ABT è pronto per la seconda stagione di Formula E

ABT è pronto per la seconda stagione di Formula E

25 ago, 2015

Nuove tecnologie, nuovi partner, nuova livrea: è pronta per la seconda stagione di

Fonte: ABT e Schlaeffer

 

Donington Park, Gran Bretagna. 24 agosto 2015. In 54 giorni da oggi, la Formula E inizierà la sua seconda stagione a Pechino. ha completato la sua preparazione. Seguendo gli ultimi test ufficiali di pre-campionato a Donington, le macchine ed i materiali saranno inviati in Cina entro la fine della settimana. L’unica squadra tedesca sarà in competizione nella serie di corse elettrica con le nuove tecnologie, nuovi partner e una livrea leggermente modificata.

Gli ultimi due giorni di test a Donington all’inizio della settimana segnano la conclusione di un lungo periodo di preparazione che è già iniziato durante la prima stagione. Il riconoscimento della squadra come costruttore dalla FIA

in prova a Donington

nel mese di febbraio, le prove della vettura a Neuburg l’11 giugno, e l’omologazione ufficiale da parte dell’organo di governo una settimana più tardi sono stati pietre miliari. La gara di apertura della seconda stagione il sabato, 17 Ottobre 2015 a Pechino sarà il prossimo momento forte.

“Abbiamo fatto alcuni mesi intensi dietro di noi – non solo in pista, ma anche nel garage, sui banchi di prova e di fronte al computer. Vorrei ringraziare la nostra squadra per il loro grande impegno”, ha dichiarato il team boss Hans-Jürgen Abt. “Ho avuto la sensazione di essere ottimamente preparati per le sfide della seconda stagione, ma lo sapremo solo a Pechino dove ci troviamo rispetto alla concorrenza”.

 

Tecnologia: ABT e sviluppano il proprio propulsore

Mentre nella stagione inaugurale di Formula E tutte le squadre erano in competizione con le stesse specifiche tecniche delle auto, l’intera catena cinematica è stata concessa come una variabile per la stagione 2015/2016. Il suo elemento centrale è il motore elettrico di nome ‘ABT Schaeffler MGU 01′. Lo sviluppo si è concentrato sulla massimizzazione dell’efficienza, l’elevata affidabilità e l’ottimale gestione termica grazie al raffreddamento modificato. “Il motore ha una migliore coppia e migliore efficienza rispetto al suo predecessore”, dice il Prof. Peter Gutzmer, che come CTO è responsabile per gli sviluppi Schaeffler.

ABT e Schaeffler hanno anche sviluppato un nuovo cambio che è coordinato con il motore ed è stato prodotto dal rinomato partner Hewland secondo le norme speciali. Esso è più rigido e più compatto. Per raggiungere l’obiettivo di minimizzare il tempo di cambiata per giro, gli ingegneri hanno optato per una variante a tre velocità. La sospensione è stata ottimizzata e attualmente possiede una maggiore rigidità e cinematica migliorata. Il software di nuova concezione che è responsabile per l’interazione di tutti i componenti è l’anello di collegamento. Perfezionare la sua funzionalità è stato uno dei punti focali dei test pre-stagionali.

 

Partner: Volkswagen è il nuovo partner strategico

Il cambiamento più evidente sul ABT Schaeffler FE01 è il logo Volkswagen. Il marchio ha assunto un impegno in Formula E come partner strategico della squadra. ABT Sportsline e Volkswagen sono protagonisti di una lunga partnership di successo in cui i concetti di sostenibilità hanno giocato un ruolo chiave. Dal 2011 al 2014, ad esempio, la Scirocco R-Cup, con le sue auto a gas bio si è svolta come il campionato monomarca più ecologico monomarca al mondo. Con i modelli completamente elettrici come l’e-Golf e l’E-Up! così come gli ibridi plug-in, come la Golf GTE e la Passat GTE, la Volkswagen ha la più vasta gamma di prodotti di auto con sistemi di azionamento elettrificati.

Mentre Volkswagen è a bordo e Schaeffler ha cambiato il suo ruolo di sponsor a quello di partner tecnologico, la squadra può continuare a fare affidamento su tutti i suoi principali partner a partire dalla stagione inaugurale. Come l’anno scorso, Deutsche Post () e DHL (Lucas di Grassi) condividono le ali anteriori e posteriori e le fiancate. Würth Elektronik continua la sua collaborazione, come la fabbrica di birra Warsteiner e il vincitore della coppa di calcio tedesca Vfl Wolfsburg. Tutti i componenti della squadra indossano occhiali da sole del marchio TITANflex.

“La Formula E è stata una grande avventura per tutti noi che nessuno era veramente in grado di valutare con precisione. Eppure, tutti ci hanno sostenuto fin dal primo giorno – ed abbiamo con loro un grande debito di gratitudine per il loro sostegno”, dice il capo di ABT marketing Harry Unflath. “Ormai, tutti i partner sono diventati grandi fan di Formula E ed insieme a loro non vediamo l’ora di cominciare la seconda stagione con molte nuove idee e attività. Sono orgoglioso del fatto che tutti i nostri sponsor sono rimasti con noi e che in Volkswagen siamo stati in grado di ottenere un partner con il quale ABT ha goduto di una lunga e proficua relazione”.

 

Livrea: L’ABT Schaeffler FE01 sarà più verde rispetto al suo predecessore

Rosso, giallo e verde: I colori di base dell’auto da corsa di Formula E di ABT Sportsline rimarranno. Tuttavia, il colore aziendale del partner tecnologico Schaeffler avrà una quota maggiore rispetto allo scorso anno. Sarà nuovo il giallo nelle ali laterali e nelle fiancate. Nella parte anteriore della vettura dominano i colori nazionali tedeschi, nero, rosso e giallo, e sul retro quelle del Brasile, giallo e verde. O, come Lucas di Grassi mette con un sorriso: “La nostra macchina ha il volto di un tedesco e il sedere di una donna brasiliana”.

 

Squadra: ABT Sportsline continua a fare affidamento su Daniel Abt e Lucas di Grassi

Mentre in molte altre squadre ci sono ancora alcuni punti interrogativi per riempire i posti di pilota, la situazione al team ABT Sportsline è chiara dagli ultimi due mesi: Daniel Abt e Lucas di Grassi saranno nuovamente i piloti nella stagione 2015/2016. Il duo tedesco-brasiliano ha conquistato il terzo posto nella classifica delle squadre il primo anno e Lucas di Grassi è stato in lizza per il titolo piloti fino all’ultima gara. “Daniel e Lucas sono piloti veloci e intelligenti – che hanno dimostrato le loro capacità nella loro prima stagione in comune”, afferma Hans-Jürgen Abt. “Per noi, la continuità e la pace nella squadra sono un elemento importante del successo. Ecco perché è stato subito chiaro che faremo il passo successivo insieme”.

 

Timing: Avanti all’ordine del giorno

Dopo l’ultimo test ufficiale pre-stagionale di Formula E, le macchine e il materiale delle squadre saranno caricati e spediti in Cina dal partner DHL. Non ci saranno ulteriori opportunità di test in seguito. I piloti saranno solo in grado di preparare la gara inaugurale della stagione nel simulatore. A Pechino, il 17 ottobre, il via libera sarà dato per la seconda stagione del .

.

 

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: abt ABT Schaeffler FE01 ABT Sportsline Daniel Abt FIA Formula E Championship formula e Hans Jürgen Abt lucas di grassi Schaeffler

Lascia una risposta

 
Pinterest