Buemi non ha “nulla da perdere” nella lotta per il titolo

Buemi non ha “nulla da perdere” nella lotta per il titolo

28 giu, 2015

Fonte:

 

Londra, Gran Bretagna. 27 Giugno 2015. Il vincitore della gara 1 del Sebastien Buemi non esclude vincere il campionato della stazione inaugurale di Formula E domani, sostenendo che “non ha nulla da perdere”.

Il pilota e.dams-Renault si è assicurato la pole position e la vittoria nella prima delle due gare sulle strade del Battersea Park questo fine settimana, mettendolo a soli cinque punti dal leader Nelson Piquet Jr per la finale di domani.

La sua vittoria significa che e.dams-Renault ha vinto il titolo squadre, ma lui pensa di poter aggiungere altro nella gara di domani.

“Cercheremo di fare del nostro meglio ancora”, ha detto. “Non abbiamo molto da perdere domani – abbiamo vinto nella classifica squadre così cercheremo di ripetere il più possibile il risultato di oggi. Ci spingermo fino a vedere cosa succede”.

Buemi ha ammesso che la fortuna era dalla sua parte con un sussulto della safety car durante la prima gara di Londra, ma ha salutato i progressi che il team ha fatto nelle ultime settimane come un fattore importante che gli ha permesso di centrare la sua terza vittoria della stagione.

“Chiaramente la Safety Car mi ha aiutato un po’ a dire il vero, perché ho avuto un po’ di margine alla partenza della gara. Con queste macchine non si sa mai come si comporteranno i freni alla prima curva.

“La squadra ha fatto un ottimo lavoro – penso che abbiamo fatto un piccolo passo in avanti da Mosca due settimane fa”.

Dopo aver vinto l’anno scorso il Campionato Mondiale Endurance con la Toyota, Buemi sarà alla ricerca di una seconda vittoria del campionato negli anni successivi, ma ha detto che le due discipline sono troppo diverse per essere in grado di rappresentare un vantaggio.

“Non è mai facile vincere, anche se hai vinto in passato”, ha ammesso. “Nella Formula E ci sono tante cose che si manifestano verso la fine del periodo di lavoro, o della gara, con la temperatura delle batterie, il consumo, quindi, anche se si ha molta esperienza da altre categorie quando si arriva qui è tutto nuovo”.


Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: FIA Formula E Championship formula e london visa eprix marcelo padin Sébastien Buemi

Lascia una risposta

 
Pinterest