“Ecomondo-4Fleet” ad H2R

“Ecomondo-4Fleet” ad H2R

6 nov, 2017

Mobilità e trasporto sostenibili l’8 novembre: flotte aziendali nella Sala Gardenia

Fonte: Ecomondo

 

Rimini, 2 novembre 2017 – “Ecomondo4Fleet” è l’inedito appuntamento ideato espressamente da Italian Exhibition Group (organizzatore di Ecomondo), in collaborazione con ComboLab, ed indirizzato alle aziende che impiegano flotte all’interno della propria organizzazione.

Mercoledì 8 novembre alle ore 11.00 prenderà il via l’incontro nella Sala Gardenia o Combo Lab Lounge, moderato da Fabio Orecchini, Comitato scientifico Ecomondo/Mobilità e ideatore di H2R Mobilità e Trasporto Sostenibili che aprirà i lavori di un confronto costruttivo tra attori consapevoli della crescente importanza dell’impatto ambientale delle proprie flotte, all’interno di una gestione efficiente, inclusa la riduzione dei rischi di investimento ed il contenimento dei costi.

Il primo intervento sarà a cura di Marco Castelli, Responsabile Motori Fleet Magazine, con il survey focalizzato su “ Lo scenario di mercato nell’auto aziendale”.

“L’ingresso delle auto a basse emissioni nelle flotte aziendali” sarà il tema affrontato da Alessandro Torchio, Head of Consulting & Corporate Vehicle Observatory (CVO) di Arval Italia-BNP Paribas, mentre Daniele Invernizzi, Presidente eV Now!, approfondirà la Sostenibilità tecnico-economica delle flotte elettriche.

In tema di flotte, è di fondamentale importanza rilevare l’impatto dello stile di guida sull’ambiente, la sicurezza e la gestione di una flotta veicoli, riflessione che verrà illustrata da Enrico della Torre, Marketing Manager Masternaut Italia, mentre il punto di vista delle Case Costruttrici Partner sarà curato da Gustavo De Cicco, Responsabile Vendite di Kia Italia, Paolo Matteucci, Direttore Business Unit Elettrico di Nissan Italia, Peugeot e Toyota Motor Italia con l’intervento di Ernesto Giansante, Fleet & Used Senior Manager.

 

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS:

Lascia una risposta

 
Pinterest