Benvenuti a Parigi nel 2016 con la Formula E

Benvenuti a Parigi nel 2016 con la Formula E

13 lug, 2015

La Capitale francese ospiterà l’ePrix il 23 aprile

Fonte:

 

, Francia. 10 Luglio 2015. La città di ospiterà il primo appuntamento europeo della Formula E stagione 2015/16.

Il si svolgerà il 23 Aprile nel circutio temporaneo progettato da Electric Formula e costruito intorno al complesso architettonico di Les Invalides.

Di conseguenza, la città francese si aggiungei ad altri capitali del mondo come Pechino, Londra, Buenos Aires, Berlino e Mosca nel calendario della seconda stagione, come è stato pubblicato0 in occasione della riunione del Consiglio Mondiale della FIA tenutosi a Città del Messico.

Il CEO di Formula E vede questo come un significativo passo in avanti nella globalizzazione della serie:

“La messa in scena una gara di Formula E nel cuore di Parigi, è senza dubbio un punto di riferimento nello sviluppo della nostra serie. Sono lieto in particolare per quella che è una città che è molto coinvolta nella transizione alle nuove energie e nello sviluppo sostenibile e che ora organizzeranno una gara del campionato. La splendida cornice di Les Invalides consegnerà un unico e futuristico spettacolo nello storico anno a venire, rendendo questa tappa francese un vero culmine del campionato”.

Sostenere la transizione energetica con il passaggio alla mobilità ad alimentazione elettrica è un componente di vitale importanza, è una priorità per il sindaco di Parigi, .

“Paris sostiene questo campionato per vetture di Formula E, perché è un acceleratore fantastico per l’innovazione nel campo della mobilità elettrica e una grande promozione per la nostr città”.

, Assessore della città per i giovani e lo sport, ritiene che portare un round del a Parigi è un significativo permio per lo sport francese.

“Tutti i giorni stiamo lavorando con , il Segretario di Stato per lo Sport, in modo di garante che la Francia sia vista come uno scenario dei grandi eventi sportivi internazionali. Eventi tesi con lo scopo di avere ed abbinare i nostri valori, di essere sostenibili attraverso il finanziamento pubblico, rispettare l’ambiente e fare appello al pubblico francese. Ecco perché il governo sostiene attivamente questo evento”.

, presidente della (Federazione francese del motorsport) è lieto che ci sia un coinvolgimento francese in questa ultima disciplina del motorsport.

“L’anno dell’organizzazione di questa importante competizione automobilistica internazionale di auto elettrica, proprio nel cuore della il capitale, è destinato ad offrire uno spettacolo straordinario nel 2016, con la partecipazione speciale di Renault e DS. Ho osservarto le prime origini di questo progetto, un concetto in grado di portare a nuova vita la Federazione francese la quale ha inizato a lavorare con i miei predecessori Pierre Gosselin ed Eric Barbaroux. La Formula E è stato un grande successo tecnologico e sportivo nella prima stagione, con gare molto combattute. Anche sei piloti francesi si sono distinti, con lo storico primo titolo squadre andato a e.dams”.


Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: Alejandro Agag anne hidalgo ffsa FIA Formula E Championship formula e Nicholas Deschaux parigi paris eprix Patrick Kanner Thierry Braillard

Lascia una risposta

 
Pinterest