BRP lancia il powerpack Rotax elettrico per le corse di e-kart

BRP lancia il powerpack Rotax elettrico per le corse di e-kart

9 ott, 2017

di René Fagnan

Motorsport.com Canada

 

29 Settembre 2017. , società canadese che produce prodotti ricreativi, ha lanciato un nuovo motore elettrico destinato alle corse di e-kart.

I prodotti ricreativi , con sede a Valcourt, Québec, stanno espandendo la propria gamma di motori a combustione interna dal agli alimentatori elettrici. I nuovi propulsori offriranno agli appassionati di corsa e ai piloti tutti i vantaggi dell’elettrificazione, inclusi minori emissioni di gas a effetto serra e di rumore.

BRP è la società che fabbrica i prodotti del tipo Ski-Doo, Sea-Doo, Can-Am off-road e Spyder. La potenza elettrica Rotax sarà distribuita attraverso RIC TECH, joint venture tra la controllata BRP-Rotax ed il partner italiano, S.M.R.E. S.p.A.

Il nuovo powerpack, da montare su un normale telaio di kart, dispone di una batteria agli ioni di litio ad alte prestazioni con una capacità di 2,5 kWh e una potenza di picco di 20 kW e 46 Nm. Il kart è in grado di accelerare da zero a 100 km/h (62 miglia all’ora) in soli 3,5 secondi. Secondo il rapporto del cambio, il kart può raggiungere una velocità massima di 130 km/h (82 mph).

Il nuovo powerpack è stato presentato durante una conferenza stampa al Red Bull Ring di Spielberg, in Austria, dove i rappresentanti dei media hanno visto Ferdinand Habsburg, pilota di Formula 3, che ha testato la potenza Rotax in un telaio di Sodi.

“BRP si concentra sulla fornitura di esperienze orientate ai propri consumatori”, ha dichiarato , .

“Con l’introduzione di un kart elettrico a basso rumore a zero emissioni, BRP è in grado di cogliere e di formare nuovi mercati. Le innovazioni continue nella tecnologia elettrica e lo spostamento della domanda dei consumatori ci permettono di ampliare le prestazioni e le esperienze emozionanti del famoso DNA Rotax racing nei nostri nuovi gruppi elettrici “.

 

In English

BRP launches Rotax electric powerpack for e-kart racing

by René Fagnan

Source: Motorsport.com Canada

29 September 2017. BRP, the Canadian company that produces recreational products, has launched a new electric motor designed for e-kart racing.

Bombardier Recreational Products, with headquarters located in Valcourt, Québec, is expanding its range of Rotax internal combustion engines to electric powerpacks. The new Rotax THUNDeR powerpacks will offer race fans and racers all the advantages of electrification, including lower greenhouse gas and noise emissions.

BRP is the company behind products such as such as the Ski-Doo, the Sea-Doo watercraft, the Can-Am off-road and Spyder vehicles. The Rotax electric powerpack will be distributed through RIC TECH, a joint venture between subsidiary BRP-Rotax and Italian partner, S.M.R.E. S.p.A.

The new powerpack, to be fitted to a normal kart frame, features a high-performance lithium-ion battery with a capacity of 2.5 kWh and a top performance of 20 kW and 46 Nm. It makes the kart accelerate from zero to 100 km/h (62 miles per hour) in just 3.5 seconds. Depending on gearing, the kart can reach a top speed of 130 km/h (82 mph).

The new powerpack was presented during a press conference at the Red Bull Ring in Spielberg, Austria, where media representatives watched Ferdinand Habsburg, Formula 3 driver, testing the Rotax powerpack in a Sodi chassis.

“BRP is focused on providing trendsetting experiences to its consumers,” said José Boisjoli, president and CEO of BRP.

“With the introduction of an all-electric zero-emission low-noise kart, BRP is positioned to fully seize and shape new markets. Ongoing innovations in electric technology and shifting consumer demand enable us to extend the performance and thrilling experiences of the acclaimed Rotax racing DNA to our new electric powerpacks.”

.

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: Bombardier BRP José Boisjoli presidente e amministratore delegato di BRP rotax Rotax THUNDeR

Lascia una risposta

 
Pinterest