e-Wolf, elettrica stradale e da corsa

e-Wolf, elettrica stradale e da corsa

11 set, 2009

11 settembre 2009. Il veicolo elettrico che l’azienda tedesca ha presentato lo scorso anno continua ad essere sviluppato.

Si tratta di un veicolo elettrico dotato di telaio leggero in alluminio e carbonio costruito con una formula innovativa denominata flat cell technology, ora è omologato anche per la circolazione stradale.

La tecnologia impiegata nel veicolo permette di accelerare da 0 a 100 km/h in meno di 5 secondi, in parte grazie alle caratteristiche della trazione elettrica e in parte grazie all’impiego di materiali molto leggeri.

Le previsioni della casa tedesca sono di lanciare sul mercato il modello e-1 in edizione limitata, vettura del tipo monoposto; mentre il modello e-2 sarà omologato per trasportare due persone, ma il lancio sul mercato è previsto per il 2011, entrambi i modelli con trazione rigorosamente elettrica.

La vettura è una sportiva pura, con velocità limitata a 250 km/h per ragioni di sicurezza.

Dal punto di vista tecnico, il costruttore si affretta a dichiarare che la vettura è completamente made in Germany, è stata equipaggiata con batterie al Li-Ion a celle piatte denominata CERIO con tolleranza e sicurezza maggiore riguardo altre tecnologie attualmente sul mercato, secondo le dichiarazioni del costruttore.

Questa tecnologia è stata nominata con il German Future Prize 2007, che rappresenta un grande onore e responsabilità per l’azienda produttrice della vettura.

Questa tecnologia include anodi compositi di volume ridotto in grado di aumentare il flusso di energia rispetto altri prodotti simili. Ogni batteria è composta da 84 flat cell ed ciascuna cella pesa esattamente 1 kg e misura 23 x 18 centimetri, ovvero poco più grandi di un libro.

Altra caratteristica importante delle batterie al litio con tecnologia CERIO è la stabilità, la lunga vita utile (di oltre 10 anni secondo il costruttore) e l’autonomia di oltre 300 km.

Kai Schönenberg, Marketing Manager di e-WOLF GmbH ha detto che “Il nostro obiettivo per il 2011 è quello di offrire un’auto sportive estrema da due posti, la e-Wolf e-2, che abbia un ottimo livello di sicurezza. Questo veicolo innovativo a quattro ruote motrici è stato equipaggiato con 4 motori elettrici di elevate prestazioni a coppia diretta. Noi pensiamo che quasi certamente tra pochi anni potremo puntare a partecipare con il modello e-2 ad una competizione di 24 ore.

Il mercato è ricettivo e molto probabilmente la nostra promozione iniziale si concentrerà in Giappone e nei Paesi dell’Est ed è rivolto ad una clientela di elite” – ha aggiunto Schönenberg.

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: auto elettrica e-wolf

Lascia una risposta

 
Pinterest