Domande e risposte da Bruno Senna

Domande e risposte da Bruno Senna

31 mag, 2015

Fonte:

 

Londra, Gran Bretagna. 29 Maggio 2015.

Che ne sai della Russia?

“Sono stato una sola volta in Russia. Sono stato a Sochi. E’ un luogo piuttosto interessante, molto diverso da Mosca. Quindi io non sono stato molto in Russia. Lo so che è un paese che è pieno di cultura, ricco di storia. E penso che sarebbe molto interessante vedere come è la Piazza Rossa”.

Qual è il tuo circuito preferito non importa in quale campionato?

“Sarebbe Suzuka, in Giappone”

Perché?

“Perché Suzuka è quasi stretto come Monaco e veloce come Spa. Quindi è davvero emozionante da guidare”.

Il peggiore momento nella tua carriera agonistica?

«Colpire un cane a Istanbul in GP2, 2008.”

Ouch. Hai sentito alcuna pressione connessa con il tuo nome durante la tua carriera agonistica?

“All’inizio sì, è stato molto difficile da affrontare con la pressione, tutti mi paragonava al tre volte campione del mondo Ayrton, ma col passare del tempo, non è stato male, è diventata un po’ la stessa cosa da gestire più e più volte”.

Che cosa dovrebbe fare la Formula E per diventare così popolare in Brasile come il calcio?

“Whoa, non credo che sia possibile. Ma, si sa, abbiamo bisogno di un paio di piloti brasiliani che siano vincenti, che già abbiamo e, ovviamente, abbiamo bisogno di una gara in Brasile, quindi cerchiamo di lavorare per questo”.

Come è stata la tua prima stagione in Formula E ed è il vostro target ancora il titolo di campione?

“Be’, è matematicamente possibile. E ‘un po’ troppo lontano da noi, purtroppo. Abbiamo avuto un po ‘troppi punti persi non per colpa nostra. Ogni volta che abbiamo avuto una gara nella quale abbiamo effettivamente gareggiato, siamo stati molto competitivi. Così abbiamo fatto delle belle gare di rimonta in pista, quindi penso che in questo senso stiamo andando bene, ma abbiamo bisogno di mettere tutto insieme per essere in grado di salire sul podio e sul gradino più alto del podio in futuro”.

Quindi, che persona della storia ammiri di più e perché?

“Certo che sono di parte, quindi ho mio zio in cima alla lista, ma si sa, alla fine, tutto dipende dalla situazione e dal punto di vista dal quale si guarda. Così tante persone possono avere ispirazione da situazioni diverse. Penso che tutto dipende dalla situazione di cui si cerca di trovare la guida e la strada di percorrere”.

Se avessi tempo, cosa ti piacerebbe scoprire in Russia od a Mosca?

“Hmm. Sono sicuro che avremo tempo per farlo, quindi spero di andare nella Piazza Rossa a guardare l’architettura. Sarà bello vederla. Speriamo di vedere alcune cose in Russia e anche qualcosa dal punto di vista della vita di sera e vedere come sono i locali notturni russi”.

 


Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: Bruno Senna FIA Formula E Championship formula e mahindra

Lascia una risposta

 
Pinterest