Weekend porte aperte per la Golf a metano

Weekend porte aperte per la Golf a metano

12 apr, 2014

Weekend porte aperte per il debutto della Golf a

Con soli 3,5 € percorre 100 km. 430 km l’autonomia a gas, 1.370 quella totale

Fonte: Volkswagen Group Italia

 

Verona, Italia. 12 aprile 2014. Sabato e domenica, nelle Concessionarie Volkswagen, debutterà la Golf TGI BlueMotion con alimentazione a metano. La frase “Non c’era una volta una Golf alimentata a metano, ma adesso c’è” all’inizio dello spot TV in onda in queste settimane, trasmette efficacemente che si tratta di una versione inedita. Per la prima volta la bestseller tedesca viene infatti proposta con questo tipo di alimentazione, oggi molto richiesta. Nasce così la “Prima auto a metano che è anche una Golf”: questo claim che chiude lo spot, sottolinea che ora tutta la qualità e le doti specifiche della Golf si possono avere anche abbinate ai vantaggi di viaggiare a metano.

La Golf TGI BlueMotion è equipaggiata con un quattro cilindri 1.4 TSI sovralimentato da 110 CV e 200 Nm di coppia, abbinato a un cambio manuale a sei marce o a un DSG a sette rapporti. L’impiego del pianale MQB ha permesso di alloggiare le bombole per il metano sotto il pianale dove è stato mantenuto il serbatoio per la benzina da 50 litri. Così, ai 430 chilometri di autonomia garantiti dal pieno di 15 kg di metano, si aggiungono altri 940 chilometri percorribili utilizzando la benzina, ottenendo un’autonomia complessiva di 1.370 chilometri.

Queste percorrenze sono favorite da un consumo contenuto che, nel caso del metano, si attesta su 3,5 kg/100 km nel ciclo combinato, che tradotto nell’uso quotidiano significa una spesa di circa 3,5 € per percorrere 100 chilometri. Limitate a 94 g/km le emissioni di CO2.

La Golf TGI BlueMotion, fornita unicamente con carrozzeria a 5 porte, è disponibile negli allestimenti Trendline, Comfortline e Highline che, relativamente alla dotazione di serie ripropongono, con qualche piccola eccezione, quanto offerto in abbinamento alle altre motorizzazioni.

Per la nuova Golf TGI BlueMotion è stato definito un listino promozionato che prevede prezzi particolarmente vantaggiosi, che partono da 18.500 € per la versione Trendline.

Come per le altre Golf, c’è anche l’opzione Progetto Valore Volkswagen, una soluzione che permette di guidare una vettura sempre nuova pagando una rata mensile contenuta, con la certezza dei costi di gestione e di un valore futuro garantito. Alla scadenza del periodo (di 24 o 36 mesi) il Cliente può scegliere poi se sostituirla, rifinanziarla o restituirla. Le rate partono da 169 € al mese (estratto dall’esempio di legge consultabile sul sito www.volkswagen.it).

 


Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: metano volkswagen Golf TGI BlueMotion

Lascia una risposta

 
Pinterest