Come sono cambiate le ali dopo la pioggia

Come sono cambiate le ali dopo la pioggia

28 giu, 2015

di

Fonte: Electric Motor News

 

Londra, Gran Bretagna. 28 Giugno 2015. Piove, ed è tutto da rifare. In modo particolare gli assetti delle vetture che diventano sempre più morbidi in condizioni di pista bagnata ma quello che si può vedere ad occhio nudo sono le regolazioni delle ali anteriori.

In un secondo giro dopo le qualifiche abbiamo appreso questi valori, da comparare con quelli precedentemente pubblicati prima delle prove e quando la pioggia ancora non aveva fatto la sua presenza al Battersea Park.

I numeri segnalano la posizione di fissaggio delle ali anteriori in ciascuna delle vetture di ogni pilota.

Quando il numero è più basso la vettura è aerodinamicamente più carica, di conseguenza il maggior carico aerodinamico è nella posizione 1, mentre quelli segnalati con il numero 10 sono i più scarichi.

 

Pilota Auto1 Auto2
Trulli 1 1
Fontana 1 3
Senna 3 1
Chandhok 1 1
Heidfeld 8 8
Sarrozan 8 8
Yamamoto 8 8
Duran 8 8
Bird 1 1
Leimer 6 4
Vergne 8 8
Silvestro 6 6
Duval 1 1
D’ambrosio 4 6
Turvey 8 8
Piquet 8 8
Abt 6 6
Grassi 4 4
Prost 1 1
Buemi 4 4

 

 

Nella foto: il musetto e gli alettoni anteriori delle vetture di (Foto: )


Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: aerodinamica FIA Formula E Championship formula e london visa eprix simone rambaldi tecnica

Lascia una risposta

 
Pinterest