ABT Audi Sport Schaeffler inizia il nuovo anno con una gara virtuale

ABT Audi Sport Schaeffler inizia il nuovo anno con una gara virtuale

7 gen, 2017

: Abt Schaeffler Audi Sport inizia il nuovo anno con una gara virtuale

Fonte: ABT Schaeffler Audi Sport

 

6 Gennaio 2017. Premiere per e : Il Sabato 7 gennaio, entrambi i piloti del team ABT Schaeffler Audi Sport di prenderanno parte ad una gara virtuale per la prima volta. Il Vegas eRace si terrà a simulatori durante la più grande fiera di elettronica del mondo, il CES, a . Invece di punti, c’è un premio in denaro in palio: un totale di un milione di dollari.

Schermi invece di visiere e una sala del leggendario Hotel The Venetian, invece di una vera e propria pista da corsa: la eRace nel cuore di Las Vegas è una prima mondiale completa, con la quale Formula E una volta di più ha il coraggio di avventurarsi in un territorio sconosciuto. Alla resa dei conti nel pomeriggio di Sabato (a partire dalle 16:05 ora locale) i 20 piloti regolari  di Formula E si affrontano anche contro dieci specialisti di gioco che si sono qualificati negli eventi precedenti. Un premio in denaro di un milione di dollari verrà distribuito, con il vincitore che riceve 200 mila dollari.

Di fronte alla nuova sfida, di Grassi e Abt sono a proprio agio.

“Questo è un terreno completamente. Il Sabato è ancora più difficile da prevedere rispetto ad una normale gara di Formula E”, dice il sudamericano, che è secondo nella classifica generale. E Daniel Abt, un dichiarato Fan della PlayStation e da lungo tempo gamer, sottolinea anche: “L’azione sullo schermo è completamente diversa da quella in pista, perché tutti i fattori fisici sono mancanti. Così i pro simulatore avranno sicuramente un vantaggio.”

Uno di questi vantaggi è . Il 22enne tedesco si è qualificato come uno dei dieci migliori piloti nella corsa al eRace, e competerà come compagno di squadra di Abt e di Grassi per la sola squadra tedesca.

“Essere qui ed essere in grado di competere con le vere stelle è un vero highlight”, dice Holzmann con modestia, ma anche invia un segnale di intenti combattimento: “Godo di ogni minuto e tutto il fascino qui a Las Vegas – ma, naturalmente, darò tutto il Sabato per rompere il jackpot.”

Il programma della eRace è modellato su una vera e propria gara di Formula E: le prove libere, le qualifiche, Super Pole e la gara saranno tutti il Sabato, seguita da una cerimonia di premiazione sul podio. La sede è la sala dell ‘Hotel The Venetian, che fa parte della mostra. Con 3.000 espositori, oltre 175.000 visitatori professionali e un sorprendente numero di 6.000 rappresentanti dei media, il CES è uno spettacolo superlativo, con le sue numerose innovazioni, è il luogo ideale per la premiere della gara virtuale di Formula E.

“La eRace è un buon esempio di come la Formula E è di volta in volta un passo avanti di molte altre discipline sportive”, dice il team principal Hans-Jürgen Abt. “Per più di sei decenni, abbiamo corso nel mondo dei motori su tutti i circuiti del mondo – ma questo evento è un primo totale per noi. Vorrei che i nostri tre ragazzi abbiano un sacco di divertimento e, naturalmente, un sacco di fortuna – sia virtuale che sull’asfalto: abbiamo sempre voglia di vincere”.

Dopo la gita nei simulatori, la stagione continua seriamente di nuovo per i professionisti delle corse il 18 febbraio, quando la Formula E terrà la sua terza gara della stagione a Buenos Aires (Argentina). Se non potete aspettare fino ad allora, la eRace sarà trasmessa in diretta su Internet.

In English

ABT Schaeffler Audi Sport starts the new year with a virtual race

Vegas eRace: Abt Schaeffler Audi Sport starts the new year with a virtual race

Source: ABT Schaeffler Audi Sport

Las Vegas, USA. 6 Gennaio 2016. Premiere for Daniel Abt and Lucas di Grassi: On Saturday (January 7), both drivers from the ABT Schaeffler Audi Sport Formula E team take part in a virtual race for the first time. The Vegas eRace will be held in simulators during the world’s biggest electronics exhibition, CES, in Las Vegas. Instead of points, there is prize money to be won: a total of one million dollars.

Screens instead of visors and a hall in the legendary Hotel The Venetian instead of a real race track: The eRace in the heart of Las Vegas is a complete world premiere, with which Formula E once more dares to venture into unknown territory. At the showdown on Saturday afternoon (starting at 4:05 p.m. local time) the 20 regular Formula E drivers also go up against ten gaming specialists who have qualified online beforehand. A million dollar prize money is distributed, with the winner receiving 200,000.

In the face of the new challenge, di Grassi and Abt are at ease.

“This is completely new ground. Saturday is even more difficult to predict than a normal Formula E race,” says the South American, who is second in the overall rankings. And Daniel Abt, an avowed PlayStation Fan and long-time gamer, also points out: “The action on the screen is completely different than on the track, because all the physical factors are missing. So the simulator pros will surely have the advantage.”

One of these pros is Patrik Holzmann. The 22-year-old German has qualified as one of the ten best drivers in the run up to the eRace, and will compete as Abt and di Grassi’s teammate for the sole German team.

“Being here and being able to compete with the real stars is a true highlight,” says Holzmann modestly, but he also sends a signal of fighting intent: “I do enjoy every minute and all the flair here in Vegas – but of course, I will give everything on Saturday to crack the jackpot.”

The schedule for the eRace is modeled on a real Formula E race: free practice, qualifying, Super Pole and the race will all be held on Saturday, followed by a victory ceremony on the podium. The venue is the hall of the Hotel The Venetian, which forms part of the exhibition. With 3,000 exhibitors, more than 175,000 trade visitors and an amazing 6,000 media representatives, the CES is a show of superlatives and, with its numerous innovations, is the perfect setting for the premiere of the Formula E virtual race.

“The eRace is a good example of how Formula E is time and again a step ahead of many other sporting disciplines,” says team principal Hans-Jürgen Abt. “For more than six decades, we have been racing in motorsport on all of the world’s race tracks – but this event is a total first for us. I wish our three guys a lot of fun and, of course, a lot of luck – whether virtual or on asphalt: we always want to win.”

After the outing in the simulators, the season continues in earnest again for the racing pros on February 18, when Formula E holds its third race of the season in Buenos Aires (Argentina). If you can’t wait until then, the eRace will be broadcast live on the Internet. All links can be found at www.fiaformulae.com.

.

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: Daniel Abt FIA Formula E Championship formula e Hans Jürgen Abt las vegas lucas di grassi Patrik Holzmann vegas erace visa vegas erace

Lascia una risposta

 
Pinterest