Punto informativo gas per auto ad Autopromotec

Punto informativo gas per auto ad Autopromotec

20 mag, 2015

In esposizione l’Alfa Romeo GTV V6TB a che ha vinto il 7° Ecorally Press cat. A

GPL e Metano per auto, ad attivo il punto informativo di Consorzio Ecogas ed Ecomobile

Quartiere Fieristico di Bologna dal 20 al 24 maggio 2015

Fonte: Consorzio Ecogas

 

Bologna, Italia. 19 maggio 2015 – Il Consorzio Ecogas, associazione impegnata, a garanzia del prodotto e dell’utente, nella promozione dei carburanti ecologici GPL e metano per auto ed Ecomobile A tutto gas News, periodico sulle tecnologie per la mobilità sostenibile, sono presenti ad Autopromotec, rassegna specializzata internazionale delle attrezzature e dell’aftermarket automobilistico (Quartiere Fieristico di Bologna, dal 20 al 24 maggio 2015), in collaborazione con i due main sponsor Unione Gas Auto e My En.

A disposizione dei visitatori uno spazio espositivo dedicato al padiglione 21 (Stand C 5), dove è sempre attivo un punto informativo sull’autotrazione a GPL e metano: installazione, assistenza, rete di rifornimento, normative.

Presso l’area esterna adiacente allo stand e al padiglione 21, in esposizione l’Alfa Romeo GTV V6TB trasformata a GPL con la quale Massimo Liverani e Valeria Strada, Montecarlo Engineering Racing Team-My En hanno conquistato il primo posto della categoria A Press con punteggio Fia alla decima edizione dell’Ecorally San Marino – Vaticano, gara internazionale di regolarità riservata agli autoveicoli a basso impatto ambientale che si è svolta il 16 e il 17 maggio scorsi.

Liverani e Strada sono i campioni Fia Energie Alternative in carica e sebbene sia ancora troppo presto per azzardare pronostici per il campionato in corso, sono attualmente in testa alla classifica internazionale per la Categoria VII&VIII, che riunisce veicoli ibridi elettrici (cat. VII), endotermici, ovvero GPL e metano mono e bi-fuel, biocarburanti, idrogeno (cat. VIII).

La partecipazione ad Autopromotec vuole ribadire la validità dei due carburanti a basso impatto ambientale anche per quanto concerne la tecnica di installazione e di assistenza specifica, sempre attenta alle evoluzioni del mercato e in coerenza con la tutela dell’ambiente.  GPL e metano sono riconosciuti i più adatti a fronteggiare nell’immediato le emergenze energetiche e ambientali, in quanto sono disponibili da subito su larga scala e già dotati di infrastrutture, tra le quali anche una valida rete di officine ad alta specializzazione in grado di seguire e consigliare l’utente sia nella scelta dell’impianto di conversione ecologica sia per la sua manutenzione.

L’attuale stock di auto a gas circolante in Italia è in termini assoluti il più rilevante d’Europa, rappresentando il 76,8% del parco europeo per le auto a metano e il 26% per quelle a GPL. Inoltre in Italia oltre al produttore (Fca) c’è una piccola e grande industria dell’ auto a gas che va dalla produzione di impianti per la conversione a GPL e metano, con una rete di trasformazione e assistenza di più di 6.000 officine, al rifornimento stradale (più di 3000 distributori di GPL e 1000 di metano).

 

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: autopromotec cng gas metano gpl

Lascia una risposta

 
Pinterest