DS Virgin Racing a New York con il team “tutto inglese”

DS Virgin Racing a New York con il team “tutto inglese”

8 lug, 2017

Sir sarà alla gara inaugurale della , come “pilota di riserva”
• La ritiene che i suoi piloti britannici – e – possano offrire un forte attacco ai punti durante i turni inaugurali della Formula E a New York con le gare di sabato 15 e domenica 16 Luglio

Fonte: DS Virgin Racing

7 Luglio 2017. Si terrà a Brooklyn, New York City, la prossima gara di Formula E ed insieme a Sam Bird è entrato a far parte del team il compagno britannico e pilota di test e di riserva Alex Lynn – che sostituisce l’assente Jose Maria Lopez – per dare al campionato il suo primo schieramento tutto britannico.
L’ultima volta a Berlino, la DS Virgin Racing è riuscita a fare un fine settimana con entrambi i suoi piloti che hanno segnato punti in entrambe le gare per lasciarli al quarto posto nella classifica del campionato – ed a 40 punti dal loro rivale più vicino.
Ora i campionati elettrici si dirigono per la prima volta a New York per le gare nove e dieci della stagione ed è la penultima città del calendario stagionale 2016/2017. La pista di 1.213 miglia (1095 metri), costruita appositamente, vedrà i piloti raggiungere velocità fino a 121mph (195kph) e compettere con due distanze di gara diverse – sul totale di 43 giri nella gara di sabato e 49 in quella di domenica – progettati per dare alle squadra ed ai piloti una sfida supplementare da affrontare.
Bird ha detto:

“Dalla mia esperienza sul simulatore, la pista sembra ottima e dovrebbe fornire una bella corsa per i tifosi di New York. Con due gare da affrontare, ciascuna di una lunghezza diversa, la strategia sarà la chiave, soprattutto quando ci sono due corse e molti punti in palio. “

Lynn ha dichiarato:

“Fare un debutto in Formula E a New York è una sensazione fantastica. Con una griglia così competitiva, la preparazione è fondamentale, quindi abbiamo lavorato sodo con gli ingegneri, sul simulatore e sulla pista di prova. L’auto si sente bene e sono fiducioso che posso offrire una buona prestazione alla squadra “.

Durante il fine settimana i piloti avranno anche il sostegno del fondatore Virgin, Sir Richard Branson – che è stato recentemente annunciato come nuovo pilota di riserva della squadra – e che parteciperà all’evento Big Apple.
Il Team Principal ha commentato:

“Siamo stati molto impressionati da Alex e insieme a Sam penso che faranno una grande coppia. La squadra ha fatto un lavoro fantastico l’ultima volta a Berlino e abbiamo avuto grandi ritmi, ma so che c’è ancora di più da fare e raggiungere un podio a New York è il nostro obiettivo “.
“Come squadra, New York è anche un evento molto speciale per noi, sia per quello che avverrà in pista, come con il nostro Innovation Summit con Sir Richard Branson in cui stiamo portando insieme 250 dei leader aziendali più influenti della città per discutere il loro ruolo nell’affrontare i cambiamenti climatici “.

Il direttore DS Performance, , ha aggiunto:

“Abbiamo intrapreso un forte programma di test dalla gara di Berlino per migliorare l’efficienza e il ritmo dell’auto per New York. Entrambi i piloti hanno trascorso molte ore nel nostro simulatore per apprendere la pista e come gestire l’energia disponibile. Abbiamo individuato i punti che abbiamo bisogno per lavorare per assicurarci che i nostri piloti potranno combattere per la vittoria “.

Le gare di New York (9 e 10 del 2016-2017) avranno luogo il 15 e il 16 Luglio.

In English

DS Virgin Racing aming high in New York

The first all-british driver line-up
Sir Richard Branson to attend city’s inaugural Formula E race, as ‘reserve driver’
DS Virgin Racing believes its all-British driver line-up – Sam Bird and Alex Lynn – can deliver a strong points haul during the inaugural Formula E rounds in New York City with races on both Saturday 15th and Sunday 16th July
Source: DS Virgin Racing
7th July 2017. Held in Brooklyn, New York City the next Formula E race has Sam Bird joined by fellow Brit and test/reserve driver Alex Lynn – deputising for the absent Jose Maria Lopez – to give the championship its first ever all-British pairing.
Last time out in Berlin, DS Virgin Racing enjoyed a successful weekend with both its drivers scoring points in both races to leave them in fourth place in the team standings – and 40 points clear of their nearest rival.
Now the all-electric championship heads for the first time to New York for rounds nine and ten and it’s the penultimate city in the 2016/2017 season calendar. The purpose-built 1.213miles (1.953km), 10-turn track will see drivers reach speeds of up to 121mph (195kph) and contend with two different race distances – with 43 laps on Saturday and 49 on Sunday – designed to give teams and drivers an extra challenge to contend with.
Bird said:

“From my time on the simulator, the track looks great and should provide some close racing for the New York fans. With two races to contend with, each a different length, strategy is going to be key, especially when there’s twice as many points up for grabs.”

Lynn said:

“To be making my Formula E debut in New York is a fantastic feeling. With such a competitive field, preparation is key, so we’ve been working hard with the engineers, on the sim and out on the test track. The car feels good and I’m confident I can deliver for the team.”

Throughout the weekend, the drivers will also have the support of Virgin founder Sir Richard Branson – who was recently announced as the team’s new ‘reserve driver’ – and that he will attend the Big Apple event.
Team Principal Alex Tai commented:

“We’ve been very impressed with Alex and together with Sam I think they’re going to make a great duo. The team did a fantastic job last time out in Berlin and we had great pace, but I know there’s more to come and a podium in New York is our goal.”
“As a team, New York is also a very special event for us with as much happening off the track as on it, such as our pioneering Innovation Summit with Sir Richard Branson in which we’re bringing 250 of the city’s most influential business leaders together to discuss their role in addressing climate change.”

DS Performance Director Xavier Mestelan Pinon added:

“We’ve undertaken a strong testing programme since the Berlin race to improve the efficiency and the pace of the car for New York. Both drivers have spent many hours in our simulator learning the track and how to manage the energy available. We’ve identified the points we needed to work on to make sure our drivers will be able to fight at the front.”

The New York rounds (9 and 10) of the FIA Formula E Championship take place on July 15th and 16th.

.

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: Alex Lynn Alex Tai ds virgin racing FIA Formula E Championship formula e qualcomm new york eprix Richard Branson sam bird Xavier Mestelan Pinon

Pinterest