Skoda a metano da record

Skoda a metano da record

31 lug, 2013

Škoda Citigo: un’impresa da record attraverso l’Europa

Oggi a Vicenza, Mr. , campione mondiale delle economy run, ha dato il via al CNG Tour: una settimana su una Citigo a metano dall’Italia alla Scandinavia.

Il suo obiettivo è raggiungere Stoccolma con un auto a metano utilizzando meno di 100€ di carburante.

Per questo motivo Mr. Plattner ha deciso di guidare una Škoda Citigo e utilizzarne al meglio le potenzialità per una sfida all’insegna del risparmio energetico ed economico.

Škoda lancia una sfida sul tema del risparmio di carburante con un viaggio da record, il CNG Tour: attraversare nove Stati europei in una settimana con solo 100€ per il combustibile

Il pilota: Mr. Gerhard Plattner, pluripremiato uomo dei Guinness, al volante di una Škoda Citigo a metano
Oltre 2.700 km dall’Italia (Vicenza) alla Svezia (Stoccolma), in cui la Škoda Citigo dimostrerà le proprie capacità di resistenza

Fonte: Volkswagen Group Italia

Vicenza, Italia. 29 luglio 2013 – Oggi a Vicenza, Mr. Gerhard Plattner, campione mondiale delle economy run, ha dato il via al CNG Tour: una settimana su una Citigo a metano dall’Italia alla Scandinavia. Il suo obiettivo è raggiungere Stoccolma con un auto a metano utilizzando meno di 100€ di carburante. Per questo motivo Mr. Plattner ha deciso di guidare una Škoda Citigo e utilizzarne al meglio le potenzialità per una sfida all’insegna del risparmio energetico ed economico.

Oggi è partito Mr. Gerhard Plattner, a bordo di una Škoda Citigo a metano, dalla concessionaria di Vicenza, per il CNG Tour. Dopo aver affrontato ogni tipo di impresa che un pilota professionista possa immaginare (dall’Alaska alla Tierra del Fuego, 13 tour delle Alpi in 24 ore e molto altro ancora), Mr. Plattner ha raccolto questa sfida: attraversare 9 Stati europei (oltre 2.700 km) in una settimana, con la disponibilità di non più di 100 € per il pieno di carburante. “Ciò che mi attrae in questa impresa è che sembra impossibile da realizzare, soprattutto considerando la lunghezza del percorso e il budget a disposizione. Ma sono pronto a tutto”, ha dichiarato Mr. Plattner.

Alla presenza del dott. , direttore Škoda Italia, Mr. Plattner ha dato il via all’impresa. Durante il suo tragitto, il pilota dei record attraverserà Austria, Ungheria e Slovacchia, per poi proseguire fino alla sede della Casa automobilistica ceca a Mladá Boleslav, vicino a Praga. L’obiettivo di questa epica traversata è dimostrare l’efficienza e la convenienza del metano, in particolare se utilizzato come carburante su vetture dalle già elevate prestazioni a risparmio energetico come la Škoda Citigo, che consuma solo 3,8 m3/100 km. La traversata si concluderà il 2 agosto, dopo Germania e Danimarca, nella capitale svedese.

Škoda ha scelto di collaborare con Mr. Plattner, detentore di numerosi record e massimo esperto mondiale in tema di viaggi improntati al risparmio di carburante. Nel Guinness dei primati, dove è citato per 3 diversi record, Mr. Plattner è definito come il “pilota più versatile del mondo” e le sue imprese sono ancora imbattute.

Non è la prima volta che Mr. Plattner utilizza le auto della Casa automobilistica ceca, riportando anche dei primati (nel 2005 con una Škoda Fabia per oltre 18mila kilometri, con un budget limitato per il carburante; nel 2011 con una Škoda Fabia GreenLine dall’Austria alla Danimarca e ritorno con una sola tanica di benzina).

“Collaborare con Mr. Plattner per questa impresa è importante per noi”, dichiara il dott. Bochicchio.

“Škoda è da sempre attenta alla questione risparmio, sia energetico sia economico. Il sodalizio non poteva che confermarsi visti il basso consumo di carburante e le basse emissioni che caratterizzano l’intera gamma dei modelli Škoda“.

Con questa nuova sfida il pilota austriaco vuole ottenere un nuovo record utilizzando una Citigo a metano e uno stile di guida adatto al risparmio. Ma cosa lo spinge?

“Voglio dimostrare che è possibile adottare uno stile di guida ricco di accorgimenti per il risparmio non solo in condizioni ideali come quelle di un circuito chiuso, ma nella vita quotidiana. In certe condizioni, anche su strade invernali, un auto Škoda può essere guidata con il minor consumo di carburante possibile per la sua categoria”.

Questo è realizzabile grazie all’esperienza del campione delle economy run e la qualità dei modelli della Casa automobilistica ceca.

Škoda AUTO:

è una delle poche Case automobilistiche nel mondo a poter vantare una lunghissima tradizione. Dal 1895, presso la sede di Mladá Boleslav, nei pressi di Praga (Repubblica Ceca), sono state prodotte biciclette, motociclette e, naturalmente, automobili; attualmente propone sette modelli: Citigo, Fabia, Roomster, Rapid, Octavia, Yeti e Superb; nel 2012, ha venduto circa 939.200 vetture a livello mondiale – con una crescita del 6,8% rispetto all’anno precedente; è parte del Gruppo Volkswagen dal 1991. Oltre alle automobili, la Škoda sviluppa e produce motori, trasmissioni e componenti; dispone di tre stabilimenti in Repubblica Ceca (Mladá Boleslav, Kvasiny e Vrchlabí); grazie alle partnership del Gruppo Volkswagen, produce vetture in Cina, Russia, Slovacchia e India; conta su circa 26.400 dipendenti nel mondo ed è presente in più di 100 mercati.

I consigli di Škoda e Mr. Plattner

Il recordman Mr Gerhard Plattner e la Casa automobilistica ceca presentano i consigli utili per guidare risparmiando carburante. I consigli sono rivolti a coloro che amano viaggiare e, al contempo, sono attenti al portafoglio.

1. Il motore non va scaldato

Non è necessario lasciar scaldare il motore prima della partenza, in particolare d’inverno.
La tecnologia delle auto Škoda permette un immediato avviamento della vettura.

2. Guidate con saggezza

Non è necessario fare brusche frenate e accelerate, soprattutto nel traffico cittadino. È consigliabile adottare un andamento costante, agevolato dal nuovo sensore anticollisione City Safe Drive della Citigo che permette di viaggiare in maniera sicura anche nel traffico intenso.

3. Spegnete il motore

Anche per brevi soste, ricordatevi di spegnere il motore. La tecnologia Start/Stop della Škoda Citigo è stata pensata proprio per questo motivo.

4. Minori sono i giri del motore, minore è il consumo di carburante

Una volta impostato il viaggio è consigliabile utilizzare la marcia più alta a disposizione. Quando il motore è “su di giri”, il consumo di carburante risulta in aumento. Il motore Škoda Citigo 1,0 (50kW) a metano facilita il risparmio consumando solo 3,8 m3 / 100 km

5. Viaggiate a velocità costante

L’accelerazione inutile comporta un alto livello di consumo di carburante. È conveniente mantenere un’andatura costante durante tutto il viaggio, vantaggiandosi anche di un’auto con Sistema di Cruise Control (a richiesta per la Škoda Citigo).

6. Adattate il vostro stile di guida al percorso

Ad esempio, se state percorrendo una strada collinare, dovete considerare che la spinta della discesa può agevolare la successiva salita. In questo senso, la funzione di recupero dell’energia della Citigo permette di sfruttare efficacemente l’energia cinetica della vettura, anche per ricaricare la batteria.

7. Fate attenzione ai pneumatici

Un pneumatico usurato aumenta considerevolmente la resistenza che la vettura può incontrare, portando così ad un incremento del consumo di carburante fino al 10%.

8. Poco peso, per favore

Trasportare un carico non necessario nel bagagliaio comporta un sforzo inutile per la vettura. Eliminate quindi pesi superflui e oggetti non necessari.

9. Evitate resistenze inutili

Il portascì sul tetto della vettura è un simbolo tangibile di un animo sportivo, ma l’attrito provocato non agevola il risparmio. È consigliabile quindi non rovinare l’assetto aerodinamico dell’auto con portabagagli o altri supporti.

Fortunatamente la Citigo consente di aumentare la capienza del bagagliaio grazie all’abbattimento dei sedili posteriori.

10. L’aria condizionata non sempre è vantaggiosa

L’ aria condizionata comporta un consumo di energia e carburante notevole per la vettura. È possibile dosarne la potenza e in alternativa aprire il tetto elettrico panoramico in dotazione alla Citigo.

La Citigo a metano: un gioiello per l’Italia

Motorizzazione 1.0 68 CV (50 kW) con tecnologia Green tec
Disponibile per gli allestimenti Active, Ambition ed Elegance
Škoda Citigo a metano consente di contenere ancora di più consumi, emissioni e costi di gestione.

La motorizzazione proposta per questa variante è il tre cilindri 1.0 68 CV (50 kW), abbinato a un cambio manuale a 5 rapporti. Grazie alla presenza di tre serbatoi – due per il metano, la cui capacità corrisponde rispettivamente a 34,5 e 37,5 litri, e uno per la benzina (10 litri) – la Citigo a metano garantisce un’autonomia pari a 600 km.

Questa versione della “piccola” di casa Škoda è inoltre equipaggiata con la tecnologia Green tec, che comprende il sistema Start/Stop, il dispositivo per il recupero dell’energia, una specifica taratura dell’assetto e l’utilizzo di pneumatici con resistenza al rotolamento ottimizzata: altri accorgimenti che consentono di abbattere consumi ed emissioni di CO2.

La Citigo a metano è disponibile per tutti e tre gli allestimenti previsti, ovvero Active, Ambition ed Elegance, e per entrambe le varianti di carrozzeria (3 e 5 porte). Škoda Citigo a metano è disponibile a partire da 11.730€.

 

 

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: Donato Bochicchio Gerhard Plattner motore metano Škoda Autovega skoda citigo stop&start

Lascia una risposta

 
Pinterest