Di Grassi: “per me la squalifica è un caso chiuso”

Di Grassi: “per me la squalifica è un caso chiuso”

2 giu, 2015

ABT è pronto per la vendetta a Mosca

Fonte:

 

Mosca, Russia. 1° Giugno 2015. Sarà una gara senza punti finali seguita da un ritorno?

Nella prima gara di Formula E nella capitale della Russia, Mosca, il sabato 6 Giugno, e il suo team ABT hanno l’obiettivo di riprendere la battaglia per il titolo. Recentemente, il brasiliano non ha segnato nessun punto nella gara di casa della sua squadra a Berlino perché è stato spogliato del trionfo che aveva conquistato in pista.

I fan del Motorsport a Mosca potranno vedere un altro contesto mozzafiato. La pista è allestita direttamente davanti alla Piazza Rossa e il Cremlino nel cuore della capitale russa. Dal punto di vista sportivo la nona di in un totale di undici gare sarà un thriller perchè i primi tre piloti in classifica generale sono classificati in soltanto dieci punti. Nel ruolo del cacciatore c’è Lucas di Grassi del team tedesco ABT Sportsline.

Con cinque podi in otto gare – più di qualsiasi altro pilota attualmente in gara – il brasiliano ha messo finora il suo marchio sulla stagione inaugurale di Formula E. La più recente gara di Berlino sembrava ancora aver prodotto una decisione preliminare nella battaglia per il titolo quando Lucas di Grassi ha segnato una vittoria di rilievo nel turno tedesco. Ore dopo la vittoria gli è stata tolta a causa di una decisione tecnica perché, a giudizio dei Commissari Sportivi, parti del suo alettone anteriore non era conformi alle normative al cento per cento.

“Questo caso è chiuso per me, sono completamente concentrato nella gara di sabato prossimo a Mosca”, dice Lucas di Grassi. In Russia il sudamericano si propone di mettere se stesso nella migliore posizione possibile per il weekend finale di Londra che sarà caratterizzato da due gare. “Ho passato qualche giorno al simulatore insieme a Daniel (Abt) e mi sono intensamente preparato per la pista. Il circuito di Mosca è una combinazione stimolante di tratti veloci e tornanti stretti – sia i piloti che i fan si divertiranno”.

Lucas di Grassi e il suo compagno di squadra stanno vivendo settimane impegnate in questo momento. Dalla gara di Formula E a Berlino hanno viaggiato per il pre-test a Le Mans, ora stanno andando a Mosca e da lì saranno direttamente proiettati per la settimana della gara di Le Mans. Mentre di Grassi come pilota ufficiale Audi sarà di nuovo in lotta per la vittoria assoluta nella R18 e-tron quattro, farà il suo debutto nella categoria LMP1 del team Rebellion nell’iconica gara in Francia.

“Come pilota non ci si può sedere in una macchina da corsa spesso e per un temppo abbastanza a lungo – che non è un peso, ma pura gioia”, dice Daniel Abt.

Il 22enne, con una pole position e un podio, ha mostrato le sue abilità più volte in questa stagione di Formula E, ma è stato altrettanto spesso colpito dalla sventura.

“Mosca è una città impressionante e la prossima gara del calendario. Mi piacerebbe fare la mia parte per assicurare di fare un balzo in avanti nella classifica squadre”. ABT è classificata al terzo posto in questo momento.

Conquistando il titolo di primo pilota della storia a vincere una gara di Formula E, Lucas di Grassi rimane con l’obiettivo dichiarato della squadra ABT.

“L’esclusione di Lucas dopo la nostra gara di casa a Berlino è stato un duro colpo – soprattutto perché Lucas è stato privato del premio per la sua interpretazione fantastica della gara con la decisione dei Commissari Sportivi” dice il Direttore del Team Hans-Jürgen Abt. “Abbiamo imparato una lezione da questo incidente e ora stiamo viaggiando a Mosca con una preparazione ancora più accurata. Il grande incoraggiamento da parte dei tifosi – personalmente, in molte e-mail e in tutte le reti sociali – dà a tutti noi ulteriore motivazione. Stiamo tornando più forti e stanno per attaccare! “

In classifica piloti Lucas di Grassi è al terzo posto, con un distacco di dieci punti che lo separa dal suo connazionale e rivale Nelson Piquet Junior. Come in Formula Uno, la vittoria viene premiata con 25 punti. La gara a Mosca avrà inizio alle ore 16.00, ora locale.

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: Audi ABT Sportsline Daniel Abt FIA Formula E Championship formula e Hans Jürgen Abt lucas di grassi mosca eprix moscow eprix

Lascia una risposta

 
Pinterest