Audi punta a difendere la leadership negli Stati Uniti

Audi punta a difendere la leadership negli Stati Uniti

14 set, 2015

La seconda metà della stagione inizia ad , Texas

Audi è imbattuta in Nord America nelle gare di FIA

Fonte: Audi Motorsport

 

Ingolstadt, Germania. 11 Settembre 2015. Dal mese di aprile, sono i piloti leader del campionato, / / (CH/D/F) ed ora inizieranno la seconda metà della stagione con Audi nel FIA (WEC) come i leader della classifica. Ad Austin, nello stato americano del Texas, Audi punta a continuare la sua serie di successi negli Stati Uniti.

Il round negli Stati Uniti è di grande importanza per Audi. Il pubblico americano ama le corse di auto sportive e con nove titoli tra le auto Sport vinti in successione a partire dalla stagione 2000, Audi ha un posto fisso nel cuore della comunità di corse degli Stati Uniti. Nel mercato automobilistico del paese, i quattro anelli sono popolari. Nel mese di luglio, la domanda di modelli della società è aumentata del 20,8 per cento e da gennaio a luglio, la crescita è pari al 12,4 per cento. Di conseguenza, la quota di mercato di Audi, come nel 2014, è nuovamente cresciuta due volte più veloce del mercato totale degli Stati Uniti.

Sono passati tre anni e mezzo da quando il FIA World Endurance Championship (WEC) ha tenuto il suo primo evento negli Stati Uniti – a Sebring nel marzo 2012. Dal 2013, il circuito di recente costruzione, ad Austin è stato la pista per le gare degli Stati Uniti del calendario WEC. Finora, Audi è imbattuta in queste gare nordamericane con l’auto da corsa LMP.

“Ovviamente, è il nostro obiettivo di battagliare per la vittoria anche questa volta”, dice il capo di Audi Motorsport Wolfgang Ullrich. “Nella prima metà della stagione, abbiamo visto che i regolamenti di efficienza permettono davvero importanti fasi di sviluppo. Le squadre sono state sempre pronte a sfruttare tali potenzialità. Il progresso tecnologico è stato significativo di gara in gara”.

Dopo che Audi ha vinto i primi due turni del Campionato del Mondo nel Regno Unito ed in Belgio, i suoi rivali sono diventati più forti di prima.

“In Austin, un tracciato impegnativo ci sta aspettando il quale a ciascuno dei nostri sei piloti piace davvero. Speriamo di essere in grado di continuare la buona performance l’abbiamo mostrato all’inizio della stagione”, dice Chris Reinke, capo del LMP presso Audi Sport.

Le 20 curve sono molto diverse: dal tornante dopo la partenza e l’arrivo, a curve molto fluide nella sezione tra il settore primo ed il secondo della pista, alle curve relativamente lente del terzo settore. Un anno fa, Marcel Fässler / André Lotterer / Benoît Tréluyer su hanno vinto una gara bagnata drammatica che la direzione gara ha dovuto interrompere a causa di una nuvola pesante. Attualmente, il vantaggio dei tre piloti di in classifica piloti è pari a 17 punti. I loro compagni di squadra / / (BR / F / GB) hanno di recente dimostrato un forte spirito combattivo al Nürburgring in notevoli manovre. Inoltre, Lucas di Grassi è riuscito a impostare il miglior giro di gara di tutti i piloti Audi.

Quest’anno, i fan possono ancora guardare avanti per un doubleheader emozionante presso il ‘Circuito delle Americhe.’ Le 6 ore FIA WEC inizieranno Sabato 19 settembre, alle ore 17.00 locale. Due ore e mezza dalla partenza, fino al tramonto per emozionanti condizioni di luce, trasformando l’evento in una gara in notturna.


Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: André Lotterer audi motorsport Audi R18 e-tron quattro audi sport team joest austin Benoît Tréluyer Chris Reinke Loïc Duval lucas di grassi Marcel Fässler Oliver Jarvis WEC Wolfgang Ullrich world endurance championship

Lascia una risposta

 
Pinterest