Da Monaco a Berlino successo di pubblico

Da Monaco a Berlino successo di pubblico

26 mag, 2015

Da Monaco a , la continua ad essere un successo di pubblico

Fonte: Formula E

 

Berlino, Germania. 24 Maggio 2015. Dal fascino del Principato di Monaco alla cornice iconica e storica dell’aeroporto di Tempelhof di Berlino, la Formula E continua a mostrarsi popolare con il pubblico in generale. Se qualcuno pensava che l’evento di Monaco fosse stato un pieno di pubblico a causa dell’ingresso gratuito, è stato subito smentito quando la gara di Berlino ha attirato 21 mila spettatori paganti, molti dei quali famiglie con bambini piccoli, tutti desiderosi di scoprire cosa è il campionato di monoposto elettriche.

“E ‘stato fantastico vedere così tante persone” – ha detto , CEO di Formula E. “Noi non sapevamo come avrebbe reagito la città, ma alla fine è stato un grande successo. Le tribune erano piene e credo che gli spettatori hanno apprezzato lo spettacolo!”

Dopo aver conquistato la capitale tedesca, la Formula E ora si prepara per un’altra sfida: correre in Russia, proprio nel centro della sua capitale.

“Il Moscow ePrix dovrebbe essere davvero sorprendente”, ha continuato Agag. “Ero lì pochi giorni fa per vedere come procedevano i preparativi e tutto sta andando molto bene. Ovviamente, si tratta di una sfida molto impegnativa quella di correre all’ombra delle mura del Cremlino e non vedo l’ora di vedere come i tifosi russi prenderanno lo spettacolo della Formula E”.

Un evento come il ePrix non è solo una gara automobilistica, perché c’è molto di più.

Questo è stato uno degli obiettivi del progetto ed a Berlino c’è stata una prova tangibile di questo, con una performance dal famoso dj tedesco .

“Per noi, la musica, soprattutto musica elettronica, è molto importante in quanto fornisce una colonna sonora per la gara”, ha spiegato Agag. “Vogliamo che gli eventi ePrix siano intrattenimento a tutto tondo, rivolto principalmente alle giovani generazioni. Qui a Berlino abbiamo avuto un grande talento in Felix e sono sicuro che coloro che sono rimasti a vedere il suo concerto ha avuto un grande momento!”


Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: Alejandro Agag berlino dhl berlin eprix Felix Jaehn FIA Formula E Championship formula e montecarlo

Lascia una risposta

 
Pinterest