Week end Lancia per Ecochic e Voyager

Week end Lancia per Ecochic e Voyager

24 mar, 2012

24 e 25 marzo: un “Porte aperte” Lancia dedicato alle gamme e

“Bi-fuel. Be Ecochic”:  alla scoperta delle versioni di Musa, Ypsilon (5 porte) e Delta

Le versioni Ecochic allo stesso prezzo del benzina

Lancia Ypsilon Ecochic al prezzo promozionale di 12.600€ euro con clima e Start&Stop di serie

Riflettori puntati anche sulla  gamma di Lancia Voyager, il punto di riferimento nel segmento dei grandi monovolume

 Fonte: Fiat Group Automobiles

Torino, Italia. 23 marzo 2012. Il 24 e 25 marzo si svolgerà in Italia il “porte aperte” dedicato alla gamma Ecochic di Lancia con doppia alimentazione (GPL e benzina) che rappresenta un innovativo concetto di automobile “amica dell’ambiente”, in quanto esclusivo ma accessibile, spaziosa ma compatta, brillante ma parca nei consumi.

Fino al 31 marzo, grazie ad una promozione di Lancia e della sua rete di vendita italiana, le versioni Ecochic di Musa, Ypsilon (5 porte) e Delta possono essere acquistate allo stesso prezzo del benzina. Inoltre, oggi Lancia Ypsilon Ecochic è offerta al prezzo promozionale di 12.600 euro (chiavi in mano) con climatizzatore e Start&Stop di serie.

Dunque, chi sceglie una vettura Lancia a GPL  risparmia sia al momento dell’acquisto sia nell’uso quotidiano che ne farà. Infatti, il GPL è un combustibile considerevolmente meno caro di benzina e gasolio (il prezzo al litro è circa il 50% in meno rispetto alla benzina verde) e la rete distributiva è capillare sull’intero territorio europeo con oltre 10.000 punti di vendita.

Il “porte aperte” è anche l’occasione ideale per conoscere da vicino la gamma di Lancia Voyager . Punto di riferimento nel segmento dei grandi monovolume, la nuova vettura vanta dimensioni importanti che trovano un corrispettivo nell’ampio e raffinato abitacolo caratterizzato da una qualità superiore dei materiali.

“Bi-fuel. Be Ecochic”: la nuova dimensione del rispetto ambientale secondo Lancia

Composta dai modelli Lancia Musa 1.4 8V Euro 5 da 77 CV, Lancia Ypsilon 1.2 Fire EVO II da 69 CV e Delta 1.4 da 120 CV, l’unico Turbo GPL nella categoria, la gamma Ecochic conferma la costante attenzione di Lancia alle tematiche ambientali attraverso la ricerca e lo sviluppo di soluzioni concrete che sono alla portata di tutti e sono disponibili oggi.

“Bi-fuel. Be Ecochic”: è questo il claim pubblicitario scelto per la gamma Lancia a doppia alimentazione (GPL/benzina), un’offerta unica nel suo genere che consente di entrare in una nuova dimensione di eleganza, in armonia con l’ambiente, e di stile senza rinunce. Anzi, Ecochic apre le porte a nuovi privilegi che aumentano l’emozione del viaggio e l’esperienza di libertà senza limiti. Basti pensare che i tre modelli Ecochic sono omologati Euro 5 e vantano ridotti livelli di emissioni di CO2 -  Ypsilon (110 g/km) , Musa (119 g/km)  e Delta (131 g/km) – assicurando così  la massima libertà di movimento anche nelle ZTL dei centri urbani e nelle giornate di limitazione del traffico.

Rispetto ad una “trasformazione” in aftermarket, una vettura di primo impianto (OEM) – come lo sono quelle di Lancia Ecochic – presenta numerosi vantaggi. Per esempio, l’utilizzo di materiali e componenti specifici e l’applicazione di una tecnologia dedicata, consente al cliente di beneficiare di una garanzia contrattuale Lancia. Inoltre, poiché le modifiche all’autotelaio vengono effettuate direttamente in fabbrica, la vettura vanta i massimi standard di comfort e sicurezza come dimostrano i numerosi e severi test cui vengono sottoposti i vari elementi del sistema. Per questo motivo le Lancia GPL possono essere tranquillamente parcheggiate in autorimesse.

Un ulteriore punto di forza dell’alimentazione a GPL è che non penalizza né abitabilità né prestazioni della vettura. Infatti, la bombola di GPL – di tipo toroidale (a ciambella) – è collocata nel vano della ruota di scorta per non sottrarre spazio al bagagliaio (il kit di gonfiaggio è di serie). Da sottolineare che, grazie al doppio serbatoio per benzina e GPL, l’autonomia complessiva dei tre modelli è notevole: oltre 1.500 km.

Lancia Voyager, “Eleganza in movimento”

In Italia Lancia Voyager è offerta nell’allestimento Gold, equipaggiata con il motore turbo diesel 2.8L da 163 CV Euro5 e contraddistinta da una ricchissima dotazione di serie che include cerchi in lega da 17″ diamantati e barre portatutto. All’interno, spiccano i sedili anteriori e posteriori rivestiti in pelle di alta qualità che includono la funzione di riscaldamento e sono regolabili con comandi elettrici. Inoltre, sono rivestiti in pelle anche il volante con comandi audio e il pomello del cambio.

Concepito come un salotto accogliente e confortevole, l’abitacolo di Voyager è anche robusto e flessibile grazie al sistema Stow’n Go brevettato da Chrysler che consente lo stivaggio nel pavimento dei sedili della seconda e terza fila regalando una capienza record di 4.100 litri. Completano l’equipaggiamento di serie del nuovo Lancia Voyager oltre 40 contenuti di sicurezza attiva e passiva (ESC, 6 airbag, Cruise control, fendinebbia, proiettori automatici, Blind Spot e Cross Path detection e protezione attiva pedoni).

Numerosi anche i contenuti destinati a garantire il massimo del comfort a bordo e del piacere di viaggiare tra i quali citiamo il climatizzatore automatico tri-zona, le regolazioni elettriche di pedaliere e sedili, e il sistema U-ConnectTM vivavoce con /I-pod/Mp3 che integra la funziona navigatore e telecamera posteriore d’ausilio al parcheggio. Regolabili elettricamente sono anche gli specchietti esterni (riscaldabili), le porte laterali e il portellone posteriore. Insomma, Lancia Voyager ha tutti i numeri per accompagnare ogni viaggio con le emozioni preferite.

 

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: ecochic gpl voyager

Lascia una risposta

 
Pinterest