Audi in seconda fila nelle qualifiche a Spa

Audi in seconda fila nelle qualifiche a Spa

2 mag, 2015

• Quarta posizione per / / Benoît Tréluyer quarto

/ / Oliver Jarvis è la seconda migliore squadra Audi

• Audi si aspetta di essere in lizza per un buon risultato in gara

Fonte: Audi Motorsport

 

Ingolstadt, Germania e Spa, Belgio. 1 maggio 2015. Audi è riuscita ad agguantare la seconda fila della griglia di partenza del secondo round del FIA (). In qualifica a Spa (Belgio) l’Audi R18 e-tron quattro n° 7 dell’ nel suo giro più veloce è stato staccato da 0,359 secondi del miglior tempo.

La preparazione della squadra per le qualifiche è stata breve e intensa. Dopo la pioggia battente che aveva interferito nelle prime due sessioni di prove libere il giovedi, c’era solo la terza prove libere di venerdì per impostare le auto da corsa per una pista asciutta. André Lotterer ha segnato il miglior tempo nella sessione pomeridiana.

Nelle qualifiche della sera, la pista di 7,004 chilometri è rimasta asciutta e l’auto numero 7 è stata ancora una volta la migliore Audi. André Lotterer e Marcel Fässler hanno condiviso la guida in qualifica, stabilendo congiuntamente 1m 55.540s ovvero il quarto miglior tempo in pista.

“Sono uscito due volte, – ha detto Lotterer. Nella seconda uscita, ho sentito che le gomme erano ottimali”.

Marcel Fässler ha aggiunto: “Non ho trovato un ritmo perfetto subito, quindi è stato il mio secondo giro ad essere il migliore. Io credo che noi siamo ben preparati per la gara”

Lucas di Grassi e Loïc Duval nella vettura numero 8 si sono qualificati al quinto posto, staccati dai compagni di un secondo. A seguito di un incolpevole incidente nelle pratiche di giovedi, hanno perso molto tempo e preziosi chilometri di prove a causa di un grande lavoro di riparazione.

“Noi non siamo ancora completamente felici con il set-up. C’è ancora del lavoro da fare durante la notte, ma speriamo in una buona gara” – ha detto Duval.

Entrambe le squadre correvano con la configurazione aerodinamica per le 24 Ore di Le Mans. I loro compagni di squadra, , e , hanno condivisi vettura numero 9, a differenza della configurazione di Le Mans, con l’aerodinamica in fase di progettazione per una maggiore deportanza. Albuquerque e Rast, che ha fatto il suo debutto nella squadra Audi LMP, si sono qualificati in ottava posizione.

“Sto aspettando questa versione aerodinamica per aiutarci a ridurre l’usura delle gomme in gara in modo da poter guidare in tempi molto costanti sul giro” – ha detto Albuquerque.

Per il capo di Audi Motorsport la qualifica è stata dominata da una questione tecnica:

“Per noi questo fine settimana a Spa serve anche a confrontare le due versioni aerodinamiche. Questo fa parte di un’intensa preparazione per le 24 Ore di Le Mans. E ‘stato bello vedere quanto vicino sono stati i piloti più veloci in qualifica. Noi abbiamo elaborato una base di partenza solida per una gara che potrebbe essere altrettanto emozionante come quella di Silverstone”.

Le Spa 6 ore inizieranno il sabato alle 14.30 (CEST).

 

Risultati di qualificazione

1 Bernhard / Hartley / Webber (Porsche) 1m 54.767s

2 Hulkenberg / Bamber / Tandy (Porsche) 1m 55.025s

3 Dumas / Jani / Lieb (Porsche) 1m 55.284s

4 Fässler / Lotterer / Tréluyer (Audi R18 e-tron quattro) 1m 55.540s

5 di Grassi / Duval / Jarvis (Audi R18 e-tron quattro) 1m 56.541s

6 Davidson / Buemi / Nakajima (Toyota) 1m 57.487s

7 Conway / Sarrazin / Wurz (Toyota) 1m 57.929s

8 Albuquerque / Bonanomi / Rast (Audi R18 e-tron quattro) 1m 58.000s

9 Trummer / Liuzzi / Klien (CLM-AER) 2m 07.286s

10 Rusinov / Canal / Bird (Ligier-Nissan) 2m 07.761s

 


Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: 6 ore spa André Lotterer audi r18 etron quattro audi sport team joest Filipe Albuquerque Loïc Duval lucas di grassi Marcel Fässler Marco Bonanomi rené rast WEC Wolfgang Ullrich world endurance championship

Lascia una risposta

 
Pinterest