Chi le ha viste?

Chi le ha viste?

13 mar, 2011

di Nikki Gordon-Bloomfield

Fonte: All Cars Electric

13 marzo 2011. Nissan forse recentemente è diventata rossa della vergogna per il notevole ritardo del lancio della Nissan Leaf nel 2011, ma non è l’unica azienda che lotta per iniziare finalmente le proprie vendite nel 2011.

Negli ultimi due anni ci sono stati un fuoco di fila di automobili che sono state promesse ai consumatori entro la fine del primo trimestre del 2011. Ma quante di quelle macchine hanno effettivamente sono entrate in produzione e sono già nelle mani di impazienti proprietari?

Ecco la nostra lista di delle quali ci è stato assicurato che la produzione sarebbe iniziata agli inizi del 2011 ma che sembrano aver avuto un pò di ritardo nel processo.

aptera

Già nel 2007, quando l’Aptera, con un design rinnovato per una vettura di basso consumo di carburante, è stata pubblicata nella copertina di Wired Magazine; molti appassionati di auto elettrica hanno pensato che il mondo stava cambiando.

Nel nuovo mondo dell’auto elettrica, i veicoli non dovrebbero avere più il convenzionale design degli ultimi 100 anni, ma avrebbero tagliato l’aria come una falce gigante e l’umanità inizierebbe un’epoca meravigliosa per il trasporto verso un’utopica esistenza, senza petrolio in un veicolo che assomigliava ad un aereo.

Il problema è che non abbiamo mai raggiunto quel punto. Almeno, finora.

Anche se la Aptera ci aveva promesso che la sua futuristica due posti sarebbe stata disponibile entro la fine del 2008, la produzione in ritardo dell’impresa ha fallito l’ingresso nel Progressive Insurance Auto X-Prize e questo ha fatto sì che siamo ancora in attesa della macchina che ci avrebbe cambiato il mondo.

La vedremo mai? Francamente non siamo sicuri. Aptera sta ancora lavorando sul veicolo e regolarmente l’invio di newsletter per mantenere acquirenti sino alla data dello sviluppo della pianificazione.

La vedremo prima della fine dell’anno? Siamo dubbiosi.

Lightning GT

Abbiamo avuto per la prima volta la notizia dell’auto elettrica sportiva Lightning GTEV nel lontano 2007, quando era ancora un telaio tubolare e un set di componenti in un workshop da qualche parte della’Inghilterra rurale.

lightning_gt

In quel momento non aveva l’aspetto di un automobile, ma ci è stato promesso che sarebbe l’ultima auto elettrica sportiva, con batterie di elevata capacità, e motori sulle ruote con prestazioni da 0-60 in 4 secondi netti.

Inizialmente concepita come il Lightning Ronart prima di essere ribattezzata in Lightning GT dopo che Ronart ha lanciato un nuovo marchio per la ricarica elettrica, la Lightning GT ha promesso l’aspetto dell’Aston-Martin, le prestazioni della Tesla e un esclusivo prezzo.

Ma i guai, le ristrutturazioni aziendali, nonché un allungamento del ciclo di sviluppo ha ritardato il lancio iniziale di oltre due anni.

Le stime attuali di Lightning sono quelle di lanciare la GT nei primi mesi del 2012.

A differenza delle automobili più rinomate del mercato, la Lightning GT è mirata ad un cliente base alla ricerca dell’esclusivo fascino britannico, ma dobbiamo ammettere: siamo un po ‘ delusi perchè la GT non è ancora in commercio.

SUT

ed_begley_jr_and_phoenix

Ed Begley Jr. e Phoenix

Un altra startup californiana e l’ex concorrente nella Automotive X Prize, Phoenix Motorcars che prima ha promesso una pick-up a doppia cabina elettrica prima ancora di sentire parlare di TeslaMotors.

La sua storia ritorna fuori di volta in volta. Già nel 2006 la ditta aveva promesso una pickup a doppia cabina da 45.000 $ capace di raggiungere una velocità fino a 110 miglia.

Ha inoltre promesso un SUV capace di percorrere fino a 250 miglia per carica.

Purtroppo, nessuno dei due veicoli è stato messo in produzione.

Invece, l’azienda ha attraversato una profonda ristrutturazione, l’acquisizione e il fallimento prima di risorgere, come il suo omonimo mitico, dalle ceneri.

Il suo sito web contiene un comunicato stampa solitario, datato luglio 2010, dove si promette le consegne del suo SUT entro la fine del 2010.

Ma mentre Phoenix a lungo aveva promesso veicoli prima del 2011, noi stiamo ancora aspettando.

Quanto tempo si aspetterà è una questione completamente diversa.

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: aptera auto elettriche lighting phoenix

Lascia una risposta

 
Pinterest