ABT Sportsline nelle strade di Monaco

ABT Sportsline nelle strade di Monaco

7 mag, 2015

Finalmente la arriva in Europa durante il fine settimana. Con Monaco ad ospitare il prossimo Sabato 9 maggio, la fase cruciale della stagione inizia per ABT Sportsline e la concorrenza internazionale. Il residente a Monaco Lucas di Grassi, che parte come leader del campionato nel principato, inizia dalla posizione migliore.

Fonte: ABT Sportsline

 

, Principato di Monaco. 4 Maggio 2015. Asia, Sud e Nord America – gli appassionati di automobilismo europei sono stati solo in grado di guardare da lontano fino ad ora. Questo ora cambia: la gara di Monaco segnala la fine della stagione, che include le tappe dei piloti a Berlino, Mosca e Londra. Ancora cinque gare per conoscere chi sarà coronato primo Campione del della storia. Può Lucas di Grassi difendere la sua leadership in campionato estremamente stretta sulla Costa Azzurra?

Il brasiliano gode certamente un piccolo vantaggio di casa.

“Ho vissuto a Monaco per anni e spesso ci vado in bicicletta lungo molti tratti della pista”, dice di Grassi.

Ha anche corso un GP di Formula 1 nel suo paese d’adozione  e d’altra parte a competere nel Grand Prix del 2010 sono stati sette dei driver che attualmente corrono in Formula E.

L’attesa è grande:

“E’ fantastico che la Formula E finalmente arrivi in Europa. Si può sentire l’enorme interesse dei tifosi e dei media. Il settimo round sarà una pietra miliare dal punto di vista della corsa: con una prestazione di squadra solida ci proponiamo di stabilire la migliore posizione possibile per la fine della stagione”.

La miglior posizione possibile? Daniel Abt è ben allenato su questo. Il vecchio ragazzo di 22 anni l’ha dimostrato l’ultima volta a Long Beach dopo aver preso la prima pole position per un tedesco, prima di cadere in fino in al gruppo dopo essere stato penalizzato con un drive through non per colpa sua.

“Dopo aver finito terzo a Miami, avrebbe potuto essere un altro buon risultato. Ma ora questa è storia”, dice Abt. “Ho ottimi ricordi di Monaco, ero sul podio qui in GP3. Un risultato positivo sarebbe anche il concerto perfetto per Berlino”.

Solo due settimane dopo Monaco segue la gara di casa di Daniel Abt e il suo team nella capitale tedesca.

Il circuito di Monaco è lungo solo 1,760 km e la pista più corta del calendario finora.

Si corre lungo il rettilineo del traguardo della Formula 1, prima di girare a destra e puntare direttamente al porto. Dopo un tornante, si torna alle sezioni familiari, tra cui la curva del Tabaccaio e quelle delle piscine. Il simulatore calcola che un giro di qualifica dovrebbe essere di circa 48 secondi. La gara dura 47 giri.

“Monaco è un posto molto speciale nel motorsport. E’ fantastico essere una parte di questa tradizione ormai con la Formula E – un punto culminante per tutta la squadra”, ha dichiarato il team manager Hans-Jürgen Abt.

La preparazione per l’evento è stata meticolosa: durante una sosta presso la sede ABT a Donington, i quattro auto usate da Daniel Abt e Lucas di Grassi sono andate sotto il microscopio ancora una volta.

“Siamo tutti incredibilmente vicino in Formula E, solo un piccolo difetto può decidere una gara”, dice Abt. “Ed è per questo che non intendiamo dare il 100 per cento nella lotta per arrivare primi alla bandiera, ma in realtà il 110 per cento”.

Mentre ABT attualmente si annida al secondo posto nella classifica delle squadre, Lucas di Grassi guida la classifica piloti grazie alla una vittoria e altri tre podi.

 

I Top 6 del Campionato

1. Lucas di Grassi (ABT Sportsline) 75 punti

2. Nelson Piquet Jr. (Cina Racing) 74 punti

3. Nicolas Prost (e.dams-Renault) 69 punti

4. Sébastien Buemi (e.dams-Renault) 55 punti

5. Sam Bird (Virgin Racing) 52 punti

6. António Félix da Costa (Amlin Aguri) 43 punti

 

Top 6 squadre

1. e.dams-Renault 124 punti

2. ABT Sportsline 97 punti

3. Virgin Racing 82 punti

4. Andretti 80 punti

5. Cina Corsa 74 punti

6. Dragon Racing 66 punti

 

Il programma di Monaco

08: 15-09: 00 Prove libere 1

10: 30-11: 00 Prove libere 2

12: 00-12: 55 di qualificazione (4 gruppi)

13: 50-14: 30 Sessione di autografi (eVillage)

14: 40-14: 55 Parade

15:50 FanBoost vincitore annuncio

16:00 Race

17: 10-17: 25 Conferenza stampa (Media Center)


Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: audi abt sportsline team FIA Formula E Championship formula e Hans Jürgen Abt lucas di grassim daniel abt monaco eprix montecarlo

Lascia una risposta

 
Pinterest