilità futura.

Grandi marche come , , e – partner ufficiale dalla fondazione nella logistica del – sono membri dell’EV100, impegnandosi ad attuare schemi di ricarica sul posto di lavoro e rimpiazzando le flotte di diesel e di benzina attuali fino a renderle tutte elettriche entro il 2030.

Le macchine elettriche di Formula E che sulla pista stretta e tortuosa intorno al Brooklyn Cruise Terminal - sullo sfondo Lower Manhattan.

Il Climate Group è anche entrato a far parte del FIA Formula E Championship come partner della Fondazione ufficiale e internazionale – accanto alla partnership esistente con la .

Il Climate Group è una pluripremiata organizzazione internazionale senza scopo di lucro specializzata in iniziative climatiche ed energetiche audaci e ad alto impatto con le principali imprese, Stati e governi regionali di tutto il mondo. Il lavoro del Climate Group è all’avanguardia nell’azione ambiziosa in favore del clima – con una missione per catalizzare la leadership climatica nel governo e nelle imprese ed accelerare lo spostamento verso un prospero futuro a zero emissioni per tutti.

L’annuncio è stato fatto durante la Settimana del Clima a New York – scena della vittoria di Sam Bird nella gara inaugurale New York City E-Prix nel mese di luglio. Formula E ha fatto storia nella Grande Mela, ospitando la prima corsa a ruote scoperte sancita dalla FIA, che si è svolta nei cinque quartieri di New York City nella storia moderna.

Formula E mira a diffondere il messaggio di EV100 e dei suoi membri e continuare ad essere la piattaforma per i produttori in grado di testare e sviluppare tecnologie rilevanti per le vetture da strada in un ambiente emozionante e competitivo.

Per questa stagione, più produttori hanno aderito alla rivoluzione elettrica con il campione regnante Lucas di Grassi in cerca di difendere il suo titolo al volante della squadra Audi ABT Schaeffler. Più produttori automobilistici si sono anche impegnati a correre in Formula E – tra cui BMW in tandem con il new look della vettura e la nuova batteria nella stagione cinque, insieme a Mercedes-Benz e Porsche che intendono anche partecipare a partire dall’anno successivo.

, fondatore e CEO di Formula E, ha dichiarato:

“Sono lieto che la Formula E abbia unito le forze con il Climate Group e con l’iniziativa EV100, come partner per promuovere la mobilità elettrica e sostenibile.

Come emozionante serie di corse e sport – Formula E è qui per dare il suo contributo, offrendo una piattaforma di R&S per accelerare il tasso di sviluppo tecnologico e favorire una transizione più rapida e più liscia verso l’energia pulita. La nostra visione è che un giorno ogni vettura al mondo sarà elettrica e in ogni gara che mettiamo in scena – in alcune delle più importanti città del mondo – vogliamo dimostrare quanto scattanti ed emozionanti queste auto possono essere.

“La cosa più importante, questo cambiamento verso la mobilità elettrica contribuirà in maniera significativa ad alcuni obiettivi impegnativi che attualmente stiamo affrontando, dal cambiamento climatico all’inquinamento urbano. A Formula E vogliamo dare un ruolo nella soluzione di alcuni dei problemi, ma per raggiungere questo obiettivo è necessario impegnarsi e collaborare a livello mondiale da parte di più soggetti interessati. La nostra partnership con The Climate Group dimostra che il cambiamento sta già avvenendo e provoca un cambiamento positivo nell’atteggiamento verso un trasporto più pulito. Formula E dimostra che l’elettricità non è solo la tecnologia del futuro – è la tecnologia di oggi. Sono contento di vedere che altre società leader seguiranno la causa come parte di questo nuovo accordo “.

In English

Formula E announces partnership with The Climate Group

Electric street racing series joins forces with leading companies to fast-track uptake of electric vehicles

Source: Formula E

New York City, USA. September 19, 2017. Formula E has teamed up with The Climate Group as a Global Ambassador for EV100 – to help promote the widespread uptake of electric vehicles.

EV100 is the only initiative of its kind to actively encourage world-leading companies to commit to the quicker and smoother transition to electric – helping to deliver on sustainability goals and future-proofing operations.

Big brands such as Unilever, Baidu, IKEA Group and DHL – Official Founding and Logistics Partner of the FIA Formula E Championship – are members of EV100, pledging to implement charging schemes in the workplace and swapping current diesel and petrol fleets to fully-electric by 2030.

The Climate Group has also joined the FIA Formula E Championship as an Official and International Foundation Partner – alongside the existing partnership with Prince Albert II of Monaco Foundation.

The Climate Group is an award-winning, international non-profit organisation specialising in bold and high-impact climate and energy initiatives with the world’s leading businesses, states and regional governments. The Climate Group’s work is at the forefront of ambitious climate action – with a mission to catalyse climate leadership in government and businesses to accelerate the shift to a prosperous and thriving net-zero future for all.

The announcement was made during Climate Week in New York – the scene of Sam Bird’s double-victory at the inaugural New York City E-Prix in July. Formula E made history in the Big Apple, hosting the first FIA-sanctioned open-wheel race to take place within the five boroughs of New York City in modern history.

Formula E aims to spread the message of EV100 and its members, and continue to be the platform for manufacturers to test and develop road-relevant technologies in an exciting and competitive environment.

For this season, more manufacturers have joined the electric revolution with reigning champion Lucas di Grassi looking to defend his title behind the wheel of the Audi-backed ABT Schaeffler team. More bigname manufacturers have also committed to race in Formula E – including BMW in tandem with the newlook car and battery in season five, along with Mercedes-Benz and Porsche who also plan to join the following year.

Alejandro Agag, Founder & CEO of Formula E, said:

“I’m delighted that Formula E has joined forces with The Climate Group and the EV100 initiative, as a partner to promote electric and sustainable mobility.

As an exciting racing series and sport – Formula E is here to make its contribution, offering an R&D platform to accelerate the rate of technological development and favouring a quicker and smoother transition towards clean energy. Our vision is that one day every car in the world will be electric and at every race we stage – in some of the best cities in the world – we want to demonstrate how cool and exciting these cars can be.

“Most importantly, this change towards electric mobility will contribute significantly to some challenging goals that we are currently facing, from climate change to inner-city pollution. At Formula E, we want to play a role in providing a solution – but to achieve that you need commitment and collaboration at a global level from multiple stakeholders. Our partnership with The Climate Group is proof that change is already happening and causing a positive shift in attitude towards cleaner transportation. Formula E shows that electric isn’t just the technology of the future – it’s the technology of today. I’m glad to see other leading companies follow suit as part of this new agreement.”

Photo

The fully-electric Formula E cars navigating the tight-and-twisty track around the Brooklyn Cruise Terminal – against the backdrop of Lower Manhattan.

.

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: Alejandro Agag Baidu dhl ev100 FIA Formula E Championship Fondazione Prince Albert II di Monaco formula e IKEA Group The Climate Group Unilever

Lascia una risposta

 
Pinterest