ABT e Formula E celebrano la prima in Messico

ABT e Formula E celebrano la prima in Messico

9 mar, 2016

Fonte: ABT Motorsport

 

Città del Messico, Messico. 7 Marzo 2016. Le aspettative sono alte: i fan ed i media concordano sul fatto che la corsa a Città del Messico sarà uno dei nuovi punti salienti del calendario di . e la sua squadra arrivano a questa gara secondi nella classifica della serie di corse di auto elettriche e lo scopo è quello di continuare un percorso unico nel suo genere: di Grassi sul podio in tutte le gare di questa stagione.

Quattro gare, quattro trofei: il percorso che Lucas di Grassi e il suo team tedesco hanno raggiunto nella stagione aperta nel mese di ottobre 2015 è impressionante. Dalla scorsa stagione quando ufficialmente la categoria ha preso il via, il sudamericano è salito sul podio dieci volte in 15 gare. Ma comunque, di Grassi e ABT sono solo secondi in entrambe le classifiche dei piloti e squadre. L’attuale leader Sébastien Buemi è troppo forte finora con la forza concentrata del team ufficiale Renault dietro di lui.

“Quattro podi consecutivi è una grande spinta. Ciò dimostra la forza del nostro lavoro di squadra e dimostra che stiamo andando nella giusta direzione”, dice Lucas di Grassi. “Tuttavia, se vogliamo attaccare i leader allora abbiamo bisogno di lavorare di più e non possiamo permetterci il più piccolo crollo di forma. Per questo motivo, dopo la gara di Buenos Aires ci siamo incontrati di nuovo nella pace e nella tranquillità di Kempten ed abbiamo analizzati tutti i dati tecnici in nostro possesso. Siamo in forma eccellente per il Messico”.

Messico ospita il campionato di Formula E per la prima volta. La short track di 2,092 km si trova nel cuore di Città del Messico e utilizza parte del , su cui la Formula 1 ha anche gareggiato. Particolarmente impressionante è la sezione tra le tribune che forniranno un’atmosfera da stadio. L’entrata in questa arena costituisce anche il posto migliore per sorpassare. Circa 40.000 spettatori sono attesi il Sabato, il che significherebbe un nuovo record giornaliero per la Formula E.

“Non vedo l’ora del nostro debutto in gara in Messico. Che i messicani sanno come festeggiare il motorsport è visibile agli occhi di tutti quando la Formula 1 è tornata”, dice . Il tedesco ha avuto una stagione finora indifferente segnando soltanto due punti. “Dopo la gara un po’ deludente a Buenos Aires è importante per me avere un weekend di gara senza problemi. Abbiamo analizzato tutto nei minimi particolari e sono convinto che avremo più successo in Messico. A prescindere da questo, sarà certamente un evento meraviglioso per i messicani”.

In English

ABT and Formula E celebrate premiere in Mexico

Source. Abt Motorsport

Mexico City, Mexico. 7th March 2016. The expectations are high: fans and media alike agree that the race in Mexico City will be one of the new highlights on the Formula E calendar. Lucas di Grassi and his ABT Schaeffler Audi Sport squad lie second in the standings of the electric racing series and aim to continue a unique run: di Grassi mounted the podium at every race this season.

Four races, four trophies: the run that Lucas di Grassi and his German team has posted since the season opened in October 2015 is impressive. When last season is taken into account, the South American has mounted the podium ten times in 15 races. But nevertheless, di Grassi and ABT are only second in both the drivers and teams’ classification. Current frontrunner Sébastien Buemi was too dominant so far with the concentrated power of the Renault factory team behind him.

“Four successive podium finishes is a great run. It proves the strength of our teamwork and shows that we are heading in the right direction,” says Lucas di Grassi. “However, if we want to attack the leaders then we need to work harder and cannot afford the smallest slump in form. For this reason, after the race in Buenos Aires we met again in the peace and quiet of Kempten and went through the data from every race. We come in excellent shape to Mexico.”

Mexico hosts the Formula E championship for the first time. The short 2.092 kilometre track is located in the heart of Mexico City and uses part of the Autodromo Hermanos Rodriguez on which Formula 1 also races. Particularly impressive is the section between the grandstands that will provide a stadium-like atmosphere. The entry into this arena also forms the best place to overtake. Around 40,000 spectators are expected on Saturday, which would mean a new daily record for Formula E.

“I’m really looking forward to our race debut in Mexico. That the Mexicans know how to celebrate motorsport was visible for all to see when Formula 1 returned,” says Daniel Abt. The German has had an indifferent season so far with two points scoring finishes. “After the somewhat sobering race in Buenos Aires it’s important for me to have a trouble free race weekend. We analyzed everything in great detail and I’m convinced that we’ll be more successful in Mexico. Irrespective of this, it will certainly be a wonderful event and great un for the Mexicans.”

.

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: ABT Schaeffler Audi Sport autodromo hermanos rodriguez città del messico eprix Daniel Abt FIA Formula E Championship formula e lucas di grassi

Lascia una risposta

 
Pinterest