Audi pronta per la 24 Ore di Le Mans

Audi pronta per la 24 Ore di Le Mans

12 giu, 2015

• Tutte le tre Audi R18 e-tron quattro in seconda e terza fila nella griglia

• Giovedi intenso per i meccanici dell’

• Il Responsabile della Audi Motorsport Dr. Ullrich: “Abbiamo tre ottime macchine da corsa”

Fonte: Audi Motorsport

 

Ingolstadt, Germania e Le Mans, Francia. 12 giugno 2015. Dopo una giornata di lavoro faticoso il giovedi, l’Audi Sport Team Joest è pronto per la sfida più grande della stagione sportiva 2015 “la 24 Ore di Le Mans (inizia il Sabato alle 1500 CEST).

Dopo la prima qualifica il mercoledì, i meccanici dell’Audi Sport Team Joest hanno lavorato nel passaggio di mezzanotte in poi per ricostruire completamente le tre Audi R18 e-tron Quattro per la gara. Tutti e tre le Sportscar ibride erano pronte ad andare in tempo utile per le seconde qualifiche alle ore 19:00.

“Questa procedura è stato normale per noi, ormai da molti anni e certamente buona”, ha detto , capo della LMP in Audi Sport. “Anche così, è sempre un risultato eccezionale per tutta la squadra e una superba impresa logistico per cui posso solo ringraziare tutte le persone coinvolte che permettono l’Audi Top Service”.

Audi Sport Team Joest ha utilizzato le due sessioni di qualifica il Giovedi sera per ottimizzare ulteriormente il set up da gara delle tre Audi R18 e-tron Quattro e le specifiche dei pneumatici di prova per la gara. A tal fine, le condizioni erano notevolmente migliori rispetto al giorno precedente, anche se il prezioso tempo in pista è stato perso di nuovo a causa di interruzioni.

“ Ci siamo concentrati esclusivamente oggi per lavorare di nuovo per la gara” – ha detto il capo di Audi Motorsport Dr. . “Sono convinto che siamo ben preparati e abbiamo tre ottime macchine da corsa, nelle quali i nostri piloti sentono a proprio agio. Questo è importante per Le Mans. Utilizzando i pneumatici ottimali, il loro sarà un fattore estremamente importante nella corsa. Penso che siamo in una buona posizione per quanto riguarda questo”.

Per l’83esima della celebre classica di resistenza, Audi Sport Team Joest punta sulla tecnologia ultra Audi che predilige l’efficienza, che ha le sue radici a Le Mans e che si ritrova oggi in tutte le macchine di produzione di Audi AG. L’ultima Audi R18 e-tron quattro è una delle macchine da corsa più efficienti del mondo grazie alla nuova aerodinamica ed alla combinazione di potenza del motore TDI sull’asse posteriore e un assale anteriore ad azionamento elettrico. Sul rettilineo di les Hunaudières di Le Mans, raggiunge una velocità massima di circa 340 km/h.

Le tre Audi R18 e-tron quattro inizieranno la gara di sabato dietro le tre Porsche e davanti alle due Toyota.

Lucas di Grassi (BR), Loïc Duval (F) e Oliver Jarvis (GB) partono dalla seconda fila con l’Audi R18 e-tron quattro con il numero 8. La terza fila è condiviso dai vincitori dello scorso anno, André Lotterer (D), Marcel Fässler (CH) e Benoît Tréluyer (F) con la R18 n° 7 e Filipe Albuquerque (P), Marco Bonanomi (I) e René Rast (D) nella Sportscar ibrida con il numero 9.

Loïc Duval ha fatto il giro più veloce all’interno della squadra Audi il mercoledì sera con una velocità media di 245,5 chilometri all’ora. André Lotterer è salito in griglia giovedì dal sesto al quinto posto. Filipe Albuquerque ha registrato il miglior tempo nella terza R18.

La 24 Ore di Le Mans viene trasmessa in tutto il mondo da numerosi canali televisivi, in Europa da Eurosport.

I fan di Audi possono sperimentare la gara più importante dell’anno dal punto di vista della cabina di guida di tutte le tre Audi R18 e-tron Quattro su audi-motorsport.com.

Il Twitter channelAudi__Sport ufficiale Fornisce tutte le ultime informazioni durante la gara.

 

La griglia di partenza di Le Mans

1 Dumas / Jani / Lieb (Porsche) 3m 16.887s

2 Bernhard / Webber / Hartley (Porsche) 3m 17.767s

3 Hülkenberg / Bamber / Tandy (Porsche) 3m18.862s

4 di Grassi / Duval / Jarvis (Audi R18 e-tron quattro) 3m19.866s

5 Fässler / Lotterer / Tréluyer (Audi R18 e-tron quattro) 3m 20.561s

6 Albuquerque / BONANOMI / Rast (Audi R18 e-tron quattro) 3m 20.997s

7 Wurz / Sarrazin / Conway (Toyota) 3m 23.543s

8 Davidson / Buemi / Nakajima (Toyota) 3m 23.767s

9 Prost / Heidfeld / Bech (Rebellion-AER) 3m 26.874s

10 Imperatori / Kraihamer / Abt (Rebellion-AER) 3m 28.930s


Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: 24 ore le mans audi r18 etron quattro audi sport team joest Chris Reinke Wolfgang Ullrich

Lascia una risposta

 
Pinterest