Fast Charge Team, da Roma alla conquista del mondo

Fast Charge Team, da Roma alla conquista del mondo

12 mag, 2016

di Marcelo Padin

Direttore Editoriale Electric Motor News

 

, Italia. 11 Maggio 2016. Fast Charge è il team di Electric dell’Università di , fondato nel 2012.

Composto da soli studenti universitari, la squadra romana ha progettato e realizzato una monoposto da competizione con propulsione totalmente elettrica che gareggia nel Campionato di Formula Student contro altri studenti provenienti da tutto il mondo.

Questa competizione rappresenta un’opportunità per i giovani ingegneri di confrontarsi con tematiche quali la propulsione a basso impatto ambientale e lo sviluppo di veicoli ad alte prestazioni, entrambi tempi di grandissima attualità e fondamentali per il futuro delle aziende automobilistiche.

Negli ultimi anni la vettura ha preso parte a competizioni internazionali tra cui Vienna (Austria), Varano de’ Melegari (Parma), Montmelò (Barcellona), ricevendo qui il premio come miglior team.

Il veicolo è stato inoltre esposto in diversi Motor Show e rassegne scientifiche.

I dati tecnici del veicolo del team Fast Charge

Potenza massima: 100 kW

Coppia massima motore: 750 Nm

Capacità pacco batterie: 6,3 kWh

Tensione massima: 378 Volt

Peso vettura: 230 kg

Accelerazione: 0-100 km/h in 3,5 secondi

Obiettivi ambiziosi ma non impossibili

La competizione significa superare i propri limiti e porsi degli obiettivi da raggiungere. Nel caso del team Fast Charge dell’Università La Sapienza di Roma quest’obiettivo è molto ambizioso, ma non impossibile da raggiungere dato il lavoro fatto dagli studenti fino ad oggi.

Il team compete ogni anno con le migliori realtà mondiali ed ha un continuo bisogno di supporto tecnologico ed economico da parte degli sponsor per alzare il livello di competitività. Il target è portare il Made in Italy in questo settore restando stabilmente nella Top Ten della Formula SAE, una categoria estremamente difficile dove si confrontano gli studenti di tutto il mondo.

I tifosi sono già molti, perché il team ha deciso di farsi conoscere attraverso il web e dai 700 supporter iniziali a metà febbraio sono arrivati a 1.700 ed in tutti i casi dimostrano la vicinanza al team; che nella propria presentazione hanno fatto una bellissima dichiarazione che riportiamo testualmente:

“I nostri tifosi sanno che siamo italiani, sanno che siamo il team elettrico della Capitale e sanno che non siamo nessuno senza di loro”.

Forse loro stessi non sanno che sono una bellissima realtà italiana da supportare.

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: fast charge team formula student la sapienza roma

Lascia una risposta

 
Pinterest